Risparmio idrico

50 %
50 %
Information about Risparmio idrico

Published on May 6, 2007

Author: marcolinux

Source: slideshare.net

Description

Presentazione di Paolo Rizzi nell'ambito del seminario sulle "Buone pratiche amministrative" organizzato dal Coordinamento Provinciale per la Pace di Novara il 6 maggio 2006

La campagna “ Acqua bene comune dell’umanità” Contratto mondiale sull’acqua Paolo Rizzi [email_address] Risparmio idrico

Non è infinita Oceani e mari (97,2%)‏ Ghiaci polari 2,15% Acque sotterranee (0,625%)c Laghi e fiumi (0,0091%)‏ Atmósfera (0,001%)‏ Il 70 % della superficie del pianeta è acqua

DISPONIBILITA’ CORPO UMANO 2/3 ACQUA PIANETA TERRA 2/3 ACQUA 0,8% ACQUA DOLCE DISPONIBILE. Un cucchiaino Questo boccione da 5 galloni (18 lt) è l’acqua che devono comprare coloro che non hanno il rubinetto in casa In MESSICO SI CHIAMA CIEL PRODOTTO DA BONAQUA COCA COLA

CORPO UMANO 2/3 ACQUA

PIANETA TERRA 2/3 ACQUA

0,8% ACQUA DOLCE DISPONIBILE. Un cucchiaino

Questo boccione da 5 galloni (18 lt) è l’acqua che devono comprare coloro che non hanno il rubinetto in casa

In MESSICO SI CHIAMA CIEL PRODOTTO DA BONAQUA COCA COLA

2003 anno internazionale dell’acqua 1,4 miliardi di persone non hanno accesso all’acqua ( 40 litri per vivere OMS ) 2,5 milioardi di persone Non hanno accesso alla “Sanitation” (depurazione, fognature, servizi igienici, che consentono una vita in salute )

1,4 miliardi di persone non hanno accesso all’acqua

( 40 litri per vivere OMS )

2,5 milioardi di persone Non hanno accesso alla “Sanitation”

(depurazione, fognature, servizi igienici, che consentono una vita in salute )

2004 Anno Internazionale del Riso il Direttore Generale della FAO, Jacques Diouf, ha sottolineato che il riso è l'elemento base di più di metà della popolazione mondiale"

il Direttore Generale della FAO, Jacques Diouf, ha sottolineato che il riso è l'elemento base di più di metà della popolazione mondiale"

2006 anno mondiale contro la desertificazione Wangarì Maathai, biologa e vice-ministro dell’ambiente in Kenya “ Le donne in Kenya hanno piantato 30 milioni di alberi in 3 decenni” “ Quando pianto un albero, getto un seme di speranza e pace, assicuro il futuro dei miei figli”

Wangarì Maathai, biologa e vice-ministro dell’ambiente in Kenya

“ Le donne in Kenya hanno piantato 30 milioni di alberi in 3 decenni”

“ Quando pianto un albero, getto un seme di speranza e pace, assicuro il futuro dei miei figli”

La distanza media per prendere l’acqua in Africa e in Asia è 30 km al giorno

 

USO DELL’ACQUA PER SETTORI 37 28 Industriale 45 60 Agricolo Prelievo [%] Settore 18 12 Civile 2000 1990

USI AGRICOLI ACQUA e CIBO 852 milioni di denutriti incrementare la produzione Modello agricolo OGM Sussidi 240 bil $ DAL 60% AL 80% DEGLI USI TOTALI Il contratto si misura in moduli quantificati in 100lt/sec Il canone per la fornitura annuale di 100lt/sec è pari a 38 €

852 milioni di denutriti

incrementare la produzione

Modello agricolo OGM

Sussidi 240 bil $

DAL 60% AL 80%

DEGLI USI TOTALI

Il contratto si misura in moduli quantificati in 100lt/sec

Il canone per la fornitura annuale di 100lt/sec è pari a 38 €

Acqua virtuale per prodotto in litri al Kg Manzo 13,500 Maiale 4,600 Pollame 4,100 Soia 2,750 Uova 2,700 Riso 2.000 Cereali 1,160 Latte 790

Manzo 13,500

Maiale 4,600

Pollame 4,100

Soia 2,750

Uova 2,700

Riso 2.000

Cereali 1,160

Latte 790

1 TAZZA DI CAFFE’ SONO 1.170 TAZZE D’ACQUA 1 KG ZUCCHERO = 3.000 lt acqua 1 kg CAFFE’ = 20.000 lt acqua In altri termini, per ogni cucchiaino di zucchero nel caffè ci vogliono 50 tazze d'acqua. Quanto al caffè, per produrlo c'è stato bisogno di 140 litri d'acqua ossia 1.120 tazze .

