advertisement

medioevo e scienza moderna

0 %
100 %
advertisement
Information about medioevo e scienza moderna
Education

Published on February 22, 2014

Author: knori

Source: slideshare.net

Description

Introduzione alla storia della meccanica del medioevo e su come essa abbia avuto in nuce, la maggior parte dei concetti poi emersi durante la rivoluzione scientifica del 1600
advertisement

Medioevo e scienza moderna: alcuni concetti a confronto

Continuità o discontinuità? ● Archimede ● Aristotele ● 1200-1400 ● Galileo ● Scienza moderna ● La scienza antica e medievale si concentra sulla meccanica: – – – descrizione dei moti ricerca delle cause sistematica applicazione di tecniche matematiche 2

Le premesse ● ● Crisi Impero romano Opere in greco I-IV sec – – – – ● ● Erone Tolomeo Galeno Diofanto e Pappo Egemonia cristiana Forte stasi VI-X secolo ● Divulgazione dei greci – – – ● ● risultati e non metodi manualistica enciclopedisti Il quadrivium Traduzioni dall'arabo – – – dopo Toledo (1085) doppi frequenti molti passaggi di lingua 3

Il quadro ● Università – – – Parigi Oxford Bologna ● Quaestiones sull'opera aristotelica – – – introduzione di concetti diversi per negarli Sigieri e Tommaso Bando di Parigi 4

Alcuni nomi ● Gilberto d'Aurillac – ● ● – ● ● inglese, 1288-1349 francese, 1300-1361 Nicola Oresme – ● inglese, 1290-1349 Giovanni Buridano – ● Appignano, 1290-1344 Thomas Bradwardine – scozzese, 1266-1308 Guglielmo di Ockam – ● inglese, 1175-1253 Duns Scoto Francesco de Marchia – belga, XII sec Robert Grosseteste – ● francese, 950-1003 Gherardo da Bruxelles – ● francese, 1323-1382 Alberto di Sassonia – tedesco, 1316-1390 5

Il metodo sperimentale ● Grosseteste – – – – – – – De lineis angulis et figuris analisi → resolutio sintesi → compositio entrambi vanno “validati” principio di uniformità metodo di falsificazione metodo di verificazione ● Roger Bacon 1214-1294 – ● Duns Scoto – ● metodo dell'Accordo Ockam – ● i risultati induttivi vanno sottoposti a ulteriori prove metodo della Differenza L'induzione prevale sulla deduzione 6

La divisione delle scienze ● ● ● Fisica e Metafisica Trivio e Quadrivio I Mertoniani di Oxford – distinzione tra cinematica e dinamica 7

Universalità delle regole del moto ● Francesco di Appignano – l'impetus spiega tutti i moti, anche quelli dei pianeti 8

Forza e velocità ● ● Aristotele V∝ Mertoniani – – F R Bradwardine dimostra che la velocità segue l'eccesso aritmetico della forza rispetto alla resistenza α V ∝ ln ( F R ) 9

Meccanica e matematica ● ● Utilizzo di dimostrazioni matematiche Oresme e le rappresentazioni bidimensionali 10

La causalità ● Aristotele: – la relazione causa-effetto è sempre conoscibile ● ● ● generans causa del moto violento/motore esterno Ockam: – qualcosa può essere considerato causa immediata quando l'effetto che produce accade in sua presenza, e, rimanendo le altre condizioni costanti, non accade in sua assenza ● Principi della dinamica – – Inerzia Legge di Newton ⃗ =m ⃗ F a 11

Moto uniformemente accelerato e teorema della media ● Teorema mertoniano della accelerazione uniforme – la velocità aumenta nello stesso modo in ogni intervallo di tempo ● – definizione ciclica di velocità istantanea Teorema della media ● il corpo percorre in un certo tempo la stessa distanza che percorrerebbe facendo un moto uniforme con velocità pari a quella che ha nel momento centrale dell'intervallo di tempo ● – 1 S= V f t 2 dimostrazione matematica di Oresme ● Coordinate rettangolari 12

Ancora sul teorema della media ● Oresme, "Sulle configurazioni delle qualità e dei moti“: III, 7. – Sulla misura di qualità e velocità difformi. Ogni qualità uniformemente difforme è tanto grande quanta sarebbe la qualità dello stesso soggetto o di un soggetto uguale uniforme secondo il grado del punto medio dello stesso soggetto. E intendo se la qualità è lineare... 13

Grandezze intensive ● Bradwardine, Alberto di Sassonia – corpi omogenei di dimensioni diverse nel vuoto cadono nello stesso modo (a causa della resistenza interna) 14

Moto di caduta libera ● Causato dal peso del corpo – ● peso costante → velocità uniforme Impetus: – spiega l'aumento di velocità ● ● ciascun impetus prodotto dal peso provoca l'aumento di velocità nel tempo successivo l'aumento della velocità di caduta diventa proporzionale al tempo Tempo 0 Δt 2 Δt 3 Δt Velocità 0 V V + ΔV V +2 ΔV Forza P P+I P+2I P+3I 15

