OpenGeoData e INSPIRE: Approccio PAT

100 %
0 %
Information about OpenGeoData e INSPIRE: Approccio PAT
Technology

Published on February 14, 2014

Author: SIAT_PAT

Source: slideshare.net

Description

Questo white paper fornisce brevemente la descrizione di come la Provincia Autonoma di Trento abbia gestito l'emergente bisogno di creare portali multidominio OpenData e la necessità di alimentare il proprio Geocatalogo mantenendo l'allineamento agli standard geografici (RNDT e INSPIRE).

OpenGeoData e INSPIRE: La metodologia Trentina EXECUTIVE SUMMARY Il Geocatalogo gestisce i metadati del dominio geografico della Provincia ed, oltre ai webGIS, è un punto d’accesso importante da cui scaricare i dati geografici provenienti dalle diverse strutture provinciali (Stazioni) che alimentano il Sistema Informativo Ambiente e Territorio (SIAT). Al suo interno sono presenti circa 160 (numero in continua ascesa) tematismi Open Governament Data rilasciati con licenza CC0, e altri circa 1400 tematismi “di lavoro” utilizzati dalle varie stazioni della PAT. Tali dati sono accessibili tramite questo Portale (Portale Geocartografico Trentino) alla sezione SIAT dedicata al Geocatalogo “Ricerca nel Geo-catalogo e download dati” (http://www.territorio.provincia.tn.it/portal/server.pt/community/sgc_-_geocatalogo/862/sgc__geocatalogo/32157). PIATTAFORMA E STANDARD Il Geocatalogo è basato sul software open source GeoNetwork 2.6.x, ma è stato personalizzato per rispondere a delle esigenze specifiche della PAT soprattutto per quanto riguarda il processo autorizzativo. La prima release dell’applicativo era conforme alla versione RNDT 1.0 e recentemente è stato adeguato alla versione 1.2 per essere in linea con l’attuale versione dei metadati in uso nel Repertorio Nazionale Dati Territoriali. I metadati presenti nel Geocatalogo sono anche conformi alle specifiche INSPIRE. Nativamente il geocatalogo permette la creazione di servizi CSW http://www.territorio.provincia.tn.it/geoportlet/srv/eng/csw dal quale fa harvesting il Repertorio Nazionale Dati Territoriali. ORGANIZZAZIONE Il processo organizzativo alla base dell’alimentazione e dell’aggiornamento del Geocatalogo rispecchia la struttura organizzativa del SIAT. Infatti ogni Stazione SIAT edita e gestisce le cartelle e i metadati di propria competenza, mentre la Segreteria SIAT gestisce il processo autorizzativo della pubblicazione della coppia dato-metadato del tematismo, grazie all’introduzione del concetto di “stato” del metadato (bozza, pubblicabile, pubblicato). RIUSO Per rendere ancora più pervasiva ed immediata la creazione di metadati, la Segreteria SIAT ha chiesto nel 2012 il riuso alla Provincia di Napoli, dell’estensione di ArcCatalog per la gestione dei metadati secondo lo standard RNDT, e ne ha modificata la versione per adeguarla alla versione 1.2 dello standard. Questa estensione permette di compilare ed inviare al Geocatalogo direttamente dall’ambiente di editing il metadato associato al dato che si sta editando. La compilazione risulta meno onerosa vista la disponibilità di informazioni (es. scala, bounging box, extent) già nell’ambiente ArcCatalog.

