advertisement

Mauro Maia: La programmazione della privatizzazione globale

50 %
50 %
advertisement
Information about Mauro Maia: La programmazione della privatizzazione globale
Business & Mgmt

Published on March 10, 2014

Author: maiamauro

Source: slideshare.net

Description

Il Senior Partner di F2i, Mauro Maia, descrive lo scenario aeroportuale italiano e il ruolo di F2i - Fondi italiani per le infrastrutture in tale settore, nell'ambito di un Evento svoltosi a Nizza, in Francia, il
5 novembre 2013. Nella sua presentazione, Mauro Maia, delinea alcuni dei principali dati relativi a F2i Aeroporti.
advertisement

The Global Privatisation Pipeline The European Regional Airports Pipeline Nice, 05 November 2013 Mr. Mauro Maia, Senior Partner, F2i - Fondo Italiano per le Infrastrutture La programmazione della privatizzazione globale La programmazione aeroportuale Regionale Europea Nizza, 5 novembre 2013

2 Uno sguardo di insieme su F2i CDP F2i SGR S.p.A. Fondi Italiani per le Infrastrutture le due principali banche italiane: Intesa e Unicredit 1 banca internazionale 6 tra le maggiori fondazioni italiane 2 fondi pensione Azionariato SGR (Sponsor) Primo fondo F2i (“F2i I”) Secondo Fondo F2i (“F2i II”)  Anno di avvio: 2007 2012  Obiettivo: € 1.500 - 2.000 mln € 1.200 mln  Dimensione finale: € 1.852 mln € 679 mln (raccolta fondi attualmente ancora in corso)  Investimenti realizzati (n. di società): 14 2  Investimenti realizzati (impegni – spese escluse) € 1.712 mln € 209 mln (circa il 92% della dimensione totale)

3 NA TO MXP LIN BER FI Interesse di maggioranza Interesse di minoranza qualificata BO Interesse di minoranza Evoluzione del portafoglio di F2i’s nel settore aeroportuale IMPEGNO TOTALE DI F2I NELLA RETE AEROPORTUALE : € 740 MLN ca. Napoli : 5,8 mln persone; 3,9% traffico tot Malpensa: 18,5 mln persone; Linate: 9,2 mln persone; Bergamo*: 8,9 mln persone; Totale rete Milano : 36,6 mln persone; 25% traffico tot Torino: 3,2 mln persone; 2,4% traffico tot Bologna*: 5,9 mln persone; 4,1% traffico tot Firenze*: 1,9 mln persone; 1,3% traffico tot Dic 2010 Mar 2011 Dic 2011 Dic 2012 Gen 2013 Acquisizione del 65% di Gesac e del 54% di Software Design da BAA Acquisizione del 5% di Gesac da SEA Acquisizione del 29,75% di SEA dal Comune di Milano Acquisizione del 14,56% (5,94% Fondo I, 8,62% Fondo II) di SEA da ASAM (Provincia di Milano) Acquisizione del 28,00% di SAGAT dal Comune di Torino Acquisizione del 22,79% di SAGAT da Sintonia Nota: dati di traffico relativi al 2012 Tot. 70% GESAC Tot. 44,3% SEA Tot. 50,79% SAGAT * L’aeroporto di Bergamo è gestito da SACBO, una compagnia controllata per il 31% da SEA * SAGAT possiede una quota rilevante dell’«Aeroporto di Firenze» pari al 33,4% e lo 7% dell’aeroporto di Bologna (titolare dei diritti di prelazione)

4 Principale rete aeroportuale: 37% del traffico nazionale totale Network aeroportuale di F2i : “A2i”- “Infrastruttura aeroportuale Italiana” Gesac (Napoli) Sea (Malpensa / Linate / Bergamo) Sagat (Torino/ Firenze/ Bologna) NA TO MXP LIN BER FI BO – Totale persone 2012 54 mln – Traffico su base nazionale 37% Interesse di maggioranza Interesse di minoranza qualificata Interesse di minoranza

