advertisement

Tappe della ricerca bibliografica e fonti d'informazione

0 %
100 %
advertisement
Information about Tappe della ricerca bibliografica e fonti d'informazione
Education

Published on February 15, 2014

Author: evelinaceccato

Source: slideshare.net

Description

Seminario d'information literacy per gli studenti del corso di laurea in Servizio Sociale @unipr a.a. 2013-2014 Lezione 1 / Evelina Ceccato
advertisement

Seminario d'information literacy Lezione 1 Corso di laurea in Servizio Sociale a.a. 2013-2014 Evelina Ceccato

Calendario del Seminario 31 gennaio: Tappe della ricerca bibliografica e fonti d'informazione 7 febbraio: Strumenti per il recupero dell'informazione bibliografica e servizi di biblioteca 14 febbraio: L'informazione giuridica nelle banche dati e nel web - 1° parte 21 febbraio: L'informazione giuridica nelle banche dati e nel web - 2° parte 28 febbraio: Citazione dei documenti e bibliografia 21 marzo: Prova idoneativa finale

Le tappe della ricerca dell’informazione Identificare i bisogni informativi Pianificare una strategia di ricerca Individuare le fonti d'informazione adeguate Scegliere gli strumenti per il recupero dell’informazione Valutare le fonti dell’informazione recuperata Utilizzare l’informazione

Identificare i bisogni informativi  Scopo  curiosità personale, ricerca scolastica, tesi, articolo scientifico, etc. dallo scopo di una ricerca dipendono  livello di approfondimento dell’informazione  livello di aggiornamento dell’informazione  tipologia dei documenti da recuperare  strategie di ricerca  strumenti di ricerca  elaborazione delle informazioni è necessario tenere conto anche delle conoscenze e competenze di base del RICERCATORE  conoscenza dell’argomento, di lingue straniere  competenza nell’utilizzo di strumenti di recupero dell’informazione

Partire bene: la scelta del soggetto un buon argomento deve essere abbastanza ampio da consentire di valutare diverse ipotesi di approfondimento e di trovare materiale a sufficienza … ma anche adeguatamente circoscritto per consentire il completamento del lavoro nei tempi previsti presenta specifici aspetti di interesse che possono essere esaminati anche singolarmente nell’ambito del soggetto

Partire bene: la scelta del soggetto un buon argomento non è facile capire se un argomento è adeguato, né troppo ampio né troppo circoscritto spesso è necessario ampliare o circoscrivere l'argomento a seconda della quantità e della qualità delle informazioni che si trovano ? il metodo migliore per stabilire se un soggetto di ricerca è adeguato consiste spesso nell'iniziare a cercare materiale

Un argomento troppo ampio e troppo material ateri e troppo mn oveal oad rl informatio overload formation in definire limiti di spazio e/o tempo  scegliere un'area geografica e/o un arco temporale i da troppi aspett e approfondir poco tem po per leggere t utto il materiale il lità uperficia dii ssuperficialità ischio rrischio d consigli? consultare un'enciclopedia tematica, come ad esempio un'enciclopedia giuridica, un digesto, un repertorio, ed utilizzare l'elenco delle voci per identificare aspetti specifici dell'argomento ela bor ar con e una de m c ide ll'arg ettual appa o ntif e icar mento da e app e gli asp d rof ond etti ire

Un argomento troppo circoscritto per la troppo tempo per la troppo tempo le ricerca del ricerca delle i informazion informazioni materiale troppo poco da elaborare pochi asp etti approfon da dire lità uperficia dii ssuperficialità ischio rrischio d consigli? eliminare i eventuali limiti d spazio e/o tempo consultare un'enciclopedia tematica, come ad esempio un'enciclopedia giuridica, un digesto, un repertorio, o ed utilizzare l'elenco delle voci per identificare aspetti correlati all'argomento inte rr dat ogare rice i e m banc pos rca p otori he s e d con ibili co r cerc i ar r altr i ar relazio e gom n e nt i i

pianificare una strategia di ricerca = formulare la richiesta analisi dell’oggetto della ricerca estrapolazione dei concetti principali precisazione del contesto (ad es. limiti di tempo, luogo) scelta dei termini = parole chiave = descrittori identificazione di sinonimi ed espressioni equivalenti formulazione di un quesito di ricerca (per lavori di ricerca complessi come la tesi, il quesito di ricerca può essere sostituito da una formulazione più articolata delle tematiche e degli obiettivi della ricerca)

Esempi Messa alla prova del minore DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 22 settembre 1988, n.448 Approvazione delle disposizioni sul processo penale a carico di imputati minorenni Art. 28 : Sospensione del processo e messa alla prova 1. 2. 3. 4. 5. 6. analisi dell’oggetto della ricerca definizione dell’ambito ed estrapolazione dei concetti principali contestualizzazione: tempo e luogo scelta dei termini sinonimi ed espressioni equivalenti quesito e/o quesiti di ricerca

Scomponiamo  oggetto  messa alla prova dell’imputato minorenne nel procedimento minorile  D.P.R. 448/88  ambito e concetti principali  giustizia penale minorile, procedimento minorile, misure alternative al carcere, messa alla prova  contesto  Italia, dal 1988-  termini, sinonimi, correlazioni  “messa alla prova”, probation, “minore autore di reato”, “imputato minorenne”, “sospensione del processo”  esempi di quesito e/o quesiti  in quali casi è applicabile la “messa alla prova”?  quanto è stato utilizzato negli ultimi … anni e con quali risultati?  qual è il ruolo dei SS nel provvedimento di messa alla prova?

