[SMAU 2016] Screaming Frog: Come utilizzare questo strumento all'interno di una strategia di Content Marketing.

63 %
38 %
Information about [SMAU 2016] Screaming Frog: Come utilizzare questo strumento all'interno...

Published on October 27, 2016

Author: saraboargs

Source: slideshare.net

1. ScreamingFrog: come utilizzare questo strumento all’interno di una strategia di content marketing Sara Borghi sara@bytekmarketing.it

2. Il Content Marketing: di cosa si tratta Content Marketing è quell’area del Digital Marketing che si occupa delle 3 seguenti attività: 1. Creazione di contenuti sul sito web studiati in base alla audience e ai nostri obiettivi di business > Capire chi è il pubblico ed entrare in empatia con loro. 2. Promozione di tali contenuti sui siti web/canali social dove le nostre buyer persona navigano> Posizionare i contenuti di fronte a loro. 3. Misurazione dell’efficacia e bontà di tali contenuti in base a metriche concrete e quantificabili.

3. “Quality content”…What?

4. “Quality content”…What?

5. Parlare alla audience giusta! SEEKERS Coloro che cercano informazioni (keyword informazionali) . JOINERS Coloro che hanno già letto i vostri contenuti e li hanno apprezzati. Iscritti alla newsletter, follower sui social, etc… SHARERS Coloro che parlano dei (e condividono) i contenuti del sito con altri gruppi BUYERS Coloro ai quali vendere i vostri prodotti/servizi « Audience » di Jeffrey K. Rohrs

6. …Incrociando i loro obiettivi con i nostri Comparare obiettivi della audience con quelli di business per vedere dove si intersecano e per capire qual’è il passo dopo e quindi controllare il passo successivo (“Next best click”).

7. Metriche di Analisi SEEKERS • Meta data sono ottimizzati (Title, Meta Description, H1) • Sono articoli lunghi (> 800 parole)? • Ricevono visite, se si quante? E la CTR? • Sono posizionati? • Sono presenti articoli per tutte le categorie merceologiche/aree di interesse? • Link a newsletter SHARERS • Quali sono gli articoli più linkati dall’esterno? (*) • Quali sono gli articoli con più social shares? (**) • Quali sono gli articoli più linkati internamente? (*) + (**) è sempre bene appoggiarsi a tool di link e social analysis

8. Metriche di Analisi JOINERS • Esistono contenuti che sono stati particolarmente di successo che possiamo usare per creare ulteriori contenuti in format diversi? • Link contestuali • Link ad articoli correlati in fondo • Elementi di attrattività del contenuto: 1. Immagini 2. Video 3. Infografiche 4. Corretta formattazione 5. Utilizzo di paragrafi BUYERS • Link contestuali a pagine prodotto/pagine di categoria • Call to action in fondo all’articolo (es: Newsletter) • Prodotti correlati in fondo agli articoli

9. Metriche di Analisi SEO ON-PAGE SEO OFF-PAGE UX USABILITY CRO

10. ScreamingFrog: un alleato fantastico… • Analisi qualitativa e quantitativa della performancedei contenuti del sito, utilizzando uno strumento noto per chi si occupa di SEO (tecnico), ovvero ScreamingFrog. • Integrazione Google Analytics + Google Search Console. • Licenza > $150 USD anno • Tutorial online: se non si ha familiarità con il programma (link in risorse in fondo)

11. …Non solo per la SEO tecnica!

12. Premessa 1 - Contenuti On-page CHECKLIST PER OTTIMIZZAZIONE ON-PAGE ByTek Marketing Srls – Via San Francesco d’Assisi 2 – 00062 Bracciano www.bytekmarketing.it - paolo@bytekmarketing.it http://www.slideshare.net/saraboargs/btk20161026-checklist- ottimizzazione-onpage

13. Premessa 2 – Altre metriche tracciabili 1. Metriche relative all’email marketing 2. Completamento dei goal 3. Transazioni 4. Conversioni assistite 5. Completamento form di “lead capture” 6. Conversioni dai Social media

14. Case Study: Mud&Snow Blog www.mudandsnow.it/blog

15. Il Processo Metodologia di Content Analysis con ScreamingFrog Cosa serve: ScreamingFrog, Excel, Word. 1. Impostare i parametri ScreamingFrog (XPath): categorie, autori, data, commenti… 2. Settaggio Google Analytics e Google Search Console 3. Lanciareil crawl 4. Esportare i dati in Excel 5. Pulizia dati: eliminareHome Page del blog, gli errori, pagine di categoria/impaginazione, immagini 6. Analisi (qualitativa + quantitativa) 7. Annotazioni 8. Implementazioni

