Saturno contro. All’ombra dei giganti del Rinascimento. 2. Michelangelo

50 %
50 %
Information about Saturno contro. All’ombra dei giganti del Rinascimento. 2. Michelangelo
Education

Published on January 9, 2014

Author: erikavecchietti5

Source: slideshare.net

Description

Corso tenuto presso l'Università per la Formazione Permanente degli Adulti GIOVANNA BOSI MARAMOTTI, Ravenna (2012).

Le due facce dell'epoca d'oro dell'arte italiana: il pieno Rinascimento. A fianco delle straordinarie ed esplosive esperienze dei tre grandi geni (Leonardo, Michelangelo e Raffaello) scopriremo quello che la critica chiama “antirinascimento”, ossia una serie di correnti anticlassiche (manieriste, espressioniste, allegoriche e simboliche) che nel panorama culturale del '500 convivono e si intrecciano con le meglio conosciute espressioni del “classicismo” e dell'ordine razionale.
E sorge anche una nuova e inconsueta immagine dell'artista, inteso come personaggio eccentrico e “marginale”, la cui dote creativa è, secondo l'astrologia, ascritta all'influsso di un pianeta capriccioso e caratteriale: Saturno.
Approfondiremo quindi le tematiche del Rinascimento e dell'“antirinascimento”, dei grandi artisti del panorama “ufficiale” e dei meno conosciuti, ma non meno interessanti, artisti “saturnini”, portatori di aspetti eccentrici e trasgressivi del capriccioso, del grottesco, del mostruoso e del deforme che hanno popolato l'immaginazione del Cinquecento.

Saturno contro. All’ombra dei giganti del Rinascimento Corso di Antichità Medievali Università per la Formazione Permanente degli Adulti “Bosi Maramotti”, Ravenna LEZIONE 2: MICHELANGELO BUONARROTI

Michelangelo Buonarroti (Caprese Michelangelo, 1475-Roma, 1564) scultore, pittore, architetto e poeta

Michelangelo Buonarroti (disegno di Daniele da Volterra)

Michelangelo Buonarroti San Pietro, da Masaccio (Pagamento del Tributo) (1488-1490 circa) (Bottega del Ghirlandaio)

Michelangelo Buonarroti Michelangelo giovane scolpisce la testa di fauno nei giardini di San Marco a Firenze

Michelangelo Buonarroti Madonna della Scala, 1491 ca. (ispirazione dallo “stiacciato” di Donatello, ma anche alle steli classiche)

Michelangelo Buonarroti Centauromachia, 1491-1492 ca. (ispirazione dalla statuaria classica)

Fonti di ispirazione per la Centauromachia, 1491-1492 ca. (ispirazione dalla statuaria classica, ma anche dalla tradizione scultorea toscana)

Michelangelo Buonarroti Crocifisso di Santo Spirito, 1493 ca.

Michelangelo Buonarroti San Procolo, 1494-1495

Michelangelo Buonarroti Angelo reggicandelabro, 1494-1495

Michelangelo Buonarroti San Giovannini Cupido dormiente, 1495

Michelangelo Buonarroti Bacco, 1496-1497 (primo viaggio a Roma di Michelangelo, presso il Card. Riario) Reminiscenze classiche (vedi Hermes dello scultore greco Prassitele)

Il canone classico Policleto (V sec. a.C.) a sinistra: il Doriforo (portatore di lancia) Lisippo (IV sec. a.C.) a destra: Apoxyòmenos (colui che si deterge con lo strigile)

Michelangelo Buonarroti Pietà, 1498-1499, per il Card. Lagranlos, ambasciatore di Carlo VIII presso Alessandro VI Ispirata ai gruppi statuari nordici Prima opera in marmo di Carrara

Michelangelo Buonarroti David, 1501 Per l’Opera del Duomo di Firenze

Leonardo da Vinci Studio del David, 1501

Michelangelo Buonarroti Madonna con Bambino, 1503

Michelangelo Buonarroti Tondo Pitti, 1503-1505 precoce esempio di non finito

Michelangelo Buonarroti Tondo Taddei, 1503-1505

Michelangelo Buonarroti Tondo Doni, 1503-1504 Manifesto della pittura michelangiolesca: la migliore pittura è quella che maggiormente si avvicina alla scultura, cioè quella che possedeva il più elevato grado di plasticità possibile

Michelangelo Buonarroti San Matteo, 1505-1506 Ciclo dei 12 apostoli per l’Arte della Lana di Firenze, per la cupola del Duomo

Michelangelo Buonarroti San Matteo, 1505-1506

Laocoonte scultura ellenistica

Michelangelo Buonarroti Tomba di Giulio II, I progetto, 1505

Michelangelo Buonarroti Tomba di Giulio II, II progetto, 1513

Michelangelo Buonarroti Tomba di Giulio II, Mosè, 1513-1515

Michelangelo Buonarroti Volta della Cappella Sistina, 1508-1512

Michelangelo Buonarroti Volta della Cappella Sistina, 1508-1512 (disegno a sanguigna della Sibilla libica)