1 KG ZUCCHERO = 3.000 lt acqua

1 kg CAFFE’ = 20.000 lt acqua

In altri termini, per ogni cucchiaino di zucchero nel caffè ci vogliono 50 tazze d'acqua. Quanto al caffè, per produrlo c'è stato bisogno di 140 litri d'acqua ossia 1.120 tazze .

USI INDUSTRIALI ENERGIA E PRODUZIONE Dal 10 al 20% DEGLI USI TOTALI RIUSO-RICICLO Il contratto ha come unità di misura un modulo pari a 3 milioni di m3 Il costo annuale per questo modulo è di 12.000 € all’anno pari a 0.004 € al m3

ENERGIA E PRODUZIONE

Dal 10 al 20%

DEGLI USI TOTALI

RIUSO-RICICLO

Il contratto ha come unità di misura un modulo pari a 3 milioni di m3

Il costo annuale per questo modulo è di 12.000 € all’anno pari a 0.004 € al m3

 

Un’economia idroesigente 1.500 litri di acqua per fare un computer. 40.000 litri di acqua per ottenere una tonnellata di carta e cartone. 150.000 litri di acqua per costruire un autoveicolo del peso di circa una tonnellata, per esempio una Panda. 26.000 litri per 1 Kg di cotone

1.500 litri di acqua per fare un computer.

40.000 litri di acqua per ottenere una tonnellata di carta e cartone.

150.000 litri di acqua per costruire un autoveicolo del peso di circa una tonnellata, per esempio una Panda.

26.000 litri per 1 Kg di cotone

ELENCO DITTE CHE RICEVONO IL BOLLINO RISPARMIO IDRICO SMAT :: 1. ARIES – BEINASCO 2. BELLIN CESARE & C. – TORINO 3. FIAT – GM POWERTRAIN ITALIA – TORINO 4. FONDPRESS – GRUGLIASCO 5. KEY PLASTICS RADICAR – LEINI’ 6. LIRI INDUSTRIALE – NICHELINO 7. L’OREAL SAIPO – SETTIMO 8. MAHLE MONDIAL – LA LOGGIA 9. O.C.A.T. DI BESSONE BRUNO & C. – ORBASSANO 10. OFF. METALL. G. CORNAGLIA S.p.A. – BEINASCO - VILLARBASSE 11. P. POGLIANO DEI FRATELLI POGLIANO – GRUGLIASCO 12. PUBLIREC - COLLEGNO

::

1. ARIES – BEINASCO 2. BELLIN CESARE & C. – TORINO 3. FIAT – GM POWERTRAIN ITALIA – TORINO 4. FONDPRESS – GRUGLIASCO 5. KEY PLASTICS RADICAR – LEINI’ 6. LIRI INDUSTRIALE – NICHELINO 7. L’OREAL SAIPO – SETTIMO 8. MAHLE MONDIAL – LA LOGGIA 9. O.C.A.T. DI BESSONE BRUNO & C. – ORBASSANO 10. OFF. METALL. G. CORNAGLIA S.p.A. – BEINASCO - VILLARBASSE 11. P. POGLIANO DEI FRATELLI POGLIANO – GRUGLIASCO 12. PUBLIREC - COLLEGNO

USI CIVILI SERVIZIO IDRICO INTEGRATO DEPURAZIONE ACQUEDOTTO FOGNATURA TASSA O TARIFFA (1 € Metro3 )‏ RISPARMIO - RISPETTO 10-15% DEGLI USI TOTALI

