Lettura 2012

50 %
50 %
Information about Lettura 2012
Education

Published on October 22, 2012

Author: luperip

Source: slideshare.net

La lettura oggi:competenze professionali e ruolo dellebibliotecheCorso di formazione AIB SiciliaCatania 15 ottobre 2012Palermo 15 ottobre 2012 Dott.ssa Patrizia Lùperi Associazione Italiana Biblioteche Sezione Toscana Consulente per progetti di diffusione della lettura

Quale valore per la lettura oggi?Per il pedagogista Antonio FAETI:o La lettura muove verso la sfera dei valori soggettivi interni; leggere riguarda l’introspezione, la ricerca interioreo Leggere un libro significa liberare immagini allo stato puroo Permettere alla mente di fare immagini proprie, collegandosi a significati profondi

La lettura e il contesto… Quali rapporti esistono tra competenza della lettura e contesto socio- culturale? Leggere è un atto individuale ma SAPER LEGGERE significa, oltre a alla capacità di ricavare informazioni da un testo scritto, saper condividere le pratiche di lettura, scoprire e viaggiare in mondi fantastici, immaginari, mondi del reale riferito e interpretato attraverso la molteplicità delle parole scritte, ripercorse e assunte personalmente per restituirle alla comunità dalla quale li si è ricevuti, arricchiti e modificati attraverso il vissuto personale

Leggere “oggi” Oggi = società della conoscenza Vedi convegno Scienza e letteratura … http://www.liberweb.it/CMpro-v-p-896.html Viviamo nell’era della conoscenza. L’economia reale del pianeta si fonda sulla produzione di beni e servizi il cui valore dipende sempre meno dalla materia e dal lavoro fisico e sempre più dal tasso di sapere aggiunto. L’economia fondata sulla conoscenza sta modificando profondamente sia le condizioni materiali della nostra vita – mai l’umanità è stata così ricca, mai ha conosciuto tanta disuguaglianza sociale – sia la percezione che abbiamo di noi stessi e dell’ambiente che ci circonda. Tutto è cambiato. Nulla sarà mai più come prima…

Learning society o società della conoscenza fluidità delle informazioni e overload informativo presenza di progetti di alfabetizzazione digitale e sviluppo competenze elettroniche formazione va oltre il percorso scolastico, senza aule e insegnanti apprendimento informale e mobile

Nuovi compiti della biblioteca Favorire coesione sociale anche attraverso progetti di diffusione della lettura, vedi Bando Cariplo marzo 2011 http://www.fondazionecariplo.it/portal/upload/ent3/1/BANDI%202011%20 Sviluppare e supportare concetto di cittadinanza attiva attraverso acquisizioni di competenze legate all’information literacy Divenire centro multiculturale di integrazione e confronto

Nuovi profili

Nuove competenze Corsi di aggiornamento Master Corsi on line, vedi ProgettoTRIO, corso gratis sulla lettura della Regione Toscana http://didateca.progettotrio.it/moodle/mod/scorm/view.php Formazione si sviluppa per tutta la vita…

Nuovi profili professionali Personale competente Adozione standard di qualità Utilizzo spazi e risorse in presenza ma anche a distanza Rapporti con i genitori e insegnanti Disponibilità e motivazione…parlando con il linguaggio del proprio pubblico

Bibliotecari o Animatori? Compiti: prendere coscienza dei propri problemi/esigenze reali Pensare criticamente a se stessi e al mondo Realizzare le proprie potenzialità esprimendo risorse personali Divenire attori della propria e altrui storia

Corso di aggiornamento:Comunicare e scrivere in biblioteca• Conosciamo il nostro pubblico, reale e remoto• Ideiamo e organizziamo un testo• Sintetizziamo le informazioni da comunicare, scrivendo frasi brevi e chiare• Scriviamo in positivo, usando parole comuni• Curiamo la forma grafica anche dei cartelli e degli avvisi• Usiamo termini tecnici consapevolmente, spiegandoli se necessario• Comunichiamo con il corpo: la prossemica• Dalla lettera tradizionale alla posta elettronica e vari modelli di e-mail (formale, informale…)• Parliamo come loro: analisi del linguaggio giovanile• Luoghi e spazi del web 2.0: apriamo un blog?

Ruolo delle biblioteche Promozione libro, lettura e multimedia Cooperazione con istituzioni e gruppi locali: rapporto scuole e territorio Rappresentazioni e drammaturgie Organizzazione laboratori per giovani,coinvolgimento e produzione di materiali…NON solo fruitori…

Animazione è un lavoro? Conoscenze teoriche in direzione di una forte progettualità educativa Abilità strumentali realizzando azioni concrete Competenze umane mettendo in comune esperienze significative

Animazione alla lettura Dalla lettura ad alta voce alla drammatizzazione Maratona della lettura e Incontri con l’autore Percorsi di lettura a scuola Gruppi e mostre (vedi Progetto PANCHINE…) Consigli anche on line e Bibliografie ragionate Gruppi virtuali Giochi, gare Bookcrossing….

