advertisement

Introduzione COAN in PMI

100 %
0 %
advertisement
Information about Introduzione COAN in PMI
Education

Published on June 19, 2007

Author: Goldye

Source: authorstream.com

advertisement

Slide1:  Un modello di controllo di gestione Indice:  Indice Il modello di business di MARIO ROSSI Spa Il piano dei conti Una visione d’insieme La struttura delle dimensioni di analisi Standard Management Reporting I Processi rilevanti:  I Processi rilevanti I processi rilevanti:  I processi rilevanti Il modello di business Acquisti Acquisti e Fornitori Logistica Outbound Gestione Reparti Casse Incassi e Vendite Direzione Amministrazione - Contabilità – Controllo di gestione - Sistemi Informativi Allestimento decorazioni Manutenzione Sicurezza Approvvigionamento Logistica Vendite Processi di supporto al Core Business Approvvigionamento, logistica e vendita (in senso lato) sono i tre processi caratteristici del modello di business di . Direzione, Amministrazione Controllo e Sistemi Informativi, Allestimento decorazioni, Manutenzione, Sicurezza sono di supporto al core business dell’azienda. Il processo viene gestito interamente con personale interno suddiviso tra Effettivi a tempo pieno, lavoratori a tempo parziale, lavoratori a tempo pieno. Slide5:  Il nuovo Piano dei Conti Il nuovo piano dei conti:  Il nuovo piano dei conti Il nuovo piano dei conti Le modifiche significative sono state: Aggistamenti al fine di garantire il rispetto del piano dei conti IV dir. CEE Personalizzazione attraverso l’inserimento di conti ad hoc caratteristici del business retail e del modello di business della MARIO ROSSI Spa. A seguito della ridefinizione del piano dei conti sono state sviluppate le opportune riclassificazioni finalizzate all’analisi efficace del business. Il piano dei conti è stato ridefinito e condiviso sia nella sezione economica che in quella patrimoniale. Slide7:  Una visione d’insieme Le dimensioni di analisi:  Le dimensioni di analisi Le analisi ottenibili avranno profondità (margine operativo / margine commerciale / Ebit) differenti secondo le informazioni operativamente gestibili. Le viste logiche evidenziano sia una visione interna dell’azienda (CDR) che una visione esterna del business. MARIO ROSSI Spa Trony Mercatone Sinergy Centrale SOCIETA’ CENTRO DI COSTO MONDI COMMERCIALE DIMENSIONI ANALISI Aree Negozio Reparti Funzione Aggregati Referenze Venezia Reggio Calabria Genova Sarzana Sede Centrale Una visione d’insieme L’architettura funzionale del sistema di reporting:  L’architettura funzionale del sistema di reporting Una visione d’insieme Commerciale (Articolo) e Produttore. Mondi (Modello di commercializzazione), Trony, Mercatone. Punti di vendita: Punti fisici di vendita (Venezia, Reggio Calabria, Genova,…). Ragione Sociale: Entità Giuridica. 1. Struttura dimensioni di analisi 3. STANDARD MANAGEMENT REPORTING Contenuti del management reporting 2. STRUTTURA DEL CONTO ECONOMICO E ANALISI DELLA MARGINALITA’ Definizione di una unica struttura del Conto Economico Livello di dettaglio raggiungibile per dimensione di analisi (Ricavi / COGS / Primo Margine / Secondo Margine / EBIT) Analisi commerciale e statistica Slide10:  La struttura delle dimensioni di analisi del business Centri di Costo (CdC):  Centri di Costo (CdC) La determinazione dei punti di vendita serve per la definizione della capacità di generare margine da parte delle differenti unità allocative. I processi di supporto vengono allocati direttamente alla 'sede centrale'. Sulla base delle prospettive future si può certamente ipotizzare l’inserimento di ulteriori CdC nell’ambito della propria proposta di retail. Ai CdC diversi dalla 'Sede Centrale' verranno attribuiti tutti i ricavi caratteristici del business e costi direttamente attribuibili al CdC. Al CdC 'Sede Centrale' verranno attribuiti tutti i ricavi diversi e costi non direttamente attribuibili agli altri CdC sopra definiti (costi e ricavi provenienti dalla gestione non caratteristica). I CdC saranno definiti all’interno di una struttura piatta. MARIO ROSSI SPA Venezia Genova Reggio Calabria Sarzana Sede Centrale La struttura delle dimensioni di analisi Mondi :  Mondi La dimensione mondo definisce i modelli di vendita MARIO ROSSI Spa. Attualmente sono presenti tre modelli core legati ai marchi trony, mercatone, sinergy. Sulla base delle prospettive future si può certamente ipotizzare l’inserimento di ulteriori mondi nell’ambito della propria proposta di retail. Alla dimensione 'Mondi' verranno attribuiti tutti i ricavi caratteristici del business e i costi direttamente attribuibili ai 'Mondi'. Al mondo 'Centrale' verranno attribuiti tutti i ricavi diversi (caratteristici e non) e i costi non direttamente