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

DEPURAZIONE

ACQUEDOTTO

FOGNATURA

TASSA O TARIFFA (1 € Metro3 )‏

RISPARMIO - RISPETTO

10-15% DEGLI USI TOTALI

 

3 2 1 1 6 5 4 REGIONE PIEMONTE: un progetto di ingegneria istituzionale Province Comunità Montane Comuni 165 2 23 rappresentanti 1 - VCO, PIANURA NOVARESE 11 26 rappresentanti 2 - BIELLESE, VERCELLESE, CASALESE 4 184 8 3 - TORINESE 1 306 13 27 rappresentanti 5 – ASTIGIANO, MONFERRATO 3 154 7 rappresentanti 6 - ALESSANDRINO 2 147 5 12 rappresentanti 1 – VCO, Pianura novarese 2 165 11 23 rappresentanti Autorità d’Ambito Segreteria dell’Autorità d’Ambito

40 lt OMS – media italiana 213

 

 

RISPARMIO IDRICO SETTORE CIVILE RIDUZIONE DELLE PERDITE NELLE CONDOTTE DELLE FORNITURE IDROPOTABILI DA PARTE DEL GESTORE: valutabili intorno al 30% ELIMINAZIONE DELLE PERDITE DELLE RUBINETTERIE: da un rubinetto che goccia o da un water che perde si possono sprecare dai 30 ai 100 litri giornalieri di acqua STOCCAGGIO E RIUTILIZZO DI ACQUE PIOVANE: per uso irriguo, lavaggio auto e, dopo trattamento per uso primo ciclo lavastoviglie e lavatrice RIUTILIZZO ACQUE GRIGIE: acque provenienti da docce e lavaggio mani e riutilizzate dopo trattamento negli sciacquoni SCIACQUONI A BASSO FLUSSO O A FLUSSI DEFFERENZIATI APPLICAZIONE RIDUTTORI DI PRESSIONE SISTEMI DI IRRIGAZIONE PROGRAMMATA (ore fredde) CON UTILIZZO DI APPARECCHIATURE A BASSO TASSO DI CONSUMO (es.: impianti di irrigazione a goccia)‏ INDIRIZZI URBANISTICI CHE PREVEDANO ACQUEDOTTI DUALI

RIDUZIONE DELLE PERDITE NELLE CONDOTTE DELLE FORNITURE IDROPOTABILI DA PARTE DEL GESTORE: valutabili intorno al 30%

ELIMINAZIONE DELLE PERDITE DELLE RUBINETTERIE: da un rubinetto che goccia o da un water che perde si possono sprecare dai 30 ai 100 litri giornalieri di acqua

STOCCAGGIO E RIUTILIZZO DI ACQUE PIOVANE: per uso irriguo, lavaggio auto e, dopo trattamento per uso primo ciclo lavastoviglie e lavatrice

RIUTILIZZO ACQUE GRIGIE: acque provenienti da docce e lavaggio mani e riutilizzate dopo trattamento negli sciacquoni

SCIACQUONI A BASSO FLUSSO O A FLUSSI DEFFERENZIATI

APPLICAZIONE RIDUTTORI DI PRESSIONE

SISTEMI DI IRRIGAZIONE PROGRAMMATA (ore fredde) CON UTILIZZO DI APPARECCHIATURE A BASSO TASSO DI CONSUMO (es.: impianti di irrigazione a goccia)‏

INDIRIZZI URBANISTICI CHE PREVEDANO ACQUEDOTTI DUALI

Costi specifici (pro capite) e finanziamenti Tariffa lineare Tariffa progressiva Multa ad effetto dissuasivo Utilizzazione del servizio essenziale, quantità specifica (es.: distribuzione di acqua potabile e smaltimento delle acque luride, smaltimento rifiuti urbani, …)‏ Quantità eccedenti ammissibili transitoriamente Quantità minima (vitale) dovuta ad ogni individuo Finanziamento tramite l’imposta base (stato)‏ Finanziamento tramite la tassa di utilizzazione (utente)‏ principio di causalità Quantità inammissibili Costi tecnici del servizio Costi ambientali del servizio Costi reali del servizio Tariffa nulla M.Gandolla - FinanziamentoAmbiente*.ppt – nov 04 Quantità ammissibili per uno sviluppo equilibrato ed un livello di vita ragionevole