Moto uniforme ● ● La velocità è una qualità del corpo... Rettilineo – Merton ● ● attraversamento di distanze uguali in ogni intervallo uguale di tempo Circolare – Può essere generato da un solo motore iniziale ● ● non va all'infinito, quindi può essere attivato e conservarsi senza necessità di altri interventi moto dei pianeti 16

La resistenza del mezzo ● Aristotele – Il mezzo interviene attivamente ● ● ● opponendosi al moto “generando” il moto Avempace – il mezzo oppone solo resistenza ● Resistenza interna del corpo – – ● Horror vacui – ● ● gradi di levità e pesantezza corpi puri la quintessenza Nel vuoto come possono muoversi i corpi? Etere e quintessenza moderni 17

Moto violento ● Il concetto transita attraverso gli studiosi arabi (mail) – Avicenna (Ibn Sina, 1000 ca) ● ● – Abu'l Bakarat (1100 ca) ● – proporzionale al peso del corpo perdura in assenza di resistenze esterne il moto cessa anche nel vuoto Nel 1300 molti europei raccolgono il concetto... ● ● Francesco di Appignano: virtus derelicta Nicolas Bonetus: impetus – n un moto violento una forza non permanente e transitoria è impressa nel mobile, cosicché il moto nel vuoto è possibile finché questa forma dura; ma quando essa scompare il moto cessa 18

...verso l'inerzia? ● Francesco de Marchia – Proportio moventi ad mobilem ● ● – – – Il proietto viene spinto e spinge il mezzo Il moto è proporzionato alla forza I corpi hanno una resistenza intrinseca Forza temporanea (virtus derelicta) che muove i corpi confrontando il moto di 2 oggetti, quello più pesante si muove meno ● Buridano – – – – – forza motrice trasmessa al corpo da un motore iniziale diventa una causa interna del moto dipende da massa e velocità perdura all'infinito, se non corrotta da una resistenza o dall'inclinazione naturale del corpo una volta impartito, per modificare l'impetus occorre una causa identificabile 19

Relatività ed equivalenza ● Partendo dal problema della Terra al centro dell'Universo – Buridano ● – moto relativo terra-stelle Oresme ● una nave trasporta anche l'aria, proprio come farebbe la Terra... 20

...e Galileo? ● ne ha usufruito? – ● De motu, 1587 ne esce sminuito? – – – – – relatività principio di inerzia principio di equivalenza metodo sperimentale ed esperimenti mentali dimostrazioni matematiche 21

Scienza e religione non sono in contrasto, ma hanno bisogno una dell'altra per completarsi nella mente di un uomo che pensa seriamente Max Planck Dicebat Bernardus Carnotensis nos esse quasi nanos gigantium humeris insidentes, ut possimus plura eis et remotiora videre, non utique proprii visus acumine, aut eminentia corporis, sed quia in altum subvehimur et extollimur magnitudine gigantea 22

Bibliografia ● ● ● ● E. Grant, Le origini medievali della scienza moderna E. Grant, La scienza nel medioevo M. Clagett, La scienza della meccanica nel medioevo Atti convegni internazionali su Francesco d'Appignano 23

Add a comment

Related presentations

Related pages

Storia della scienza - Wikipedia

La storia della scienza riguarda le vicende, i personaggi, e gli esperimenti, che hanno portato a maturare il concetto di progresso scientifico.
Read more

Scienza: La scienza nel Medioevo: - stec-171321.blogspot.com

La scienza nel Medioevo: ... Sebbene il medioevo sia considerato un periodo di scarso interesse scientifico esso pose le basi per la scienza moderna e le ...
Read more

La genesi della scienza. Come il Medioevo cristiano ha ...

M. Brunetti - La genesi della scienza. Come il Medioevo cristiano ha posto le basi della scienza moderna jetzt kaufen. ISBN: 9788889341759, Fremdsprachige ...
Read more

Medioevo - Wikipedia

Il Medioevo è una delle quattro grandi epoche storiche (antica, medievale, moderna e contemporanea) in cui viene tradizionalmente suddivisa la storia dell ...
Read more

materialismo storico: Le radici medievali della scienza ...

James Hannam: La genesi della scienza. Come il Medioevo cristiano ha posto le basi della scienza moderna, d'Ettoris
Read more

SCIENZA MEDIOEVO - www.fisicamente.net - News 2

LA SCIENZA FISICA NEL TARDO MEDIOEVO. Dal secolo XI al XIV. ... finché la scienza moderna non si liberò completamente dalla giurisdizione ecclesiastica, ...
Read more

Culturanuova: La scienza moderna

scheda di rilettura su La scienza moderna; ... Perché nel Medioevo il Cristianesimo non ha dato luogo ad una rivoluzione scientifica, e;
Read more

La cultura e la scienza nel Medioevo - VieStoriche

Nel Medioevo, a causa della caduta ... Possiamo perciò concludere che in questi scienziati del 1300 ci sono i primordi della scienza moderna come sarà ...
Read more

Il Medioevo e la nascita della scienza moderna - La Stampa

Tradotta anche in italiano «La genesi della scienza», l’opera del fisico Hannam che, fra l’altro, dimostra come gli studi e le scoperte di Galilei si ...
Read more