attribuibili agli altri Mondi sopra definiti. I Mondi saranno definiti all’interno di una struttura piatta. Trony Mercatone Centrale La struttura delle dimensioni di analisi Sinergy MARIO ROSSI SPA Commerciale :  Commerciale Aree (es. Media, Casa,…) Negozio (Es.Telefonia, libri,…) Reparto (es. Cellulare, HiFi,..) Funzione (es. plafoniere, lavatrici,…) Aggregati (es. Metallo, Ariston,…) Referanza La dimensione commerciale permette di verifica capacità di generare margine da parte di ciascun articolo (Referenza) fino al livello di aree (attraverso livelli univoci di aggregazione). Per referenza intendiamo ogni singolo articolo che si differenzia per tipologia di articolo, o prezzo. Garantisce l’univocità della tipologia di articolo. Per funzioni e aggregati intendiamo l’insieme delle referenze che hanno caratteristiche comuni ove funzione rappresenta la tipologia di prodotto, mentre gli aggregati rappresentano le caratteristiche relative alla tipologia ovvero il marchio del prodotto (es. Plafoniere - metallo, lavatrici – Ariston) Per reparto si intende l’insieme delle 'Funzioni-Aggregati' che soddisfano un ambito commerciale (es.Cellulare, Hi-Fi, Bambino). Per negozio si intende l’insieme dei reparti che commercializzano prodotti similari (es. Telefonia, Ascolto, Libri) Per aree si intende l’insieme dei negozi che gestiscono esigenze similari (es. Media, Elettrodomestici, Profumeria, Casa). La struttura delle dimensioni di analisi MARIO ROSSI SPA Schema tracciabilità prodotti – Codice articolo interno:  Schema tracciabilità prodotti – Codice articolo interno La ragione per la quale non si ritiene opportuno inserire il CdC si ricollega alla necessità di gestire centralmente il catalogo. Le merci verranno codificate centralmente e lo stesso articolo potrà essere venduto a CdC differenti. La movimentazione tra i CdC potrà quindi avvenire attraverso la corretta gestione degli ordini e carichi tra i diversi punti di vendita. La struttura delle dimensioni di analisi Esemplificazione valorizzazione referenza:  Esemplificazione valorizzazione referenza Lo schema si pone la finalità di definire le logiche di valorizzazione delle referenze. La valorizzazione delle altre dimensioni (Aree, negozio, reparto,..) si compone come aggregazione dei valori relativi alle referenze. La struttura delle dimensioni di analisi Fase 1 Fase 2 Fase 3 Slide16:  Standard Management Reporting Profondità di analisi economica:  Profondità di analisi economica Profondità di analisi Dimensioni di analisi Ricavi Caratteristici Costo del venduto Promozionali vari Ricavi diversi Ricavi affitti X X X Profondità di analisi Dettaglio Schema excel Costo affitti Costi pubblicità Costi personale Costi gestione operativa Costi finanziari Costi straordinari Imposte X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X A seguito della definizione di un’unica struttura del conto economico è stata attribuita a ciascuna natura di conto la corrispondente profondità di analisi. L’analisi di dettaglio è stata predisposta su apposito foglio excel. X X X X Servizi generali X X X X X X X Ricavi servizi X X X Ammortamenti X X X Società CdC Mondi Aree Negozi Referenza Aggregati Funzione Reparto Dimensioni di analisi Profondità di analisi:  Profondità di analisi Dimensione T I P O L O G I A Profondità di analisi Analisi economica:  Analisi economica Navision garantisce la possibilità di estrazione dei dati, le modalità di rappresentazione potranno essere differenti. Il layout può subire modifiche in relazione allo strumento di presentation scelto. Standard Management Reporting Analisi Statistica Gestionale:  Analisi Statistica Gestionale Navision garantisce la possibilità di estrazione dei dati, le modalità di rappresentazione potranno essere differenti. Il layout può subire modifiche in relazione allo strumento di presentation scelto. Standard Management Reporting Reporting use example:  Dir. aziendale Resp. CdC Verifica della capacità di generare margine su ciascun punto di vendita Direzione aziendale Analisi e monitoraggio dell’andamento aziendale economico, patrimoniale e finanziario Dir. aziendale Resp. mondo Resp. Area Resp. Negozio Model Use Example Reporting use example Analisi economica per Società Analisi economica Centro di costo Analisi economica Aree-Negozi Dir. aziendale Resp. mondo Verifica della capacità di generare margine su ciascun mondo Analisi economica Mondi Verifica della capacità di generare margine su ciascuna area e negozio Analisi statistica Commerciale Dir. aziendale Resp. CdC Resp. Mondo Resp. Area Resp. Negozio Resp. Vendite Resp. Acquisti Verifica della capacità di generare margine su ciascun articolo, aggregato, funzione e reparto Standard Management Reporting