LISCIA - GASSATA - PRIVATIZZATA CITTADINI - CLIENTI - AZIONISTI

CITTADINI - CLIENTI - AZIONISTI

EUROPA CONSUMI INDIVIDUALI

Acque minerali Un primato italiano In Italia operano 177 aziende con 287 marchi Giro d’affari 3 Miliardi di € 80 % in bottiglie di PET 187 litri medi all’anno Stati uniti 82 Messico 150

In Italia operano 177 aziende con 287 marchi

Giro d’affari 3 Miliardi di €

80 % in bottiglie di PET

187 litri medi all’anno

Stati uniti 82 Messico 150

Le grandi multinazionali NESTLE’ 17% DEL MERCATO 7.700 MILIARDI FRANCHI SV. 130 nazioni 77 marchi San pellegrino 870 Mio € 27% mercato It. Lievissima, Panna, Limpia, Lora Recoaro, Giara, Giulia, Pejo, Perrier, Pracastello, S.Bernardo, Santalia DANONE LEADER mondiale con 3,7 Mio € in Italia ha il 12% Ferrarelle, Vita snella, Boario, Fonte Viva COCA COLA Leader nelle bibite ha le marche:Desani, Bonaqua, in Sicilia la Hostrook SAN BENEDETTO 19% del mercato italiano Acqua di nepi, Guizza

NESTLE’

17% DEL MERCATO 7.700 MILIARDI FRANCHI SV.

130 nazioni 77 marchi

San pellegrino 870 Mio € 27% mercato It. Lievissima, Panna, Limpia, Lora Recoaro, Giara, Giulia, Pejo, Perrier, Pracastello, S.Bernardo, Santalia

DANONE

LEADER mondiale con 3,7 Mio €

in Italia ha il 12%

Ferrarelle, Vita snella, Boario, Fonte Viva

COCA COLA

Leader nelle bibite ha le marche:Desani, Bonaqua, in Sicilia la Hostrook

SAN BENEDETTO

19% del mercato italiano

Acqua di nepi, Guizza

CANONI DI CONCESSIONE Ad esempio, una scandalizzata relazione della Corte dei Conti di Torino ….«L' ammontare delle entrate è assolutamente irrilevante e sicuramente insufficiente a coprire i costi di gestione». I numeri biellesi dicevano tutto: l' attività di vigilanza e la parallela attività di polizia mineraria sulle tre concessioni e i due permessi di ricerca avevano richiesto il lavoro di funzionari, geologi e ingegneri per una spesa complessiva di 30.531 euro. Contro un incasso, grazie ai canoni, di 8.625.

Ad esempio, una scandalizzata relazione della Corte dei Conti di Torino ….«L' ammontare delle entrate è assolutamente irrilevante e sicuramente insufficiente a coprire i costi di gestione». I numeri biellesi dicevano tutto: l' attività di vigilanza e la parallela attività di polizia mineraria sulle tre concessioni e i due permessi di ricerca avevano richiesto il lavoro di funzionari, geologi e ingegneri per una spesa complessiva di 30.531 euro. Contro un incasso, grazie ai canoni, di 8.625.

REGIONE PIEMONTE Proposta di legge regionale n°177  presentata il 17 Novembre 2005 1. ….a corresponsione, a favore della Regione, di un canone annuo pari a euro 0,50 per ogni 100 litri di acqua minerale o di sorgente imbottigliata, comprese anche le bibite confezionate con le suddette acque. 2. La Regione provvede a trasferire agli ambiti territoriali ottimali il 5 per cento delle risorse introitate attraverso l'applicazione del canone di cui al comma 1 ai fini della predisposizione e attuazione dei relativi Piani d'ambito.

1. ….a corresponsione, a favore della Regione, di un canone annuo pari a euro 0,50 per ogni 100 litri di acqua minerale o di sorgente imbottigliata, comprese anche le bibite confezionate con le suddette acque.

