InquietaMente 2014

100 %
0 %
Information about InquietaMente 2014
Entertainment

Published on February 14, 2014

Author: Yossisv

Source: slideshare.net

Description

InquietaMente: progetti innovativi e inquieti per/con le Scuole e le Imprese. Iniziativa del Circolo degli Inquieti in concomitanza con la Festa dell'Inquietudine. Tema conduttore 2014: inquietudine e fuga. Fuga dalla Metafora Newtoniana della Macchina: gestire la Complessità. Fuga dalla scuola. Fuga dei Talenti.

Clay Casati Febbraio 2014

@SpiritoInquieto www.circoloinquieti.it www.festainquietudine.it

una iniziativa & per la 3

Fuga dalla Metafora Newtoniana InquietaMente 2014 Fuga dalla Scuola Fuga dei Talenti Complessità e Lean Talenti in fuga Buon vento! Marco Milan Scienza&Sport InquietaMente 2014 - Tema: Inquietudine & Fuga 4

Contenuti Fuga dalla Metafora Newtoniana della Macchina Fuga dalla Scuola Fuga dei Talenti dall’Italia Relatori Altre Risorse InquietaMente 2014 - link 5

Convegno virtuale su SlideShare FUGA DALLA METAFORA NEWTONIANA DELLA MACCHINA

All’inizio c’era una mela – non di Eva, ma di Isaac “Sir Isaac Newton was the new Moses, presenting a few simple equations -- the "laws of nature" -- that never failed in predicting the tides, the orbits, or the movement of any object that could be seen or felt. Output was exactly proportional to input. Every action begat a reaction. Everything was equal to the sum of its parts. The entire universe was seen as a clockworks that could be understood by analyzing the individual parts.” “With Newtonianism crumbling as a mental model, thinkers began looking elsewhere. Except in business …” “Even as it was toppled from unassailability in science, Newtonian mechanics remained firmly lodged as the mental model of management, from the first stirrings of the industrial revolution right through the advent of modern-day M.B.A. studies.” 7

Newton & la Metafora della Macchina Molti degli attuali modelli utilizzati in economia, nelle scienze sociali e nel management sono stati costruiti sulla base di principi scientifici Newtoniani. La metafora dominante nella scienza newtoniana è la macchina. L'universo e tutti i suoi sottosistemi sono visti come orologi giganti o macchine inanimate. Attraverso la comprensione delle singole parti della macchina, otteniamo la comprensione del tutto. La metafora della macchina ha contribuito alla nascita di organigrammi, descrizioni dei ruoli finemente definiti, processo decisionale top-down, modelli, sistemi e metodi di gestione. 8

www.esri.com/news/ www.esri.com/news/arcnews/fall12articl es/fall12gifs/p4p1 es/fall12gifs/p4p1-lg.jpg La metafora della macchina La metafora della macchina è durata, con successo, fino al ventesimo secolo e paradossalmente ha dato origine alla tecnologia – computer e web - che finirà per ribaltarla. Il radicamento della metafora Newtoniana è così esteso che la gente continua a parlare in termini meccanicistici, con intellettuali come Leo Tolstoy che chiamano il corpo "una macchina vivente" e Le Corbusier che chiama la casa una "macchina per abitarci“. 9

La nuova normalità – The new normal L'aumento della complessità è un dato di fatto nella nuova normalità che caratterizza il mondo dopo la crisi finanziaria 2007-08 e la recessione globale 2008-12. La complessità impatta sui lavori che si eseguono, sui rapporti interpersonali, sulle decisioni che si prendono. Anche senza saperlo. le persone sono diventate maestri del multitasking: comunicano utilizzando diversi terminali e tecnologie, pagano le fatture in formato elettronico, installano software e applicazioni su pc e altre apparecchiature, fanno acquisti online per evitare il traffico, etc 10

Complessità Frattale di Mandelbrot 11

Nuova Normalità: lenta crescita e Normalità: cambiamenti veloci 12

http://media.cagle.com/144/2013/02/21/127603_600.jpg Nuova Normalità L’era della “Nuova Normalità” sarà caratterizzata da bassa crescita per le economie occidentali, intensificarsi della globalizzazione, importanza della innovazione, necessità di nuovi stili manageriali. 13

Incontri & Dibattiti FUGA DALLA SCUOLA

15

L’Unione Europea ha sviluppato politiche per LLL (life-long learning) che si focalizzano fortemente sulla necessità di identificare, valutare e certificare gli apprendimenti non-formali e informali, in particolare sui luoghi di lavoro. 16

