SISTRI 30 01 2014

50 %
50 %
Information about SISTRI 30 01 2014
News & Politics

Published on March 5, 2014

Author: stefanovirgulti11

Source: slideshare.net

Description

RIFIUTI & SISTRI
P.ch. Stefano Virgulti
www.ecocae.it

SISTRI SIStema di controllo della Tracciabilita’ dei RIfiuti IL PRODUTTORE

D DOCEO GROUP S.r.l. SISTRI: facciamo il punto  Dm Ambiente 20 marzo 2013 in vigore dal 19 aprile 2013 «Termini di riavvio progressivo del Sistri»  Legge 30/10/2013 n.125 di conversione del D.L.31 agosto 2013, n.101  Circolare MinAmbiente n.1 del 31/10/2013  Quadro sinottico – Aspetti normativi – del 11/11/2013  Quadro sinottico – Aspetti tecnici – del 03/12/2013 Ad oggi il quadro di riferimento normativo rimane comunque il DM Ambiente del 18 febbraio 2011 n.52 definito «T.U. Sistri»

D DOCEO GROUP S.r.l. Cosa cambia con le nuove disposizioni normative  Cambiano soggetti obbligati  Cambiano le date di entrata in operatività  Viene esteso al 31 luglio 2014 il c.d. «doppio binario» (adempimenti cartacei e Sistri)  In attesa di ulteriori decreti per definire:  modalità operative  Estensione del Sistri ad altri soggetti  fase sperimentale di applicazione del Sistri ai rifiuti urbani pericolosi 3

D DOCEO GROUP S.r.l. ADESIONE OBBLIGATORIA  Enti e imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi  Enti e imprese che raccolgono o trasportano rifiuti speciali pericolosi a titolo professionale compresi i vettori esteri che operano in Italia  Enti e imprese che effettuano operazioni di trattamento, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti urbani e speciali pericolosi  Nuovi produttori che trattano o producono rifiuti (speciali) pericolosi 4

D DOCEO GROUP S.r.l. ADESIONE OBBLIGATORIA  I soggetti ai quali sono affidati i rifiuti speciali pericolosi in attesa della presa in carico degli stessi da parte dell’impresa navale o ferroviaria o dell’impresa che effettua il successivo trasporto  Comuni e le imprese di trasporto dei rifiuti urbani del territorio della regione Campania 5

D DOCEO GROUP S.r.l. ADESIONE FACOLTATIVA  Produttori iniziali di rifiuti speciali non pericolosi  Nuovi produttori di rifiuti speciali non pericolosi  Enti e imprese che raccolgono o trasportano rifiuti speciali e urbani non pericolosi a titolo professionale compresi i vettori esteri che operano sul territorio nazionale  I soggetti ai quali sono affidati i rifiuti speciali e urbani non pericolosi in attesa della presa in carico degli stessi da parte dell’impresa navale o ferroviaria o dell’impresa che effettua il successivo trasporto 6

D DOCEO GROUP S.r.l. ADESIONE FACOLTATIVA  Enti e imprese che effettuano operazioni di trattamento, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti urbani e speciali non pericolosi I soggetti che decidono di «aderire» facoltativamente al Sistri devono dare espressa comunicazione al Sistri con apposita modulistica (non ancora adottata dal Ministero e pubblica sul sito web…), con possibilità di optare in qualunque momento per il ritorno al sistema cartaceo 7

D DOCEO GROUP S.r.l. CIRCOLARE N.1 DEL 31/10/2013 Chiarisce che non sono obbligati ad aderire  I soggetti che producono rifiuti urbani ancorché pericolosi  I produttori di rifiuti pericolosi non inquadrati in ente o impresa in quanto obbligati alla tenuta del registro di carico e scarico attraverso la conservazione delle Schede Area Movimentazione (art.190, c.8) 8