2. La Regione provvede a trasferire agli ambiti territoriali ottimali il 5 per cento delle risorse introitate attraverso l'applicazione del canone di cui al comma 1 ai fini della predisposizione e attuazione dei relativi Piani d'ambito.

Acque minerali Costi e benefici COSTI DIRETTI 1) prezzo pagato per l'acquisto delle confezioni pari a circa 40 € al mese procapite 2) costi aggiuntivi per l'approvvigionamento: benzina, tassa rifiuti COSTI INDIRETTI 1) costi sociale per la produzione e lo smaltimento delle bottiglie in plastica 2) costi per l'inquinamento atmosferico 3) mancanza di disponibilità immediata di acqua da bere 4) tempo per la spesa, spazio, fatica del trasporto... 5) sottrazione di acqua di qualità dalle fonti utili per gli acquedotti BENEFICI Diretti : assenti Indiretti: mineralizzazione, gusto, fattore emozionale

COSTI DIRETTI

1) prezzo pagato per l'acquisto delle confezioni pari a circa 40 € al mese procapite

2) costi aggiuntivi per l'approvvigionamento: benzina, tassa rifiuti

COSTI INDIRETTI

1) costi sociale per la produzione e lo smaltimento delle bottiglie in plastica

2) costi per l'inquinamento atmosferico

3) mancanza di disponibilità immediata di acqua da bere

4) tempo per la spesa, spazio, fatica del trasporto...

5) sottrazione di acqua di qualità dalle fonti utili per gli acquedotti

BENEFICI

Diretti : assenti

Indiretti: mineralizzazione, gusto, fattore emozionale

CAMPAGNA a pporre nelle nostre case, nelle associazioni,nelle mense , nelle classi delle nostre scuole il cartello: “ in questo locale si serve acqua di rubinetto” adottare la prassi di chiedere e di promuovere, sempre, come cittadini l’ acqua di rubinetto. Inoltrare petizioni agli amministratori degli enti locali, perché negli uffici e nelle riunioni si adotti l’uso delle caraffe di acqua di rubinetto al posto delle bottigliette monodose o dei boccioni di acqua purificata

a pporre nelle nostre case, nelle associazioni,nelle mense , nelle classi delle nostre scuole il cartello: “ in questo locale si serve acqua di rubinetto”

adottare la prassi di chiedere e di promuovere, sempre, come cittadini l’ acqua di rubinetto.

Inoltrare petizioni agli amministratori degli enti locali, perché negli uffici e nelle riunioni si adotti l’uso delle caraffe di acqua di rubinetto al posto delle bottigliette monodose o dei boccioni di acqua purificata

Delibera S.Giuliano terme Pisa Impegna il Presidente del Consiglio Comunale, il Sindaco e la Giunta  . . a mettere in atto modalità idonee affinché all'interno dei locali del Comune, degli edifici pubblici, delle scuole e delle mense scolastiche venga introdotto ed incentivato il consumo di acqua di rubinetto di buona qualità. . a contribuire così a sensibilizzare l'opinione pubblica e in particolare i giovani e gli studenti in materia di utilizzo, risparmio, consumo critico e tutela dell'acqua in quanto bene comune di importanza vitale.

Impegna il Presidente del Consiglio Comunale, il Sindaco e la Giunta  .

. a mettere in atto modalità idonee affinché all'interno dei locali del Comune, degli edifici pubblici, delle scuole e delle mense scolastiche venga introdotto ed incentivato il consumo di acqua di rubinetto di buona qualità.

. a contribuire così a sensibilizzare l'opinione pubblica e in particolare i giovani e gli studenti in materia di utilizzo, risparmio, consumo critico e tutela dell'acqua in quanto bene comune di importanza vitale.