5 Piano nazionale per lo sviluppo aeroportuale  Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha recentemente delineato la sua proposta relativa al Piano Nazionale per lo Sviluppo Aeroportuale (in attesa di approvazione da parte del nuovo governo).  Tutti gli aeroporti della rete di F2i rientrano tra quelli di interesse nazionale e, soprattutto, ad eccezione di Firenze, tra i 10 aeroporti della “rete principale”. CoreNetwork Ten-t Comprehensive Network Other Airports Rimini – upward trend traffic Salerno – used to relocate some traffic from Naples Traffic more than 1.000.000 Alghero Bari Brindisi Cagliari Catania Florence Lamezia Terme Olbia Pisa Rome Ciampino Trapani Treviso Verona Traffic more than 500.000 with specific territorial features Ancona Pescara Reggio Calabria Trieste Territorial continuity Lampedusa Pantelleria Milan Malpensa Rome Fiumicino Venice Milan Linate Bergamo Orio al Serio Turin Genoa Bologna Naples Palermo Classification of the main Italian airports Tender notice Tender notice Open discussions Airports directly held by F2i Airports indirectly held by F2i Minority stake Minority stake

6  La “Rete A2i” rappresenta approssimativamente 54 mln di persone, ovvero circa il 37% del traffico nazionale totale, con un fatturato complessivo di € 978 mln e un EBITDA di € 228 mln nel 2012.  L’impegno di capitale dei due Fondi F2i sulla rete aeroportuale è pari a circa € 740 mln. Dati principali sulla rete “A2i” – Aeroporti di F2i Overview Network F2i - Data 2012 (€/mln) Directly held by F2i Indirectly held by F2i TOT Gesac SEA SAGAT SACBO AdF SAB NA MI TO BG FI BO % F2i 70,0% 44,3% 50,8% 31,0% 33,4% 7,2% (held by SEA) (held by SAGAT) Revenues 71,0 621,0 63,1 104,0 37,2 81,7 978,0 EBITDA 22,9 141,5 13,9 27,7 8,5 13,8 228,4 EBITDA Margin 32,3% 22,8% 22,0% 26,6% 22,9% 16,9% 23,4% EBITDA / Pax (€) 4,0 5,1 3,9 3,1 4,6 2,3 Net Income 6,5 64,0 -0,9 15,0 3,3 1,6 89,6 Passengers 2012 (n. mln) 5,8 27,8 3,5 8,9 1,9 6,0 53,8 Growth vs. 2011 0,6% -2,3% -5,1% 5,6% -2,8% 1,2% -0,6% Market share on national traffic 3,9% 18,9% 2,4% 6,1% 1,3% 4,1% 36,6% Consolidated figures in millions (if not indicated differently) Source: F2i's elaborations on 2012 balance sheet data Note: SEA's data are updated to take account of the 2012 balance sheet approved by the Board of Directors on June 4, 2013

7  Il Consiglio Direttivo di F2i SGR ha approvato la costituzione di un “Comitato Consultivo” (CC) inteso come unità di coordinamento della rete aeroportuale di F2i, con competenze specifiche nel settore, allo scopo di creare un «Modello A2i – Infrastruttura aeroportuale italiana».  Il Comitato Consultivo è composto da:  3 membri permanenti (Domenico Cempella - Presidente; Mauro Maia; e Laura Pascotto), e  Top manager delle compagnie aeroportuali di proprietà di F2i, coinvolti periodicamente, anche in base ai temi da discutere  Il CC ha come obiettivo lo sviluppo di best practices e di alcune politiche di coordinamento, ad es. le relazioni con i vettori, gli addetti, gli operatori non aerei (manager dei duty free, food&beverage, noleggio auto, agenzie pubblicitarie, ecc.) e i fornitori, e la definizione di possibili standard di management e layout.  Per informazione, F2i è diventata il punto di riferimento di alcune compagnie aeree low cost (es. Easy Jet e Volotea) interessate a perseguire una politica di sviluppo solido e sostenibile sul mercato italiano, di cui F2i rappresenta all’incirca il 37%, direttamente e indirettamente.  In breve, il compito del CC è di identificare e promuovere sinergie/economie di scala e di scopo tra aeroporti, incoraggiando l’ottimizzazione di ricavi e costi, la massimizzazione della qualità dei servizi e il coordinamento/supporto nella gestione di questioni normative rilevanti, in una logica di rete (soggetta al rispetto delle regolamentazioni amministrative e aziendali applicabili alle compagnie di proprietà).  Specifici gruppi per ciascun area sono perciò stati costituiti a questo scopo. Il ruolo del comitato consultivo di F2i

8 Gruppi di lavoro suddivisi per area operativa Comitato Consultivo Domenico Cempella Mauro Maia Laura Pascotto AD/ top management Compagnie Aeroportuali Comitato gestionale AD Compagnie Aeroportuali Coordinatore F2i Dati di benchmark Acquisti Business non aereo Immagine aziendale Cross Selling ‒ Servizi di pulizia ‒ Energia ‒ Servizi di manutenzione ‒ PRM ‒ Polizza assicurativa ‒ Software ‒ ….. ‒ Area commerciale (In- side, Land-side) ‒ Parcheggi ‒ Brand comune ‒ Sito internet ‒ Stand eventi ‒ Uniformi ‒ Servizi ICT (Software Design) ‒ Servizi ingegneristici (Sagat Engineering) ‒ Servizi amministrativi ‒ Uniformazione dei KPI finanziari ‒ Qualità ‒ Benchmark operativo