Altre esperienze… Recensione dei lettori http://www.comune.campi-bisenzio.fi.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/2 Bibliografie selettive per ragazzi anche a supporto attività scolastica http://www.comune.campi-bisenzio.fi.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/2

Luoghi di lettura “flessibili” Nonostante i continui attacchi che vengono mossi al libro dalle innovative forme di comunicazione, esso continua la battaglia di resistenza, grazie a nuove forme d’uso che esigono nuovi spazi: per strada, nelle stazioni ferroviarie, nei giardini, negli ospedali, negli ambulatori medici…

Progetto GIRI di PAROLEo Progetto Giri di parole si ispira al Bookcrossing, ideato da Ron Hornbacker, vedi sito italiano http://www.bookcrossingitaly.com/o ma è limitato al territorio del Comune di Porcari

Progetto di una BIBLIOTECA!!! libro viene “liberato” in un posto pubblico, con lo scopo di farlo leggere agli altri “pirati”, che a loro volta lo libereranno di nuovo mondo visto come una grande biblioteca itinerante

A quale lettore si rivolge? Sono stati montati oltre 30 scaffalature, con 20 libri ciascuna, in luoghi diversi del Comune lucchese I libri o i dvd vengono presi in prestito e poi restituiti, anche in postazioni diverse Lettore “inciampa” nel libro che si trova sulla sua strada giornaliera Si rivolge al lettore distratto e disattento che non frequenta la biblioteca

Quali risultati? La lettura diventa una pratica condivisa… Per il futuro verranno messi in circolazione anche CD, DVD, E-book …o Sul ruolo fondamentale del libro nella società delle immagini e dei suoni, vedi Sagaranao http://www.sagarana.net/archiviolavagne/lavagnasabato/s

Essere un buon lettore perdiventare un buon navigatore

7.Un buon lettore è un potenziale buon navigatore6.Saper navigare in internet 5.sa p er legg e re ip e rtest i mult re imed terpreta iali ica saper in e signif 4.Sape r legger sto re un te e valuta n buo n ntare u eper dive legger2.Saperlettore 3.Saper leggere significa fissare ciò che si è letto e farlo diventare parte del proprio patrimonio 1.lettura di conoscenze e di competenze

2.Saper leggere per diventare unbuon lettore 1.lettura

4.Saper leggeresignifica saperinterpretare e valutareun testo 3.Saper leggere significa fissare ciò che si è letto e farlo diventare parte del proprio patrimonio di conoscenze e di competenze

6.Saper navigare in internet5.saper leggere ipertesti multimediali

8.Navigare in internet alla ricerca di dati utili a integrare la nostre conoscenze7.Un buon lettore è un potenzialebuon navigatore

Leggere libri o e-booK? Siamo convinti che vengano stimolati due sistemi di comunicazione diversi, leggendo un libro tradizionale o un e-book ma in ambito adolescenziale assume una particolare importanza il mondo della musica e delle immagini e della rete e l’e-book suscita più curiosità e interesse

Quanti tipologie di letture? Primo livello: riconoscere le diverse lettere Orientativa: es. scorrere i titoli Di consultazione: scegliere gli argomenti su un testo complesso Comprensione del testo: qui si trovano le iniziative più significative delle biblioteche…vedi FORUM del libro: http://www.forumdellibro.org/premio-citta-del-libro/

Leggere tutto con “Giri di parole” In questo contesto si situa “Giri di parole” che tenderà al recupero della parola scritta e della lettura di ogni tipo anche in ambito virtuale E anche alla riappropriazione e condivisione di mezzi di comunicazione più lenti e mediati dalla riflessione

Altre attività di familirizzazione con lalettura: ruolo delle biblioteche Sito dedicato alla Promozione della lettura, Padova http://www.educazione.unipd.it/gribs/index.php?option=com_content Gruppi di lettura, Sala Borsa, Bologna http://www.bibliotecasalaborsa.it/bibliografie/22821

Dai Gruppi di lettura ai blog La terza stanza http://terpress.blogspot.it/2012/07/la-libreria-e-altri-raccon Perché aprire un blog? Per favorire il senso della comunità… apprendimento avviene in un contesto cooperativo, stimolare commenti e letture condivise…favorire la coesione sociale e i processi formativi Video della Biblioteca di Marius http://www.youtube.com/watch?v=fInbsfF0Y_M