Add a comment

Related presentations

Related pages

Claudio Tomadini, PMP® | LinkedIn

... Responsabile Introduzione Program & Project Management nel ... Rifacimento Sistemi Contabili (CoGe/CoAn), Facilitazioni ... Sportello PMI Horizon 2020;
Read more

chirbit

Chirbit supports most existing audio formats. Share. Share your audio on your favorite social platforms. Blog; Contact; FAQ; iOS App; @chirbit on Twitter;
Read more

Download torrents, Download torrent, torrent tracker

Toggle navigation SlowTorrent.com. Home; Categories; Latest Searches;
Read more

ASSORETIPMI - Convegno Lecco - Intervento di Eugenio ...

ASSORETIPMI Convegno sulla Crisi della subfornitura nelle PMI ... Convegno Lecco - Intervento di Eugenio Ferrari ... Introduzione al ciclo di ...
Read more

Microsoft Dynamics NAV: 2000 storie di innovazione nel ...

“L’introduzione di Microsoft Dynamics NAV nella ... Regione e di gestione di incentivi diretti alle PMI. ... integrati con coge e coan, ...
Read more

Convegno sul project management ad Abano Terme (Padova)

Conan 2009-08-05 09:25:59 UTC. ... • Introduzione della metodologia di project management ... un istruttore internazionale PMP (PMI) e Prince2 ...
Read more

See other formats - Internet Archive: Digital Library of ...

See other formats ...
Read more

Novel·la negra i policíaca - Inici | Ajuntament de L ...

Palma de Mallorca : ... Il Caso Camilleri : letteratura e storia / introduzione di Antonino Buttitta. ... Conan Doyle, detective : los ...
Read more

Mortality, Dying and Death: Global Interdisciplinary ...

Academia.edu is a platform for academics to share research papers.
Read more