Perdite idriche: tecnologie e know-how in AQP

50 %
50 %
Information about Perdite idriche: tecnologie e know-how in AQP

Published on November 20, 2019

Author: serviziarete

Source: slideshare.net

1. ECOMONDO 2019 Perdite idriche: tecnologie e know-how in AQP Rimini, 6 novembre 2019 Luca Leandro - Project Manager Reti AQP SpA

2. 11 LE PERDITE tempo esecuzione (Te):  tempo di conoscenza (Awareness) = tempo che intercorre tra la formazione e la consapevolezza della presenza della perdita  tempo di localizzazione (Location) = tempo necessario per localizzare la perdita  tempo di riparazione (Repair) = tempo necessario per riparare la perdita Tipologia di perdite:  Background Leakages (piccole perdite cosiddette "di fondo")  Breaks o Burst Leakages (grandi perdite da rotture o scoppi) Il naturale aumento delle perdite fisiche dovuto all’invecchiamento del sistema può essere contrastato con l'uso integrato delle seguenti metodologie:  controllo attivo delle perdite  gestione delle pressioni di esercizio  rapidità e qualità delle riparazioni  gestione delle infrastrutture e riabilitazione delle reti Vp = Qp x Te

3. 22 PRELOCALIZZAZIONE ACUSTICA COMPUTERIZZATA (PAC) Noise Logger Punti di forza:  riduzione dei tempi per la precisa localizzazione delle perdite  identificazione perdite di difficile rintracciabilità  scarsa influenza topologia della rete  costi irrisori per ricerche ripetute  automatizzazione della ricerca sistematica delle perdite Bari – maggio 2017

4. 33 TECNOLOGIE SATELLITARI Provincia di Bari – luglio 2018 Provincia di Bari – settembre 2016

5. 44 DRONE AEREO Provincia di Taranto – settembre 2019

6. 55 DRONE SUBACQUEO Canale Principale – aprile 2018

7. 66 LOCALIZZATORI INTERNI La «SmartBallTM» Brindisi – luglio 2019

8. 77 SMART METERING Telelettura dei contatori d’utenza con l’obiettivo di ridurre le perdite apparenti e migliorare l’affidabilità dei bilanci di rete Dal 2020: ammodernato della totalità dei contatori (oltre 1 mln, di cui il 99,9% georeferenziato), con l’installazione di contatori statici digitali con batteria e radio incorporate Provincia di Bari – marzo 2014

9. 88 SMART SENSING Tecnologia microonde Provincia di Bari – febbraio 2016

10. 99 DISTRETTUALIZZAZIONE Estensione rete 650 km Abitanti serviti 300.000 Derivazioni utenza 30.000 Serbatoi 8 Distretti 34 before after Vantaggi:  definizione dei bilanci idrici  quantificazione delle perdite fisiche  efficace controllo del cielo piezometrico  più facile acquisizione dei parametri prestazionali Rete di distribuzione della città di Bari Fattori considerati per la distrettualizzazione:  variazioni altimetriche dell’area in esame  caratteristiche infrastrutturali della rete  tipologia e numero di allacci d’utenza  livelli di pressione nell’esercizio normale

11. 1010 DECISION SUPPORT SYSTEM  dimensionamento e verifica delle reti  ottimizzazione dei costi operativi  individuazione degli interventi di risanamento Modello di simulazione idraulica Sistema Informativo Territoriale (SIT)Telecontrollo

12. 1111 PIPE REPLACING: TRENCHLESS TECHNOLOGY Resina sigillante Provincia di Taranto – ottobre 2019

13. 1212 PIPE REPLACING: TRENCHLESS TECHNOLOGY (2) Re-Lining, mediante calza para-aramidica autoportante Bari – dicembre 2012

14. 1313 Nella rete di distribuzione il tasso di perdite reali dipende dai livelli di pressione in cui Qp è la portata dispersa, P la pressione in rete (in m di colonna d'acqua), c e α coefficienti variabili in funzione delle caratteristiche della tubazione e del tipo di perdita PRESSURE MANAGEMENT Vp = Qp x Te Qp = c x Pα

15. 1414 PRESSURE REDUCING VALVE Distretto «Borgo antico» Il controllo attivo del cielo piezometrico mediante valvole di regolazione della pressione risulta una delle soluzioni a più rapido ritorno di investimento per il contenimento delle perdite reali Bari – marzo 2014

16. 1515 REGOLAZIONE AL PUNTO CRITICO PUNTO CRITICO VALVOLA Provincia di Bari – giugno 2014

17. 1616 PAT PER LA RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI

18. GRAZIE PER L’ATTENZIONE

Add a comment