D DOCEO GROUP S.r.l. DECRETI DI PROSSIMA EMANAZIONE Previsti dalla Legge 125/2013 dovranno delineare  Semplificazioni e ottimizzazioni del Sistri nonché rideterminare i contributi da porre a carico degli utenti, con decorrenza dall’esercizio fiscale successivo a quello di emanazione del decreto (decreto da emanarsi entro il 03/03/2014 con possibilità di essere differito per non oltre sei mesi)  Chiarimenti sui soggetti di cui al DM 65/2010 (gestori RAEE) 9

D DOCEO GROUP S.r.l. DECRETI DI PROSSIMA EMANAZIONE  Ulteriori categorie a cui è necessario estendere il sistema di tracciabilità (enti e imprese che trattano rifiuti non pericolosi…?!) ed eventuali soggetti esclusi (enti e imprese che producono rifiuti speciali pericolosi con meno di addetti…?!)  Fase sperimentale, a partire dal 30 giugno 2014, per l’applicazione del Sistri a enti e imprese che raccolgono o trasportano rifiuti urbani pericolosi a titolo professionale 10

D DOCEO GROUP S.r.l. TERMINI DI ISCRIZIONE Il DM 20 marzo 2013 (Termini di riavvio progressivo del Sistri) all’art.2 prevede che «gli enti…soggetti all’obbligo di iscrizione al Sistri e non ancora iscritti, devono adempiere a tale obbligo entro il termine iniziale di operatività del Sistri rispettivamente previsto». Entro il 3 marzo 2014 per i produttori di rifiuti speciali pericolosi! 11

D DOCEO GROUP S.r.l. TERMINI DI ISCRIZIONE  DM 18 febbraio 2011, n.52 - art.6: i soggetti obbligati si iscrivono al Sistri prima di dare avvio alle attività o al verificarsi dei presupposti per i quali i medesimi articoli dispongono l’obbligo di iscrizione (produzione di rifiuti speciali pericolosi…)  Dlgs 152/2006 – art. 188ter c.10: nel caso di produzione accidentale di rifiuti pericolosi, «il produttore è tenuto a procedere alla richiesta di adesione al Sistri entro tre giorni lavorativi dall’accertamento della pericolosità del rifiuto». 12

D DOCEO GROUP S.r.l. MODALITA’ DI ISCRIZIONE Per i soggetti obbligati all’adesione al Sistri, secondo le ultime disposizioni normative, ma non ancora iscritti, vi sono tre modalità di iscrizione: Online tramite apposito portale www.sistri.it dove sono disponibili i moduli di iscrizione Via fax Telefonicamente 13

D DOCEO GROUP S.r.l. OPERATIVITA’ E RIALLINEAMENTO Sono previsti due termini iniziali certi: 1) Iniziato il 1 ottobre 2013 per:  Enti e imprese che raccolgono o trasportano rifiuti speciali pericolosi a titolo professionale compresi i vettori esteri che operano sul territorio nazionale  Enti o imprese che effettuano operazioni di trattamento, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti speciali pericolosi  Nuovi produttori di rifiuti speciali pericolosi 14

D DOCEO GROUP S.r.l. OPERATIVITA’ E RIALLINEAMENTO 2) Inizierà il 3 marzo 2014 per:  Produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi  Produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi che effettuano soltanto operazioni di deposito preliminare (D15) o messa in riserva (R13)  Enti e imprese che trasportano rifiuti speciali pericolosi dagli stessi prodotti (secondo due possibili regimi autorizzatori – art. 212, c.5 e art. 212, c.8)  Comuni e imprese di trasporto dei rifiuti urbani del territorio della Regione Campania 15

D DOCEO GROUP S.r.l. OPERATIVITA’ E RIALLINEAMENTO Nei 5 mesi precedenti al riavvio del Sistri (01/10/2013 al 28/02/2014) l ’ ente o impresa dovrà provvedere al riallineamento della propria posizione Sistri verificando: Aggiornamento dispositivo/i USB Anagrafica aziendale (ad esempio: variazione sede legale, operativa, n° addetti per unità locale, legale rappresentante, ragione sociale, etc….) 16

