Movie%26co

50 %
50 %
Information about Movie%26co

Published on May 22, 2008

Author: cyberprole

Source: slideshare.net

Michele Fioroni Il Brand in Movimento Università degli Studi di Perugia Milano 21 Maggio 2008

Il Quadro di Riferimento La Devolution Sociale

• La sopravvivenza psicologica degli individui diviene il core business delle moderne organizzazioni d’impresa • Il Brand deve soddisfare esigenze sempre meno legate alla funzionalità per valorizzare sempre più l’esistenza • Il consumo come luogo ideale di riparo dal caos dell’urbanizzazione • Il consumo come generatore di emozioni, risorsa critica nella società postmoderna LE ANIME PERSE

TEMPI MODERNI Difendersi dalla complessità

Valori e contraddizioni della 24 Hours Society variabile tempo nella società postmoderna

L’era dell’accellerazione • Mode, costumi e stili di vita si diffondono da un lato all’altro del globo in maniera istantanea scardinando modelli culturali che hanno resistito per secoli • La possibilità di accedere a enormi contenuti informativi anche in tempo reale (società real time) • Gli individui sono in costante lotta contro il tempo • Nel vivere sociale diventa quasi un fattore di costume

Metafore Post Moderne •La Freccia spezzata del progresso •L’assenza di un futuro radioso •Il carrozzone malandato della modernità B.Cova •L’illusione di trovare nel il silicio fosse la soluzione di tutti i problemi, nuova e autentica pietra filosofale

Le Contraddizioni Post Moderne •L’avvento di tecnologie time saving si traducono in: •Ambito lavorativo: obiettivi crescenti di produttività •Ambito familiare: accrescimento dei carichi lavorativi

L’era della sintesi • Viviamo infatti nell’era della sintesi e della velocità. Anche nelle loro comunicazioni interpersonali, gli individui, usano sempre più scorciatoie linguistiche, si pensi ad esempio a come i teenagers comunicano attraverso le chat e sms (tvb, ki sei, ecc.). In questa era la comunicazione si è adattata, il consumatore ha una soglia 6 a casa? ke fai? Tvb :-) sempre più bassa di ricordo rispetto ad una mole crescente di messaggi. • In tale contesto sempre più tecnologico, dove la parola d’ordine sembra essere diventata “velocità”, gli individui trovano sempre minori possibilità e sempre maggiori difficoltà nello sviluppare interazioni personali. Si avverte così l’esigenza di recuperare rapporti più fisici attraverso quelle due componenti che non possono essere riprodotte in ambiente virtuale: le esperienze e i sensi.

La Guerra del Tempo • La società attuale è la società della velocità, dello stress e dell’incertezza e ne consegue, a livello diffuso, una sorta di deficit emotivo sociale • Il consumatore non vuole di fatto vincere la sua guerra contro il tempo, vorrebbe semplicemente non doverla combattere. Il consumatore sente sempre maggiormente il bisogno di essere rassicurato emotivamente e non vuole * Battery performance based on standby-time and semplificazioni nella scelta, ma is dependent on network service provider and usage. semmai una vita semplificata. What if you didn’t need to remember your cellphone charger? Philips Xenium Mobile 9@9e. There’s nothing worse than feeling you’re out of reach and out of touch. So, by revolutionising the way phones use energy, we created a cellphone that lasts up to a month* on a single charge. After all, it only makes sense to have a mobile phone that’s truly mobile. Join us on our journey at www.philips.com/simplicity

The Surplus Society La sfida della complessità • Incapacità dei moderni brand di differenziarsi rispetto agli altri • Gli scaffali tendono a riempirsi di marche che non rappresentano niente, e prive di significati rilevanti, sono percepite sempre più come comodities • Lo stesso affollamento lo troviamo nei media • Uscire dalle nebbie che l’eccessivo affollamento delle arene competitive ha generato

La Complessità dello scaffale • La moltiplicazione delle referenze è entrata in contraddizione con le attese di chiarezza e di semplificazione delle scelte • I consumatori si aspettavano dalle grandi marche un ruolo di razionalizzazione e di regolazione di un mercato sempre più invadente, abbondante e opaco • I consumatori tendono sempre più a rigettare marche che continuano ad offrire gamme ridondanti, per sceglierne altre in grado di offrire idee, creatività, significati e progetti

La Complessità dei media Nell’arco di una vita media un consumatore è esposto a 2 Milioni di Spot Televisivi =8 ore di televisione per 7 giorni per 6 anni

Purchè se ne parli Del problema o della marca?