16. Analisi dei backlink con ScreamingFrog 1. Upload dei backlink (AHREFS, MAJESTIC SEO) 2. Disattivare ‘Ignore robots.txt’ 3. Estrapolare: • Link • Anchor Text • Attributo (follow, no follow) 3. XPath: • //a[contains(@href,“mudandsnow.it/blog”)]/@href INNER HTML • //a[contains(@href,“mudandsnow.it/blog”)] TEXT • //a[contains(@href,“mudandsnow.it/blog”)]/@rel INNER HTML

17. E i competitor? Quali contenuti a noi mancano? 1. Quali siti si posizionano per keyword information (manualmente un software di ranking (SEMRush) 2. Controllare se hanno un blog 3. Crawling del blog con ScreamingFrog 4. Suddivisione degli articoli in categorie 5. Analisi 6. Proposte contenuti

18. …Che tipo di contenuti pianificare? • Insegnare alle persone qualcosa (kocsi) • Intrattenerli e farli sorridere • Motivarli • Rendere la loro vita un più facile • Aiutarli a prendere una buona decisione • Recensioni di prodotto/categoria di prodotto.

19. Ubersuggest: https://ubersuggest.io/ Strumento semplice che suggerisce parole chiave da Google. 300-400 suggerimenti per ogni parola chiave “seme” inserita. Come si usa: ü Andare su > https://ubersuggest.io/ ü Scrivere la keyword “seme” nel box di ricerca ü Selezionale “Web” e “Italian/Italy” nei menu a tendina sottostanti ü Cliccare su “suggest” ü Cliccare su “Download all” per scaricare le keyword suggerite in formato CSV. 3 Tool per Creare Contenuti Nuovi

20. BuzzSumo: http://buzzsumo.com Analizza i contenuti più condivisi sui social media partendo da una keyword/topic. Identificare alcune “macro categorie” da affrontare sul sito. Come si usa: ü Andare su > http://buzzsumo.com ü Scrivere la keyword “seme” nel box di ricerca ü Filtrare per data di interesse ü Selezionare la lingua di interesse (*) ü Cliccare su “Search” per visualizzare i contenuti più condivisi sui social media inerenti alla keyword inserita nel box di ricerca. ü Scorrere i diversi risultati, analizzarli e sfruttarli per creare contenuti sempre nuovi 3 Tool per Creare Contenuti Nuovi

21. 3 Tool per Creare Contenuti Nuovi AnswerThePublic: http://answerthepublic.com Semplice strumento di suggerimento parole chiave che genera nuove keyword basandosi sul sistema di completamento automatico di Google. Come si usa: ü Andare su > http://answerthepublic.com ü Scrivere la keyword “seme” nel box di ricerca ü Selezionare “IT” del box “Country” ü Cliccare su “Get questions” ü Scegliere l’opzione di visualizzazione delle parole chiave suggerite fra “Visualisation” e “Data” ü Esportare le parole chiave in formato CSV (bottone giallo in alto a destra “Export to CSV”) ü Scorrere le diverse parole chiave, selezionarle ed usarle per creare contenuti.

22. Per chiudere… Il Content Marketing è sulla bocca di tutti. Non lasciarci abbagliaredalla smania del fare ma: 1. Pianificarei contenuti sul medio/lungo periodo 2. Misurare gli sforzi a frontedelle esigenze dei diversi tipi di audience 3. Svolgere periodicamente una analisi della performancedei contenuti

23. Grazie! Sara Borghi – Head of Digital Marketing @ Bytek Marketing sara@bytekmarketing.it

24. Risorse utili ScreamingFrog: 1. https://www.screamingfrog.co.uk/seo-spider/user-guide/ 2. https://www.screamingfrog.co.uk/audit-backlinks 3. https://www.linkedin.com/pulse/custom-extraction-screaming-frog-xpath- csspath-brian-shumway 4. http://www.seerinteractive.com/blog/screaming-frog- guide/#How_to_scrape_the_meta_data_for_a_list_of_pages 5. https://www.distilled.net/resources/4-things-you-can-do-with-screaming- frog-that-you-couldnt-do-a-year-ago Content Marketing: 1. http://contentmarketinginstitute.com/2016/06/tips-conversion-content 2. http://www.jeffbullas.com/2015/11/26/create-content-converts-like-crazy 3. http://my.copyblogger.com/basic/content-that-converts-ebook

Add a comment