advertisement

Verify first, tweet later

50 %
50 %
advertisement
Information about Verify first, tweet later
Social Media

Published on March 4, 2014

Author: nicolabruno11

Source: slideshare.net

Description

How to verify information coming from social media
advertisement

VERIFY FIRST, TWEET LATER Come verificare i contenuti condivisi sui social media NICOLA BRUNO Milano, 17 Maggio 2013

SOCIAL MEDIA ED EVENTI DI ATTUALITA’ Dal ciclo di notizie di 24 ore (tv) al ciclo di notizie di 1440 minuti (web) Attacchi al World Trade Center 11 Settembre, 2001 Tsunami sud est asiatico 26 Dicembre, 2004 Bombe nella metropolitana 7 Luglio, 2005 Uragano Katrina 29 Agosto, 2005

UGC AND CRISIS EVENTS Dai contributi inviati dal cellulare alle piattaforme di auto-pubblicazione Attacchi di Mumbai 26 Novembre, 2008 US Airways Flight 1549 15 Gennaio, 2009 Proteste Iran Giugno 2009 Primavera Araba 2011-12

CICLO DI VITA NOTIZIE ERA SOCIAL MEDIA Breaking News Incertezza (voci?) Ricerca fonti, verifica Conferma Fiume di dichiarazioni Parodie, scherzi Analisi, approfondimenti REAL TIME COVERAGE •  Aggregare tutti i contenuti prodotti •  Il flusso di notizie diventa parte del processo di copertura

TERREMOTO HAITI Uno degli aspetti più strani del terremoto devastante che ha colpito ieri Haiti è che… nonostante la portata degli eventi, non ci sono state così tante news provenienti da Haiti. The Haitian News Vacuum, Columbia Journalism Review Nelle prime 24 ore in cui abbiamo dovuto coprire la notizia con le sole informazioni che potevamo trovare in giro. Per la prima volta nella nostra esperienza Twitter è stata una di queste fonti. Ci ha fornito informazioni in tempo reale su quello che stava accadendo ad Haiti. Ed Fraser, programme editor for Channel 4 News

TERREMOTO HAITI “The first Twitter Disaster” Foreign Policy

TERREMOTO HAITI - TWITTER Un'analisi preliminare dei dati dimostra che Twitter è la principale fonte di discussione sul terremoto, seguito dai video online, blog e altri forum online The Nielsen Company

TERREMOTO HAITI - VIDEO Semplici cittadini, ma anche ONG e militari statunitensi sono stati tra i primi a pubblicare video da Haiti, molti dei quali sono poi stati utilizzate da tv e giornali per coprire l'evento

TERREMOTO HAITI - IMMAGINI Su Flickr più di 40.000 immagini relative al disastro. Migliaia d altre foto su Twitpic e i siti di photo-sharing

TERREMOTO HAITI – MASHUPS Su Ushahidi sono stati raccolti 25.186 Sms, email e messaggi dai social media. 3596 report sono stati geo-referenziati su una mappa

SOCIAL MEDIA E MEDIA MAINSTREAM Come sono stati usati I contributi condivisi online dalle testate mainstream per coprire il vuoto di notizie? Tre diversi approcci 1.  BBC.com Centralizzato 2.  The Guardian.co.uk Decentralizzato 3.  CNN.com Basato sulla community

BBC.com Approccio centralizzato UGC Hub localizzato al centro della redazione londinese della BBC POLICY TEAM •  23 persone •  Verificare gli UGC •  24/7 dal 2009 •  Trovare fonti sui social media •  10.000 contributi al giorno •  Verificare prima, pubblicare dopo

BBC.com Esempio: Terremoto Haiti James Morgan, giornalista multimediale era al desk la mattina del 13/01/2010 Trova due fonti su Twitter: -  Il missionario Troy Livesay -  Il giornalista Carel Pedre Li contatta via Twitter e poi li intervista via telefono (verifica) La BBC usa le testimonianze: -  Radio -  Tv -  Web (liveblogging) “Corrispondenti di fatto per la BBC”