Il Consiglio Comunale di Torino, PREMESSO CHE nel servizio mensa delle scuole torinesi sono giornalmente forniti 53.000 pasti e con essi altrettante bottiglie di polietilene contenenti acqua minerale; l’acqua fornita dalla SMAT è sicura e controllata con una quantità di analisi (più di 100.00 all’anno) e qualità delle stesse più approfondite che nelle normali acque minerali; IMPEGNA il Sindaco e la Giunta Comunale ad attivare un accordo per la somministrazione nelle mense scolastiche torinesi dell’acqua fornita dalla SMAT.

nel servizio mensa delle scuole torinesi sono giornalmente forniti 53.000 pasti e con essi altrettante bottiglie di polietilene contenenti acqua minerale;

l’acqua fornita dalla SMAT è sicura e controllata con una quantità di analisi (più di 100.00 all’anno) e qualità delle stesse più approfondite che nelle normali acque minerali;

IMPEGNA

il Sindaco e la Giunta Comunale ad attivare un accordo per la somministrazione nelle mense scolastiche torinesi dell’acqua fornita dalla SMAT.

 

1 forum italiano dei movimenti per l’acqua NO alla Legge Delega Ambientale. vogliamo collettivamente promuovere una LEGGE D’INDIRIZZO che riassuma l’intero ciclo dell’acqua e lo collochi nell’orizzonte del governo pubblico e partecipativo dell’acqua, indisponibile alle leggi del mercato.

vogliamo collettivamente promuovere una LEGGE D’INDIRIZZO che riassuma l’intero ciclo dell’acqua e lo collochi nell’orizzonte del governo pubblico e partecipativo dell’acqua, indisponibile alle leggi del mercato.

Programma dell’UNIONE Nei servizi a rete: energia e trasporti, la proprietà delle reti deve rimanere pubblica. Nel settore cruciale dell’acqua dovranno essere assunti criteri di massima sensibilità, di precauzione, di forte investimento programmatico. In questo caso la distinzione fra rete e servizio è più complessa. Entrambe le funzioni dovranno dunque rimanere pubbliche

Nei servizi a rete: energia e trasporti, la proprietà delle reti deve rimanere pubblica.

Nel settore cruciale dell’acqua dovranno essere assunti criteri di massima sensibilità, di precauzione, di forte investimento programmatico. In questo caso la distinzione fra rete e servizio è più complessa.

Entrambe le funzioni dovranno dunque rimanere pubbliche

 

Add a comment

Related presentations

Related pages

www.enea.it

Écolabel www.ecolabel.eu . Created Date: 10/24/2013 3:58:37 PM
Read more

Risparmio Idrico (@RisparmioIdrico) | Twitter

The latest Tweets from Risparmio Idrico (@RisparmioIdrico). Gestione sostenibile della risorsa acqua. Italia
Read more

Risparmio idrico | Acque spa

Il clima del pianeta sta mutando. Ce ne accorgiamo dall'irregolarità del clima, dai prolungati periodi di siccità che si alternano a stagioni decisamente ...
Read more

Risparmio Idrico - Gestione Sonstenibile della risorsa ...

home page del sito Risparmio Idrico ... Quanta acqua sprechiamo nel mondo ogni giorno? Cosa possiamo fare per migliorare la situazione?
Read more

Risparmio Idrico - Gestione Sonstenibile della risorsa ...

Risparmio Idrico - Gestione Sostenibile della risorsa Acqua ... Pubblicizza la tua azienda ed i tuoi prodotti e servizi. gratuitamente tramite il nostro ...
Read more

Risparmio Idrico | Facebook

Risparmio Idrico, Itala (Italia) (Itala, Italy). 152 likes · 1 talking about this. Gestione sostenibile della risorsa acqua
Read more

Prodotti a risparmio idrico - stores.ebay.de

Diesen Verkäufer speichern | Für Shop-Newsletter anmelden. Als Favorit speichern | Newsletter abonnieren
Read more

Risparmio Idrico - Efficientamento Idrico - Ottimizzazione ...

Risparmio Idrico - Efficientamento Idrico - risparmio idrico nei processi produttivi delle imprese - Risparmio-idrico.it
Read more

COME RISPARMIARE - acquapreziosa.net

Scarica il PDF. CONSIGLI PER IL RISPARMIO IDRICO Usa l’acqua in modo responsabile. Risparmiare acqua è possibile. Il modo migliore per risparmiare acqua ...
Read more

Risparmio idrico - YouTube

RISPARMIO IDRICO: semplice pulizia dei nostri aeratori - Duration: ... Educazione al Risparmio: Ogni giorno tutti i giorni. - Duration: 1:43.
Read more