Biblioteche e bisogni speciali Biblioteca di tutti, Biblioteca Civica di Fassano (Cuneo) http://www.bibliotecafossano.it/biblioteca/ragazzi/ Progetto Verdigi http://biblioteca.comune.porcari.lu.it/index.php? option=com_content&view=article&id=205:giri-di-parole-isola-girasoli- inizio&catid=3:newbiblioteca&Itemid=131

Progetti particolari Librivori, Biblioteca Cologno Monzese http://www.biblioteca.colognomonzese.mi.it/index2.php? consez=librivori Gruppi di lettura Maratona Racconti di Lettura Juke box di narrazione letteraria

Editoria per il pubblico giovanile Bologna, Fiera del libro per ragazzi, marzo-aprile Torino, Mostra del libro, maggio Mantova, Fiera del libro, Numerose iniziative, elencate nel Forum del libro: http://www.forumdellibro.org/

Una nuova collana: filo diretto conla scuola Parole in libertà nella scuola http://www.felicieditore.it/index.php? pagina=prodotti&idElemento=313&mode=2

Percorso condiviso…

Dalla Biblioteca multiculturale… Linee Guida IFLA per standard qualitativamente accettabili NO al solo scaffale multiculturale

…alle varie prospettivedell’intercultura… Ricerca dell’identità e autonomia Rapporto con le diversità culturali, sociali, spirituali Relazioni interpersonali Conflitto come momento ineludibile ma necessario Narrativa fiabesca…

Percorsi interculturali La narrazione è sempre interculturale perché ci presenta mondi impensati…e orizzonti sconosciuti… Ma solo libri BELLI fanno questo effetto… quindi solo i libri belli sono interculturali… Il libro è bello se ci emoziona…se la storia ci coivolge…se cresciamo… Nuovo ruolo della letteratura: da racconto anonimo a vita vissuta in prima persona

Diversamente visibile Per approfondire leggere vari lavori pubblicati su ANDERSEN e scritti da Lorenzo Luatti, Arezzo Ripensare lo scaffale multiculturale http://mediateca.pistoiaform.it/archivio/progetti/now/06%20Integ razione%20in%20classe/03%20Dispense %20Integrazione/02%20VIII%20INCONTRO%20Lo%20Scaffale %20Interculturale%20-%20L%20%20Luatti.pdf

Leggere sempre: note di lavoro Costruite laboratori sulla lettura portate i vostri ultralibri, coltivate le varie forme della lettura! Arrivederci!! Patrizia Lùperi luperip@yahoo.it

Add a comment

Related presentations

Related pages

Artemide Tolomeo Lettura Stehleuchte kaufen bei light11.de

Stehleuchte Artemide Tolomeo Lettura: Jetzt Angebot ansehen und kaufen. Lieferung in 24h ab Lager Sicher einkaufen 111% Preisgarantie
Read more

Produkte / io / io lettura | Occhio

Realisierungsjahr: 2012 Bauherr: privat Architektur: ... Leuchten: Più piano doppio, io tavolo, io lettura, io pico, io soffitto, Più piano, Più alto, ...
Read more

Artemide Tolomeo Lettura Halo Stehleuchte Design-Stehlampe ...

Jun 2012 zu Stehleuchte Tolomeo Lettura: Kultig, aber empfindliche Konstruktion Die Leuchte ist natürlich ein absolutes Designerstück, keine Frage.
Read more

GRUPPO DI LETTURA NOVEMBRE 2012 - YouTube

Vi va di partecipare ad un gruppo di lettura sul mio blog? Se si andate qui per scegliere il libro che vorreste leggere nel mese di novembre ...
Read more

Lettura fiaba Ecofesta 2012 - YouTube

Voce narrante: Stefania Il Re: Emiliano Il Mostro Pelosso: Pino La figlia del Re: Daria.
Read more

Lettura 2012 - Cassese Initiative

Antonio Cassese Initiative for Justice, Peace and Humanity and Summer School in Transitional Justice
Read more

io lettura von Occhio - Standleuchten - Design bei STYLEPARK

io lettura - Design: Axel Meise, Christoph Kügler - Hersteller: ... 2012 Stylepark-ID: 04.1823.11051: Design: Axel Meise, Christoph Kügler.
Read more

LETTURE 2012-2013 | TWbiblio

Ottobre 2012- febbraio 2013 Ciclo sugli autori indiani. Anita Desai, Chiara luce del giorno Anita Nair, Cuccette per signora Mahasweta Devi, La preda e ...
Read more

File in uso. Aprire in sola lettura.

... caed-461d-a261-8d64786b60e3/file-in-uso-aprire-in-sola-lettura?forum=windows7italian Question 8 04.04.2012 10:39:02 22.05.2012 12:53:37 Forum ...
Read more