BBC.com – Live Coverage Streaming BBC News Live Blog Key points Feedback

BBC.com – Live Blog Tweet Link Luogo dove integrare: -  -  -  -  -  -  -  Lanci di agenzie Testimonianze corrispondenti (Sms) Video Foto Tweet Link web Testimonianze utenti (emai, sms) PRIMA BOZZA DEL GIORNALISMO? Corrispon denti Video E-mail

THE GUARDIAN.co.uk Approccio decentralizzato Open Journalism POLICY TEAM •  Meg Pickard, Head of the Digital Engagement •  Partecipare alle conversazioni •  Curare i live-blogs •  Embedded Community Coordinators •  La verifica è un “processo” •  “It’s everybody’s job” •  Prima twitta, poi verifica

THE GUARDIAN.co.uk Centralità crescente del Live-blog (pagina più vista di tutto il sito) Ogni giorno ne aprono almeno 2-3 Su ognuno ci lavorano 1/2 giornalisti (turni)

THE GUARDIAN.co.uk - News Blog Agenzie Altri articoli, corrispondenti Dichiarazioni ufficiali

THE GUARDIAN.co.uk - News Blog Articoli correlati Commenti lettori Tweet Video

THE GUARDIAN.co.uk - News Blog Sommario giornata Grafici, mappe interattive

CNN.com Approccio basato sulla community iReport.com: piattaforma proprietaria per gli UGC POLICY TEAM •  20 persone •  Solo pochi iReports sono verificati •  Chiunque è un iReporter •  Disclaimer •  10.000 iReports al mese •  Solo quelli verificati sono mandati in onda •  Sito: Prima twitta, poi verifica

CONTENT ANALYSIS 12-13 Gennaio, 2010 20 Gennaio, 2010 •  Numero di articoli •  Numero di fonti •  Due criteri di classificazione per le fonti 1)  Origine (FH) Fonti Da Haiti (OH) Fonti Fuori Haiti 2)  Typology: (GN) Agenzie governative, esperti istituzionali (TM) Media tradizionali: agenzie, testate mainstream (SM) Social Media: Twitter, YouTube, Facebook, Flickr, blog, etc

Gennaio 12-13 – Numero di articoli

Gennaio 12-13 – Numero di fonti

Gennaio 12-13 – Origine

Gennaio 12-13 – Tipologia

Gennaio 12-13 – Da Haiti

Gennaio 20 – Tipologia

ALCUNE CONCLUSIONI 1.  Senza professionisti sul terreno, i social media possono fornire molti materiali rilevanti per la copertura di un evento 2.  Non solo semplici cittadini, ma anche le ONG e le agenzie governative stanno diventando sempre più attive 3.  UGC ad Haiti sono stati importanti, ma complementari. I corrispondenti stranieri non sono inutili 4.  Il ciclo di notizie di 1440 minuti sta cambiando i criteri di verifica 5.  Una policy meno severa sui social media permette di aumentare la diversità di voci e meglio coprire gli eventi 6.  La BBC è l’organizzazione con i migliori criteri di verifica 7.  Altre testate ormai preferiscono la velocità all’accuratezza, la “curation” alla verifica

UN CASO RECENTE

UN CASO RECENTE

MODELLI DI GIORNALISMO Nel saggio Blur. How to Know What’s True in the Age of Information Overload, Bill Kovach e Tom Rosenstiel distinguono quattro modelli di giornalismo, basati su: 1)  Verifica: è il modello tradizionale anglosassone, che mette tutto il valore sui fatti, la loro accuratezza e verifica; 2) Asserzione: modello che mette tutto il valore sulle opinioni, la loro immediatezza e quantità. Secondo i due studiosi, rischia di diventare un veicolo passivo di informazione dei poteri forti; 3) Affermazione: il modello delle testate politiche, a cui interessa solo confermare le convinzioni del proprio pubblico (e che quindi tendono a selezionare l'informazione a seconda dei propri scopi); 4) Interessi di gruppo: siti o progetti specifici che sono solitamente retribuiti da gruppi interessi e sono progettati per sembrare indipendenti.