Michelangelo Buonarroti Volta della Cappella Sistina, 1508-1512

Torso del Belvedere, statua ellenistica

Michelangelo Buonarroti Volta della Cappella Sistina, 1508-1512

Michelangelo Buonarroti Volta della Cappella Sistina, 1508-1512

Michelangelo Buonarroti Sagrestia Nuova di San Lorenzo, 1520-1534 (Tomba di Lorenzo de’Medici)

Michelangelo Buonarroti Sagrestia Nuova di San Lorenzo, 1520-1534 (Tomba di Giuliano de’Medici)

Michelangelo Buonarroti Sagrestia Nuova di San Lorenzo, 1520-1534 (Crepuscolo, Tomba di Lorenzo de’Medici)

Michelangelo Buonarroti Sagrestia Nuova di San Lorenzo, 1520-1534 (Aurora, Tomba di Lorenzo de’Medici)

Michelangelo Buonarroti Sagrestia Nuova di San Lorenzo, 1520-1534 (Notte, Tomba di Giuliano de’Medici)

Michelangelo Buonarroti Sagrestia Nuova di San Lorenzo, 1520-1534 (Giorno, Tomba di Giuliano de’Medici)

Michelangelo Buonarroti Sagrestia Nuova di San Lorenzo, 1520-1534 (Madonna Medici)

Michelangelo Buonarroti Cristo della Minerva, 1521

Michelangelo Buonarroti Leda col cigno, studio, 1530

Michelangelo Buonarroti Leda col cigno, studio, 1530

Leda col cigno, cameo, epoca romana

Michelangelo Buonarroti David-Apollo, 1530

Michelangelo Buonarroti Biblioteca laurenziana, 1530-1534

Michelangelo Buonarroti Biblioteca laurenziana, 1530-1534

Michelangelo Buonarroti Giudizio Universale, 1534-1541

Michelangelo Buonarroti Giudizio Universale, 1534-1541

Michelangelo Buonarroti Giudizio Universale, 1534-1541

Michelangelo Buonarroti Giudizio Universale, 1534-1541

Michelangelo Buonarroti Crocifissione, 1541

Michelangelo Buonarroti Pietà, 1541

Michelangelo Buonarroti Cappella Paolina, Conversione de Saulo 1542-1550

Michelangelo Buonarroti Cappella Paolina, Conversione de Saulo 1542-1550

Michelangelo Buonarroti Cappella Paolina, Conversione de Saulo 1542-1550

Michelangelo Buonarroti Cappella Paolina, Martirio di San Pietro 1542-1550

Michelangelo Buonarroti Pietà Bandini, 1547-1555

Michelangelo Buonarroti Pietà Rondanini, 1552-1553

Michelangelo Buonarroti Santa Maria degli Angeli, 1561

Michelangelo Buonarroti Prigioni, 1525-1530

Michelangelo Buonarroti Prigioni, 1525-1530

Michelangelo, Rime e lettere Se ’l mie rozzo martello i duri sassi forma d’uman aspecto or questo or quello, dal ministro che ’l guida, iscorgie e tiello, prendendo il moto, va con gli altrui passi. Ma quel divin che in cielo alberga e stassi, altri, e sé più, col propio andar fa bello; e·sse nessun martel senza martello si può far, da quel vivo ogni altro fassi. E perché ’l colpo è di valor più pieno quant’alza più se stesso alla fucina, sopra ’l mie questo al ciel n’è gito a volo. Onde a me no finito verrà meno, s’or non gli dà la fabbrica divina aiuto a farlo, ch’al mondo era solo. il sonetto può essere interpretato come una parabola della perfezione impossibile dell’arte: il martello è guidato dall’artista, che a sua volta è guidato da Dio; poiché l’opera è più valida quanto più l’ispirazione si leva a Dio, il martello sfugge, finisce in cielo, e l’opera rimane “non finita” (e solo Dio la può finire, in cielo).

Add a comment

Related presentations

Related pages

Il Rinascimento 06: Galileo Galilei - YouTube

Il Rinascimento 06: Galileo Galilei ... Il Rinascimento 07: Michelangelo ... vita quotidiana nelle signorie del Rinascimento ...
Read more

Saturno contro - Wikipedia

... Pierfrancesco Favino e Luca Argentero in una scena del film: Titolo originale: Saturno Contro: ... interno dei paragrafi della ... Saturno Contro per ...
Read more

Saturno contro - MYmovies.it - Il cinema dalla parte del ...

... traduttrice turca che "interpreta" gli umori dei ... (Michelangelo Tommaso) Non ... e in tutti i negozi la colonna sonora del film Saturno contro ...
Read more