OPENGEODATA Nel 2012 la base informativa del Geocatalogo ha rappresentato il primo esempio di sperimentazione ed apertura degli Open Governament Data della Provincia di Trento (OpenData). In particolare, la Segreteria SIAT, in collaborazione con le strutture competenti, ha stabilito quali dati di valenza trasversale potessero essere aperti, ha stabilito criteri, standard, ha fornito linee guida, e ha scelto il tipo di licenza (CC zero) con cui aprire tali dati. Infine ha accompagnato le strutture organizzando numerosi incontri di approfondimento sui temi del contesto normativo, della gestione del metadato e degli strumenti a disposizione. Successivamente, una volta realizzato il Portale degli Open Data della PAT (http://dati.trentino.it/), da dove sono accessibili gli OpenData di tutti i domini della provincia, è stato predisposto un flusso d’aggiornamento automatico dal Geocatalogo verso tale Portale. Questo flusso ha una valenza più organizzativa che tecnologica in quanto garantisce che i metadati dei dati geografici siano raccolti in un unico punto e che rispondano alle normative italiane ed europee sui dati geografici. Allo stesso tempo, tali dati, denominati OpenGeoData, alimentano la base informativa OpenData della Provincia, non soggetta alla normativa sui dati geografici. Il Geocatalogo è stato quindi recentemente adeguato per gestire in maniera semplice e snella il continuo incremento di strati geografici aperti come OpenGeoData. Le singole strutture provinciali possono indicare se la coppia dato-metadato è un nuovo OpenGeoData direttamente dal Geocatalogo. Quest’ultimo, in maniera del tutto trasparente all’utilizzatore, attiva automaticamente un percorso alternativo per il nuovo tema OpenGeoData che viene poi reso fruibile dal Geocatalogo e dal portale OpenData Trentino. Alla fine, gli utenti possono accedere ai metadati con standard RNDT 1.2 tramite il Geocatalogo, mentre dal Portale Open Data accedono ai metadati standard multi dominio definiti appositamente per la gestione degli Open Data. I dati associati a tali metadati non subiscono trasformazione e risiedono in un unico repository accessibile da entrambi i Portali. La sperimentazione OpenGeoData è stato anche il primo esempio in Italia di LinkedData grazie alla produzione di RDF e di una ontologia apposita da parte dell’Università di Trento. RICONOSCIMENTI Il 27 Febbraio 2014 la Provincia Autonoma di Trento ha ricevuto il riconoscimento “Provincia OpenGeoData 2013” da parte dell’Associazione OpenGeoData Italia per l’operato svolto nel campo dell’open data. Tra le motivazioni del riconoscimento, si sottolinea come “la Provincia autonoma di Trento ha raggiunto un risultato virtuoso nel 2013 con la pubblicazione con licenza open di interessanti dataset geografici, in quantità ragguardevole, fra cui la cartografia catastale, unico caso in Italia”. RIFERIMENTI Accesso al Geocatalogo: http://www.territorio.provincia.tn.it/portal/server.pt/community/sgc__geocatalogo/862/sgc_-_geocatalogo/32157 Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali (RNDT): http://www.rndt.gov.it/RNDT/home/index.php?option=com_content&view=article&id=7&Itemid =101 Portale degli Open Data della PAT: (http://dati.trentino.it/)

Account Slideshare dove trovate http://www.slideshare.net/SIAT_PAT/ presentazioni e documenti a supporto:

Add a comment

Related presentations

Presentación que realice en el Evento Nacional de Gobierno Abierto, realizado los ...

In this presentation we will describe our experience developing with a highly dyna...

Presentation to the LITA Forum 7th November 2014 Albuquerque, NM

Un recorrido por los cambios que nos generará el wearabletech en el futuro

Um paralelo entre as novidades & mercado em Wearable Computing e Tecnologias Assis...

Microsoft finally joins the smartwatch and fitness tracker game by introducing the...

Related pages

OpenGeoData e INSPIRE: Approccio PAT - Technology

1. OpenGeoData e INSPIRE: La metodologia Trentina EXECUTIVE SUMMARY Il Geocatalogo gestisce i metadati del dominio geografico della Provincia ed, oltre ai ...
Read more

Massimo Zotti | LinkedIn

View Massimo Zotti’s professional ... a utilizzare lo strumento Rete con approccio ... della PAT (DBGP) e OpenGeoData; LINKVIT; INSPIRE ...
Read more

Tecniche di Neurovendita© - AGF group / Psicologia per la ...

Neurovendita© è il più concreto approccio alle metodologie di vendita ... INSPIRE YOUR VISITORS. ... Dualo fitemus lacus quis preambul pat turtulis;
Read more

Psicologia per la vendita - AGF group

L’approccio Psicologia per la Vendita si differenzia da altri metodi in quanto nasce in ... Dualo fitemus lacus quis preambul pat; ... INSPIRE YOUR ...
Read more

Planetek Blog » Eventi e Novità

... costituiscono un modello su scala continentale di approccio ... raccontando perché i regolamenti di INSPIRE sono ... Conferenza OpenGeoData ...
Read more

Giuliana Ucelli, PhD CEng | LinkedIn

View Giuliana Ucelli, PhD CEng’s professional profile on LinkedIn. ... Database Geografico della PAT (DBGP) e OpenGeoData; LINKVIT; INSPIRE interest group;
Read more

Giacomo Martirano | LinkedIn

LinkedIn è la rete professionale più grande al mondo utilizzata dai professionisti come Giacomo Martirano ... INSPIRE benefits. ... PAT (DBGP) e OpenGeoData;
Read more

The Holistic Approach To Social Media - socialmouths

... does she have the Four Ps down pat for ... a more holistic approach to social media ... brands or clients that inspire and reflect the best of ...
Read more