ASSERZIONE Sempre Kovach e Rosenthal citano una ricerca del Project for Excellence in Journalism secondo cui il 60% della programmazione che passa sulle tv all-news è live, quindi tramessa in maniera estemporanea e non filtrata. “Le conseguenze di tutto ciò sono profonde”, scrivono Kovach e Rosenthal. “Nel giornalismo assertivo quelli che prima erano gli ingredienti grezzi del giornalismo (le voci, le allusioni, le accuse, le supposizioni, le ipotesi) ora vengono trasmessi direttamente al pubblico. Gli ingredienti diventano il prodotto”

REGOLE GENERALI 1. Chi è la fonte? 2. Dov’è registrato l’account o il sito web? (anche in base a cronologia) 3. Ci sono altri account social associati a questo utente? 4. Da quando è attivo? (sospettare dei nuovi account)

WHOIS

TWITTER 1.  Testimoni 2. Amplificatori 3. Filtri … 4. Chi prende in giro

TWITTER / Check-list 1. Timestamp 2. Tweet contestuali 3. Autorità 4. Quanti tweet in passato 5. Google 6. Controlla tweet simili 7. Parlaci direttamente

TWITTER / Annunci di morte

TWITTER / Controlla la cronologia dei tweet

TWITTER / Controlla i dettagli del profilo

TWITTER / Prova con il crowdsourcing

TWITTER / De Benedetti?

TWITTER / De Benedetti? @CardBertone His holiness Benedict XVI has passed away. We announce the news with great pain and consternation. 8 March 2012 @PresHamidKarzai The attack agains Afghan civ is an act of war. 12 March @presMarioMonti: The news of the death of Fidel Castro has been confirmed to me by EU vicepresident Olli Rehn. 6 March @MinistroMontoro: The Spanish government announces the death of the director Pedro Almodovar. 23 March @PresAssadSyria: Documents published yesterday by a Uk newspaper are hoaxes created agaist Syria and my family. 19 March

TWITTER / La legge di De Benedetti I social media sono la fonte meno verificabile di tutte, ma i media tradizionali li usano per il loro bisogno di velocità Intervista a The Guardian

TWITTER / Suggerimenti… da verificare •  Chiedere il numero di telefono e parlarci •  Chiedere più dettagli su quello che ha riportato •  Chiedere chi altro può avere/confermare le stesse informazioni

IMMAGINI

IMMAGINI / Terremoto L’Aquila

IMMAGINI / Terremoto L’Aquila

IMMAGINI / Reverse Search Engine

IMMAGINI / Google Images

IMMAGINI / Dati Exif h"p://regex.info/exif.cgi  

IMMAGINI / Photoshop Iden3ficare  le  manipolazioni  effe"uate  su  immagini  compresse  (Jpeg),  analizzando  la   distribuzione  di  errore  introdo"o  dopo  aver  ri-­‐salvato  l’immagine  a  un  determinato  valore  di   compressione  

IMMAGINI / Foto-ritocco

IMMAGINI / Foto-ritocco

IMMAGINI / Foto-ritocco

IMMAGINI / Foto-ritocco

IMMAGINI / Four Match

IMMAGINI / FotoForensics

IMMAGINI / World Press Photo Award

IMMAGINI / Photoshop

VIDEO / Street Map

VIDEO / Street Map

VIDEO / Siria

VIDEO / Siria

VIDEO / L’autore 1.  L’autore  ha  pubblicato  altri  video  presi  da  tv  o  altri  uten3?   Oppure  pubblica  per  lo  più  contenu3  propri?   2.  E’  indicata  la  località?  Da  dove  pubblica  più  video?   3.  I  suoi  video  sono  sta3  ripresi  da  media  locali/nazionali  in  altre   occasioni?   4.  Nel  dubbio,  manda  sempre  un  messaggio  

VIDEO / Contenuto 1.  E’  possibile  geo-­‐localizzarlo?  Ci  sono  de"agli  geografici  da   controllare  su  Google  Maps  /  Street  View?   2.  Meteo:  è  lo  stesso  riportato  dai  media  per  quel  giorno?   3.  Luce,  buio:  coincide  con  l’ora  riportata?   4.  Auto:  le  targhe  coincidono  con  quelle  di  quel  paese,   provincia?    