Esempi L'adozione internazionale dopo la legge 476/98 Adozione nazionale e internazionale: le lacune della legge 184/83 e la riforma introdotta dalla l 476/98 1. 2. 3. 4. 5. analisi dell’oggetto della ricerca estrapolazione dei concetti principali contestualizzazione: tempo e luogo scelta dei termini sinonimi ed espressioni equivalenti

Scomponiamo  oggetto  adozione internazionale  legge 184/83 e legge 476/98  ambito e concetti principali  adozione, tutela dei minori, diritto alla famiglia, diritti dei minori  contesto  Italia, dal 1983 al 1998 e poi dal 1998 in poi  termini, sinonimi, correlazioni  adozione, adozione internazionale, minori, tutela-minori, diritti-minori, convenzioni internazionali, “diritto alla famiglia”  esempi di quesito e/o quesiti  com'è stata modificata la procedura dell'adozione internazionale dalla legge 476 del 1998?  quale è stato il cambiamento nel ruolo dei Servizi sociali?

Individuare le fonti d'informazione adatte

Enciclopedie tematiche, repertori, digesti unti d partenza utili punti dii partenza a li p uti cerc un lavoro di ri per un lavoro di ricerca per gli autori delle spesso gli autori delle ti sso spe c sono esper singole vocii sono esperti le vo singo riconosciuti riconosciuti non aggiornati come i periodici panoramica nto sull'argome e esstremi de lla norm tremi de a iv della giuris lla normattiva e della giuris pruden a za relatie e prudenza v relative all'a all'arrgomento gomento argomen tazioni a confutaz fu ioni d sostegno e elle diver se tesi a di bliografi biibliografia di b tenza parrtenza a p non approfonditi come le monografie

Esempi Enciclopedia giuridica Treccani  http://www.treccani.it/catalogo/catalogo_prodotti/i_grandi_temi/giuridica.html  http://www.treccani.it/magazine/diritto/indici/  voce ADOZIONE (dir. int. priv.) http://tinyurl.com/os7hs5v Digesto  http://www.leggiditaliaprofessionale.it/  interpretazione  Digesto  voce adozione internazionale – mostra bibliografia – mostra riferimenti

Monografie approfondita trattazione approfondita tazione omento trat dell'arg dell'argomento osta in dell'autore esp a tesi dell'autore esposta in tesi iv iv maniera esaust a maniera esaust non aggiornate come i periodici per la indice/i utili a della propri definizione icerca scaletta di r commento commento della no rmativa e della giu della della giurrisprudenormativa e nz isprudenz a relative ar all'a all'arrgomento elative gomento bibliogra iblio fia ricca e ic dettaglia ta ione tualizzaz a, esstualizzazione contte afic con ica, geogrrafica, g stor ((storica, geoetc. ociale, ssociale, etc.o) nt ) l'argome delll'argomento de non è sempre facile trovare un lavoro monografico sul'argomento di ricerca prescelto

Esempi L'*adozione internazionale di minori : normativa interna e giurisprudenza europea / Alessandra Bisio, Ivana Roagna. - Milano : Giuffrè, [2009]. - XX, 470 p. ; 24 cm. ((In appendice: normativa, tabelle sui costi dell'adozione, formulario. http://tinyurl.com/pmedxek Bartolini Cristina, La messa alla prova del minore, 2011 http://tinyurl.com/objhj5d

Periodici scientifici temi specifici articoli su temi specifici li su artico tecnico e linguaggiotecnico e guaggio ale lin settori settoriale argomenti più circoscritti rispetto a quelli delle monografie e delle voci enciclopediche i autori contributi d ettore esperti del s info inforrmazioni più a maz ggio di quelle ioni più aggiorrnate n di quelle d elle mon d elle monog rafiate og e e r de deiirrepertori afie e epertori bibliogra fia specif relativa a ica iv l tem a dell'art icolo sso e enuti spe sso conttenuti sporevolii co n i aut evol currati ed autor a c cu a t e d ac a volte, utilizzo di un linguaggio per "iniziati"