• Un brand può essere gestito in maniera “estrema” al fine di acquisire notorietà e far circolare sul suo conto una molteplicità di racconti • Focus non tanto sul modo in cui i giovani devono vestirsi, ma su come non devono vesitrsi • Processi di comunicazione “estremi” facendo forte ricorso alla leva sessuale • una gestione “estrema” del brand consenta l’acquisizione di una crsecente notorietà, proprio grazie ai discorsi che sopra vi LA GESTIONE ESTREMA vengono tenuti, anche se questi sono di aspra critica

Il Catalogo Natalizio di Abercrombie

Dichiarare Guerra alla complessità -Mente -Corpo -Anima

E’ importante sedurre Generare una relazione più intima e meno asettica con i sui pubblici e conquistare “quote” di cuore e memoria

La ragione delle emozioni Le emozioni possono rappresentare un fattore di semplificazione fornendo nuovi stimoli e nuove direzioni alla scelta di acquisto

La Nuova Felicità La vera sfida che il marketing si trova oggi a dover affrontare è quella della nuova felicità, in base alla quale, gli viene richiesto di diventare promotore di stati d’animo come l’armonia, la bellezza, la serenità e la semplicità

Belli e Possibili La prima attrattività dell’iPod non è tecnologica ma estetica

Oltre il Prodotto Oltre la Funzionalità Emozioni vs. Ragione

Nuova Forma della Marca Il consumatore gli chiede disperatamente di animarsi, di raccontargli qualcosa, di essergli amico di diventare, in estrema sintesi, un’ancora sociale, vera e propria via di fuga dalla quotidianità e dall’alienazione, lo stress, e complessità di cui, questa si fa portatrice.

Tra esigenze di Velocità Il Pendolarismo Sociale e richieste di lentezza

Il pendolarismo sociale • Esiste una sorta di pendolarismo sociale tra l’anima privata e quella pubblica della società (Hirschman). • La delusione in un’area, quella pubblica o privata, genera interesse per l’attività che direttamente le si oppone • La geografia degli interessi di una società ormai decisamente nomade appare sempre dilatata e dispersa in un territorio in continua espansione • La città contemporanea è costituita da un tessuto magmatico dove parti ed elementi disordinati e dispersi trovano un senso e possono interagire, solo grazie all’incessante spostamento delle persone, delle informazioni e delle merci

La Velocità • La “necessità”di velocità è stata elevata allo status di bisogno primario dell’uomo, quasi correre sempre più veloci equivalesse a mangiare, bere o respirare • Anche le distinzioni che riguardano il tempo sono sfuocate: la nozione di tempo biologico, ad esempio, ossia il fatto che ci siano momenti diversi della vita per fare cose diverse, è stata erosa • Nel passaggio dalla società dove prevale il lavoro fisiche a quelle in cui prevale il lavoro mentale aumenta la velocità del pensiero

Nuova concezione del tempo del consumo • Le distinzioni che riguardano il tempo sono sfuocate • Non molto tempo fa, la maturità era considerata l’apice della vita per quanto riguardava i consumi, ma ora l’infanzia, l’adolescenza, gli anni della pensione e persino la vecchiaia sono definiti come stadi nei quali ci si aspetta un’attiva partecipazione ai consumi • Allo stesso modo, le differenze fra i momenti della giornata, tra i giorni della settimana, le settimane dell’anno e così via sono state infrante, col risultato che ogni minuto di ogni giorno è diventato un momento buono per consumare • L’obiettivo finale, in un’economia capitalista (e al giorno d’oggi è praticamente l’unico tipo di economia esistente in tutto il mondo), almeno per quanto riguarda il tempo, è quello di consentire alla gente di consumare 24 ore al giorno ogni giorno dell’anno

La 24Hours Society e e le economie di tempo • La forza del corner rispetto alla farmacia risiede essenzialmente nella maggior efficienza per il consumatore in termini di tempo e localizzazione nel momento in cui l’ipermercato viene visitato in occasione di altri acquisti-piuttosto che nel risparmio monetario effettivo (IRI Shopping Insight)

• I giovani sono real time • La cultura di strada, con profonde radici nella tradizione, si adatta alla contemporaneità e ai suoi ritmi, reinventando regole e ambienti differenti e continuando a produrre creatività. (domanda di velocità) • Sono i figli del “tempo reale” • Il movimento è nel loro dna generazionale LA GENERAZIONE REAL TIME

Negozi a tempo • Un nuovo modo di acquistare accompagna la nostra frenetica modernità urbana. Ai punti vendita tradizionali si affiancano i “Temporary store”, negozi-evento che appaiono e scompaiono mutando continuamente la fisionomia delle vie dello shopping.