9 Trend di traffico 41.5 27.8 8.9 6.0 5.8 3.5 1.9 31.5 20.8 6.9 4.8 4.2 2.4 1.6 122,4 Rome network (FCO + CIA) Milan network (LIN + MPX) Bergamo Bologna Naples Turin Florence Total national traffic N pax 2012 (mln) N pax Jan-Sep 2013 (mln) -2,3% vs 2011 -2,2% vs 2012 -2,3% -3,9% +5,6% -0,5% +1,2% +3,6% -0,6% -7,5% -5,1% -11,5% -2,8% 6,4% -1,3% -2,7% Note: the percentages, shown in the graph, indicate the variation compared to the same period of the previous year  Nel 2012, con l’avvento della crisi dei vettori italiani, l’industria del trasporto aereo in Italia ha registrato una diminuzione del traffico dell’1,3% (concentrata principalmente nell’ultimo semestre). Gli aeroporti di F2i hanno riportato risultati misti, ma nel complesso inferiori a quelli del 2011: Napoli +0,6%, Malpensa-Linate -2,3%, persino Bergamo +5,6%, Firenze -2,8% e Torino -5%.  I primi nove mesi del 2013 hanno visto un declino del traffico nazionale (-2,7%), in particolare Napoli (-7,5%), Malpensa- Linate (-3,9%) e Torino (-11,5%), dovuto alla crisi del segmento interno e dei vettori nazionali ( Alitalia e Meridiana).  La stagione estiva 2013 ha mostrato qualche segno di ripresa, che potrebbe essere supportato esclusivamente dallo sviluppo di nuove rotte internazionali con vettori low-cost e non europei (es. Easy Jet, Volotea, Vueling; Turkish, Emirates, Qatar ecc.), a partire dalla seconda metà del 2013 / inizio 2014.

Add a comment

Related presentations

Canvas Prints at Affordable Prices make you smile.Visit http://www.shopcanvasprint...

30 Días en Bici en Gijón organiza un recorrido por los comercios históricos de la ...

Con el fin de conocer mejor el rol que juega internet en el proceso de compra en E...

With three established projects across the country and seven more in the pipeline,...

Retailing is not a rocket science, neither it's walk-in-the-park. In this presenta...

What is research??

What is research??

April 2, 2014

Explanatory definitions of research in depth...

Related pages

Mauro Maia: La programmazione della privatizzazione globale

Mauro Maia: Presentazione F2i In una presentazione del 12 giugno 2013 ad Istanbul, in Turchia, il Senior Partner di F2i, Mauro Maia, descrive le ...
Read more

Mauro Maia: Presentazione GAD 2012 - Business

Mauro Maia: La programmazione della privatizzazione globale Il Senior Partner di F2i, Mauro Maia, descrive lo scenario aeroportuale italiano e il ruolo di ...
Read more

Blog di Beppe Grillo - Lega di mafia e di governo

... ed a qualsiasi programmazione per ... sugli specchi con la tesi della povera ... tutti i paesi a livello globale, la ...
Read more

retail&food 2012 01-02 by Edifis - issuu

... e Mauro Maia, senior partner di ... emergenti nel mondo della moda. La crescita della capillare rete ... Ministro Passera ridefinisca la programmazione ...
Read more

... Consiglio comunale Basilio Rizzo i 7 nominativi che andranno a comporre la lista che il Comune presenterà in occasione della ... la società Milano ...
Read more

1961 - Senti le rane che cantano... - sites.google.com

- Lettera a Mauro Scoccimarro ... - La memoria della guerra e del comunismo jugoslavo in una comunità di ... In piazza contro la privatizzazione dell'acqua.
Read more

Kataweb Extra - La Repubblica.it

... Il mattino di Padova, La nuova di Venezia e Mestre, La tribuna di Treviso, il Piccolo, il Messaggero Veneto, Gazzetta di Modena, Gazzetta di Reggio, ...
Read more

ABC Notizie: luglio 2014

... promuove la cultura della ... la privatizzazione di Telecom Italia e la ... Storia professionale e formazione di Mauro Maia, S
Read more