Esempi Autore: Astone, Maria Annunziata Titolo: La delibazione del provvedimento di adozione internazionale di minore a favore di persona singola (Cassazione civile, sez. I, 14 febbraio 2011, n. 3572) Periodico: Famiglia e diritto Anno: 2011 - Fascicolo: 7 - Pagina iniziale: 697 - Pagina finale: 707 Sommario: 1. Premessa: le questioni - 2. Il riconoscimento del provvedimento straniero di adozione: a) i principi in materia di diritto di famiglia - 3. (Segue): b) i principi in materia di diritti del minore - 4. Il […] 1. Premessa: le questioni La Corte è stata chiamata a decidere su un ricorso presentato da una cittadina italiana che, con […] In ordine a tale ultima questione la problematica risulta nota e nasce essenzialmente da un contrasto esistente tra l'art. 6 della Convenzione europea di Strasburgo (1), […] …………………….. (1) La Convenzione è stata firmata a Strasburgo il 24 aprile 1967 e resa esecutiva in Italia con l. 22 marzo 1974 n. 378. […] P. Fois, I valori fondamentali del "nuovo" diritto internazionale e il principio pacta sunt servanda, in Riv. dir. int., 2010, 15 ss. (41) G. Tucci, Nuovo pluralismo delle fonti, ruolo delle Corti e diritto privato, in Riv. dir. priv., cit., 101 ss.; E. Scoditti, Il dialogo tra le Corti e i diritti fondamentali di fonte sovranazionale: il punto di vista del giudice comune, in Riv. dir. priv., cit.,123 ss. (39)

Quotidiani e riviste pensati per il contenutipensati per il tenuti ubblico con grande p grande pubblico i risorse per gli risorse pereglgiorno d ti dell giorno avvenimen avvenimenti richiedono maggior attenzione nella verifica delle informazioni sta obiettivi: va e, divulgazion ento intrattenim a arrgomenti di attua gomenti d li i attualittà à autori non sempre autorevoli fotografi e ed corredo d illustrazioni a ell'inform azione testuale o d vista puntto dii vistia o pun cientif c o NON sscientific NON non presentano bibliografie

Esempi http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/509067/adozioniinternazionali-le-coppie-italiane-tornano-dal-congo-ma-senzafigli http://www.donnamoderna.com/mamme/maternita-elavoro/adozione-single

Risorse web Prima d’iniziare una qualsiasi ricerca d’informazioni nel Web, è utile rammentare che: il Web è un self-publishing medium che consente, a chiunque possieda un computer collegato alla Rete, di diffondere informazioni a costo zero l’informazione è immediatamente accessibile e può essere aggiornata in tempo reale non ci sono regole per la pubblicazione sul Web non ci sono filtri chiunque disponga di un collegamento può accedere all’informazione disponibile gratuitamente su Internet RICAPITOLANDO …

L’informazione nel Web è:  in continuo aumento  eterogenea  instabile  spesso priva di filtri  completamente disorganizzata ma UTILISSIMA

evelina.ceccato@unipr.it

Add a comment

Related presentations

Related pages

Ricerca bibliografica e fonti d'informazione | Evelina ...

Information literacy Lezione 1 Corso di laurea in Servizio Sociale a.a. 2014-2015 Evelina Ceccato Le tappe della ricerca dell’informazione Identificare i ...
Read more

Tappe della ricerca bibliografica e fonti d'informazione ...

RICERCA BIBLIOGRAFICA: STRUMENTI E STRATEGIE. LA SEQUENZA "IDEALE" DI UNA RICERCA BIBLIOGRAFICA stabilire loggetto della ricerca; tracciare un piano ...
Read more

Tappe della ricerca bibliografica e fonti d'informazione ...

Information literacy Lezione 1 Corso di laurea in Servizio Sociale a.a. 2015-2016 Calendario del Seminario Data Orario Lezione Aula 11 aprile 11,3013,30 09 ...
Read more

Fonti e metodi per la ricerca bibliografica - Education

Tappe della ricerca bibliografica e fonti d'informazione Seminario d'information literacy per gli studenti del corso di laurea in Servizio Sociale @unipr a ...
Read more

ricerca bibliografica_fasi by Polo Bibliotecario di ...

Le tappe della ricerca bibliografica Cosa si ... definire e formulare la ricerca Vi sono molteplici fonti d'informazione e la scelta delle fonti ...
Read more

Information literacy - giurisprudenza.unipr.it

... Tappe della ricerca bibliografica e fonti d'informazione ... data della prima lezione, ... di un lavoro di ricerca bibliografica.
Read more

Evelina Ceccato | University of Parma - Academia.edu

Evelina Ceccato, University of Parma, ... Ricerca bibliografica e fonti d'informazione more. ... Tappe della ricerca bibliografica e fonti d'informazione ...
Read more

Biblioteca di Giurisprudenza di Parma: Information ...

Tappe della ricerca bibliografica e fonti d'informazione. ... Ricerca dell'informazione specialistica nelle banche ... Servizi della Biblioteca di ...
Read more