VIDEO / Contenuto 1.  Accen3,  dialeZ?  Sono  riconducibili  ad  una  località?     2.  Altre  persone  del  luogo  che  commentano?     3.  Luce,  buio:  coincide  con  l’ora  riportata?     4.  Auto:  le  targhe  coincidono  con  quelle  di  quel  paese,   provincia?    

VIDEO / Contenuto

VIDEO / Contesto

IN CONCLUSIONE Non c’è nessuna formula magica Si tratta di giornalismo vecchio stampo potenziato dagli strumenti tecnologici

RISORSE ONLINE   Eight  Simple  Rules  for  Doing  Accurate  Journalism  -­‐  Columbia  Journalism  Review     Best  Prac3ces  for  Social  Media  Verifica3on  -­‐  Columbia  Journalism  Review     B.S.  Detec3on  for  Journalists  -­‐  Slideshare     The  Human  Algorithm  -­‐  Storyful  Blog     How  to  Verify  a  Tweet  -­‐  Twi"er  Journalism     Informa3on  venue  du  Web,  check!  -­‐  Slate.fr     Tweet  First,  Verify  Later  –  Reuters  Ins3tute  for  the  Study  of  Journalism     BBC  processes  for  verifying  social  media  content  

GRAZIE MILLE NICOLA BRUNO www.effecinque.org   @nicolabruno nicobruno@gmail.com  

Add a comment

Related presentations

Papantla

Papantla

November 11, 2014

monografia de papantla

Small deck used during Use Case roundtable at JiveWorld 2014. On each on the 14 ta...

This 30 minute presentation was given at the 2014 Rochester Young Professionals En...

Related pages

Tweet first, verify later? | Reuters Institute for the ...

Nicola Bruno, an Italian journalist specialising in digital media and technology and its effect on journalism, has written a fascinating research paper on ...
Read more

TWEET FIRST, VERIFY LATER? How real-time information is ...

Reuters Institute Fellowship Paper University of Oxford TWEET FIRST, VERIFY LATER? How real-time information is changing the coverage of worldwide crisis ...
Read more

Tweet First, Verify Later by Maters Hermsen - issuu

Reuters Institute Fellowship Paper University of Oxford. TWEET FIRST, VERIFY LATER? How real-time information is changing the coverage of worldwide crisis ...
Read more

TWEET_FIRST_VERIFY_LATER - 豆丁网 - docin.com

ReutersInstitute Fellowship Paper University OxfordTWEET FIRST, VERIFY LATER? How real-time information worldwidecrisis events NicolaBruno Michaelmas ...
Read more

Tweet first, verify later? How real-time information is ...

Tweet first, verify later? How real-time information is changing the coverage of worldwide crisis events
Read more

News Reporting and Social Media Verification #ijf12 (with ...

News Reporting and Social Media Verification #ijf12 ... Nicola Bruno is the co-founder of Effecinque and author of the RISJ Paper "Tweet First, Verify Later?"
Read more

Think First, Tweet Later | Fast Company | Business ...

Think First, Tweet Later. We convince ourselves going with our gut means that we’re on top of our game. This isn’t always the case when it comes to ...
Read more

Twitter

Twitter.com makes heavy use of browser cookies. ... a trustee for Spirit's late-guitarist, ... Add a location to your Tweets.
Read more

Discover your first Tweet | Discover

Find anyone's first Tweet. Just enter the @username below to get started — where it all started.
Read more