D DOCEO GROUP S.r.l. OPERATIVITA’ E RIALLINEAMENTO Ai fini poi della determinazione dell’obbligatorietà o meno di adesione e del calcolo del contributo Sistri andranno verificate: Categoria/e per le quali si risulta iscritti al Sistri Quantitativi di rifiuti speciali pericolosi prodotti nell’ultimo anno 17

D DOCEO GROUP S.r.l. CONTRIBUTI SISTRI Il Sistema prevede il versamento di un contributo da versare dagli operatori coinvolti entro il 30 aprile di ogni anno. Il DM 20 marzo 2013 aveva sospeso il pagamento per l’anno 2013, nel decreto da emanare entro il 03/03/2014 saranno «rideterminati i contributi da porre a carico degli operatori…con decorrenza dall ’ esercizio fiscale successivo a quello di emanazione del decreto» (quindi a partire dal 2015….) Per l’anno 2014…?! 18

D DOCEO GROUP S.r.l. CONTRIBUTI SISTRI Per l’anno 2014, ad oggi, si deve far riferimento al «T.U. Sistri» (DM 52/2011 articolo 7, commi 3 e 4 – Allegato II) 19

D DOCEO GROUP S.r.l. CONTRIBUTI SISTRI (*) I produttori di rifiuti non pericolosi non sono obbligati all’utilizzo del Sistri. Qualora siano anche iscritti quali produttori di rifiuti pericolosi e decidessero di aderire volontariamente, il contributo che dovranno versare è pari a quello per i rifiuti pericolosi I CONTRIBUTI NON SI SOMMANO! 20

D DOCEO GROUP S.r.l. CONTRIBUTI SISTRI Produttori di rifiuti speciali pericolosi < 10 addetti usufruiscono di un regime agevolato in base a N. di addetti per unità locale Quantitativo di rifiuti speciali pericolosi prodotti (kg) 21

D DOCEO GROUP S.r.l. CONTRIBUTI SISTRI ATTENZIONE! Il DM 20 marzo 2013 (Termini di riavvio progressivo del Sistri) prevede che «..il versamento del contributo di iscrizione al Sistri è sospeso per l'anno 2013 per gli enti e imprese già iscritti alla data del 30 aprile 2013.» quindi dovrebbero corrispondere il contributo anche coloro che risultano iscritti ma non sono più obbligati (ad esempio, produttori di rifiuti speciali non pericolosi con più di 10 addetti). Attendere chiarimenti con i prossimi decreti! 22

D DOCEO GROUP S.r.l. PRIMA FASE OPERATIVA SISTRI Per i primi 10 mesi di operatività (dal 01 ottobre 2013 al 01 agosto 2014) oltre ai nuovi adempimenti Sistri, continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi «cartacei» (registri c/s, FIR, Dichiarazione Mud) e le relative sanzioni (cd. «Doppio Binario»). In questa fase tutte le sanzioni Sistri non si applicano ma restano le sanzioni relative alla gestione «cartacea». MUD: obbligo sia per l’anno 2014 (riferimento anno 2013) che per l’anno 2015 (riferimento anno 2014). 23

D DOCEO GROUP S.r.l. SANZIONI SISTRI Sono previste da: Dlgs 152/06 art. 260-bis (sanzioni Sistri) Dlgs 152/06 art. 260-ter (sanzioni amministrative accessorie. Confisca) Si applicheranno a partire dal 01 agosto 2014. Non retroattive (Es: azienda obbligata all’adesione, si iscrive dopo il 3 marzo 2014 ma prima del 1 agosto 2014 non viene sanzionata) 24

D DOCEO GROUP S.r.l. SANZIONI SISTRI D.Lgs 152/06 art. 260-bis (sanzioni Sistri) – Alcuni esempi Omessa iscrizione nei termini previsti: sanzione amministrativa pecuniaria da 15.500 € a 93.000 € (nel caso di rifiuti pericolosi) Omesso pagamento, nei termini previsti, del contributo Sistri: sanzione amministrativa pecuniaria da 15.500 € a 93.000 € (nel caso di rifiuti pericolosi) 25