La sfida della lentezza • Riappropiazione da parte dell’individuo di ritmi più lenti che favoriscano la quiete, la riflessione, la creatività, lo svago • In questo modo il marchio diviene un vero e proprio elaboratore di cultura, • Proponendo ai suoi consumatori e pubblici di riferimento un mind style cui aderire ed ispirare il proprio comportamento favorisce la creazione di un rapporto poetico e affettivo tra l’individuo ed i prodotti che andrà a consumare • In una “società veloce” le emozioni lente sono estinte • Starbucks e il recupero del tempo

Starbucks Per il suo fondatore Starbucks rappresenta il “terzo luogo”, come una sorta di dilazione tra casa e posto di lavoro.

Il caffè, alleato contro la velocità

McDonald’s da fast a slow

Whole Foods Fast Food Senza Fast • Whole Food che con il suo ristorante ha cambiato le abitudini di molti consumatori che hanno abbandonato il classico hamburger per una scelta alimentare più sana e consapevole. Se vogliamo ha rivoluzionato il concetto stesso di fast food. Non più cibo veloce, ma cibo buono e sano che i consumatori possono consumare con velocità.

Riflessioni “in presa diretta” sul Velocità o Lentezza? concetto di tempo e implicazioni per il brand

La Rappresentazione Lenta della Velocità

È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità di Che cos’è il genio esecuzione! Barrista Necchi

Garry C. Titterton Michele Fioroni Michele Fioroni-Garry C. Titterton ocietà, credo, cultura e cambiamento - Il Brand Storming Gestire la marca nell’era della complessità rganismo vivente: tratti umani, DNA e per- oriale - Fondamentali di branding, alcune prefazione di Giampiero Lugl n sbagliare strada - Il brand cittadino del zione di branding, come imparare dai mi- GRAZIE PER Brand Storming L’ATTENZIONE! urato un’esperienza pluriennale nel marke- ando tra i primi in Italia alcune tematiche ement e i sistemi di fidelizzazione. Insegna nterfacoltà di Scienze della Comunicazione ia e di Economia e Gestione delle Imprese mfioroni@mac.com coltà di Economia dello stesso ateneo. La ne per i tipi di Morlacchi, Lo shopping del- www.brandstorming.it notevole interesse in ambito accademico e do un significativo riscontro di pubblico. Garry C. Titterton vanta un’esperienza trentennale nel mondo della comunicazione e del brand management. È stato Presidente e Ceo di D’Arcy (Gruppo Publics) Asia Pacific per 5 anni e Vice Presidente Esecutivo di McCann-Erickson Europe e Asia Pacific per 10 anni. Ha contribuito allo sviluppo globale di alcuni tra i più importanti brand quali P&G, Nestlè, Coca Cola, L’Oreal, Ba- cardi Martini, Gillette, Mastercard, General Motors e Motorola. Collabora con alcune prestigiose business school, quali la Tonjin Morlacchi Editore University of Shangai, l’Insead e la Madrid University MBA. Morlacchi Editore

Add a comment

Related pages

Movie.de

Movie.de - Default Description ... Herzlich willkommen auf der movie.de! Egal ob spannende Spielfilme oder unterhaltsame Animationsfilme, hier sind alle ...
Read more

New Movies | Movie Trailers | Movie Times | Reviews ...

Movies.com, the ultimate source for everything movies, is your destination for new movie trailers, reviews, photos, times, tickets + more!
Read more

fmovie

We will replace low quality videos to high quality videos as soon as possible.
Read more

Putlocker - Watch Movie Online on Putlocker - Playmovie.co

Putlocker - Watch Movies Online Free. Watch your favorite movies online free on Putlocker. Discover thousands of latest movies online.
Read more

Home [www.movieco.de]

Menschen sehen Filme. Sie tauchen in eine andere Welt ein. Im Filmerleben werden die Rollen der Protagonisten den Zuschauern wie Gewänder übergelegt.
Read more

Kostenlos Filme online Kinofilme und Serien anschauen und ...

Hier findest du aktuelle Kinofilme und TV-Serien gratis als Stream und Download. Filme kostenlos online schauen und Serien herunterladen.
Read more

Blue Movie - Erotik für wahre Kenner

Blue Movie - Hier finden Sie hochwertige Erotik ab 18 - rund um die Uhr mit rund 250 Erotik-Filmen pro Monat
Read more

Watch Movie Online

Watch Online Hindi Movie , Nepali Movies, South Indian movies and Much More
Read more

Movie & Co. - Deko Schneider GmbH

Ihr Warenkorb ist noch leer. Ziehen Sie Produkte hierher oder nutzen Sie die entsprechenden Buttons [Jetzt Kaufen] um Ihren Warenkorb zu füllen.
Read more

Full HD Movie Download

Download Bollywood movies, Hindi Movies, Indian movies, Tollywood Movies, Kalkata Movies, Download hd movies, Latest Movies, Full Movies, HD movies
Read more