D DOCEO GROUP S.r.l. SANZIONI SISTRI e D.LGS 231/01 In aggiunta alle sanzioni previste dal Dlgs 152/06 previste in caso di violazioni normative riguardanti il Sistri, il Dlgs 231/01 stabilisce, in base al cd. «Responsabilità amministrativa degli enti», un ulteriore apparato sanzionatorio che colpisce non solo le persone fisiche responsabili delle infrazioni (a livello amministrativo e penale) ma anche direttamente le imprese che traggono vantaggio dagli illeciti commessi dai propri dipendenti o rappresentanti. 26

D DOCEO GROUP S.r.l. SANZIONI SISTRI e D.LGS 231/01 Tale ulteriore regime sanzionatorio attribuisce ad ogni violazione commessa, in materia di Sistri, una sanzione pecuniaria variabile tra un numero minimo e massimo di quote, a ciascuna delle quali è attribuito un valore a suo volta variabile in un determinato range. VIOLAZIONI IN MATERIA DI SISTRI SANZIONE Trasporto di rifiuti pericolosi in assenza della copia cartacea della scheda SISTRI e della copia del certificato analitico ove prescritto da 150 a 250 quote (da Euro 38.700 ad Euro 387.250) Trasporto di rifiuti non pericolosi con scheda SISTRI fraudolentemente alterata (punito con sanzione amministrativa da 51.600 a 464.700 €); (da Euro 38.700 ad Euro 387.250) Trasporto di rifiuti pericolosi con scheda SISTRI fraudolentemente alterata da 200 a 300 quote (da Euro 51.600 ad Euro 464.700) da 150 a 250 quote 27

Add a comment

Related presentations

Related pages

SISTRI Home page

SISTRI Sistema per il tracciamento ... sono disciplinate le modalità di una fase di sperimentazione per l'applicazione del SISTRI, a decorrere dal 30 ...
Read more

SISTRI 30 01 2014, SlideSearchEngine.com

SISTRI SIStema di controllo della Tracciabilita’ dei RIfiuti IL PRODUTTORE D DOCEO GROUP S.r.l. SISTRI: facciamo il punto Dm Ambiente 20 marzo 2013 in ...
Read more

SISTRI 30 01 2014 - News & Politics - docslide.com.br

1. SISTRI SIStema di controllo della Tracciabilita’ dei RIfiutiIL PRODUTTORE. 2. D DOCEO GROUP S.r.l.SISTRI: facciamo il punto Dm Ambiente 20 marzo 2013 ...
Read more

SISTRI 2016: novità e approfondimenti – PMI.it

Le novità 2016, gli aggiornamenti sulla normativa, i sistemi alternativi e il pagamento del SISTRI, il Sistema di Controllo della Tracciabilità dei Rifiuti.
Read more

Contributo Sistri 2014 - sistriforum.com

Buongiorno, Visto che parte il SISTRI il 03/03/2014 per i produttori di rifiuti pericolosi, ... Contributo Sistri 2014. fabio65 il Sab Mar 01, 2014 9:30 pm.
Read more

Consulenza Ambientale - Ecoindustria Mantova - SISTRI ...

SISTRI. SCADENZA DEL 31-01-2015. ... -TERMINE PAGAMENTO: ENTRO IL 30-06-2014 L’argomento Sistri, tra noi op... Leggi Tutto; SISTRI VADEMECUM FEBBRAIO 2014.
Read more

Sistri - Ultime notizie su Sistri - Argomenti del Sole 24 Ore

Scade sabato 30 aprile il termine entro il quale presentare il ... E' stato prorogato di un anno il termine per l'adeguamento al Sistri ... 01 dicembre 2016;
Read more

Normativa rifiuti al 30/01/2014 - Città di Eraclea

Normativa rifiuti al 30/01/2014. NORMATIVA EUROPEA . ... DM del 20 marzo 2013 - Termini di riavvio progressivo del Sistri (SISTRI)
Read more

Modalità di pagamento - sistri.it

SISTRI Sistema per il tracciamento dei rifiuti Sistri. Home; Cos ... il contributo è versato entro il 30 aprile dell’anno al quale i contributi si ...
Read more