Intellettualizzazione del lavoro e agonia dell’istruzione formale L'aumento della percentuale di lavoro mentale e creativo nel processo di produzione ha portato alla nascita di lavoratori ad alta professionalità istruiti e formati in modo nonnon-formale (attraverso attività programmate che coinvolgono una qualche forma di sostegno all'apprendimento, es. MOOC), informale (competenze acquisite, anche involontariamente, attraverso la vita e l'esperienza lavorativa), contestualizzato, esperienziale, focalizzato sui risultati. In questo contesto, l'apprendimento formale gioca un ruolo notevolmente minoritario, essendo soppiantato da un apprendimento basato sulle attività e sulle tecnologie. 17

HighHigh-tech manufacturing In its Charlotte, NC, high-tech manufacturing operations, Sencera Int’l Corp., manufactures thin film silicon-based photovoltaic modules (thin-film silicon solar cells & panels). 18

Changing mix of jobs 1969 % of employed adults 40% 1999 38% 33% 25% 22% 18% 14% 12% 12% 14% 8% 0% Blue collar workers Admin support Sales related workers occupations Technicians, professionals, managers, administrators Service workers Source: Levy, F. & Murnane, R. J. (2004). The new division of labor: How computers are creating the next job market. Princeton, NJ: Russell Sage Foundation. (p. 42, Figure 3.2)

Bill Gates: Employers Should Focus On Skills, NOT College Degrees • La Fondazione Gates sta incoraggiando i datori di lavoro a fare "assunzioni basate sulle competenze” in alternativa ad assunzioni sulla base del titolo di studio. • Utilizzando una laurea come requisito, i datori di lavoro escludono automaticamente, persone competenti ma che non hanno la laurea richiesta. • La ricerca dell'Istituto Aspen (Agosto 2013) sottolinea che, nonostante l'alto tasso di disoccupazione, quasi 3 milioni di posti di lavoro negli Stati Uniti sono vacanti perché i datori di lavoro non riescono a trovare persone con le giuste competenze. 20

Risultato dell’Istruzione attuale 21

Futuro per Istruzione e Formazione? Formazione? Istruzione F2F (formale) Lauree & Certificati (formale) Autodidatti & Certificati Professional (non-formale) Student (attestazioni, badges) 22

Fuga dalla Scuola Venerdì 16 Maggio 2014, aula magna liceo ISSEL di Finale Ligure 09:00 Saluto dell’assessore al turismo, cultura, politiche Nicola Viassolo giovanili, pubblica istruzione. 09:10 Formazione nel XXI secolo Formazione formale, non formale, informale Nuove modalità di apprendimento Lo studente professionale - LLL Eleonora Pantò, Digital Media & Contents Manager, CSP Torino 10:00 L’industria che insegna Requisiti minimi per l’accesso Sviluppo di competenze Alessandro Berta, Direttore Unione Industriali Savona 10:50 Intervallo 11:10 Scenari possibili per una nuova scuola “Cambiare la scuola è come spostare un cimitero” 12:00 Conclusione Massimiliano Vaira, Sociologo, Università di Pavia 23

Incontri & Dibattiti FUGA DEI TALENTI DALL’ITALIA DALL’ITALIA

Fuga dei Talenti - sintesi L'aumento della complessità è un dato di fatto nella Nuova Normalità che caratterizza il mondo dopo la crisi finanziaria 2007-08 e la recessione globale 2008-12. A differenza dei cicli economici precedenti, ci sono stati significativi cambiamenti strutturali nell'economia a causa di progressi tecnologici, crescente globalizzazione, tendenze demografiche sfavorevoli. I talenti - individui, ad alto potenziale, che possono fare la differenza per quanto riguarda le prestazioni aziendali diventano una delle principali risorse competitive. Secondo The Global Talent Index Report – The Outlook to 2015 nella guerra per attrarre i talenti vincono USA, nord Europa, Australia, Canada, Svizzera, Germania, mentre l’Italia al 23° posto ha un saldo negativo (per ogni cervello che entra ne esce circa uno e mezzo). 25

2014: Una “Nuova” Guerra per i Talenti Gary Burnison. Chief Executive Officer at Korn/Ferry International “Gli anni dal 1995 al 2007 sono stati un periodo di crescita insolita per la sua portata e la velocità. Dopo i successivi sei anni di crisi economica mondiale, ora siamo in un'era post-crisi. In questa epoca, le mutate condizioni di mercato hanno posto una serie di nuove circostanze completamente diverse dal passato. Le sfide attuali potrebbero persistere per un decennio, creando una Nuova Normalità." I talenti giusti scarseggiano.

Scienza e sport, due passioni compatibili all'EPFL École Polytechnique Fédérale de Lausanne 27

SISTEMA ADATTIVO COMPLESSO J/ 80 - Coppa Europea Universitaria 2013 30 team partecipanti da Francia, Spagna, Francia UK, Germania e Svizzera. Vince il Team 1 EPFL con Marco Milan: Un team è un Sistema Adattivo Complesso (Complex Adaptive System - CAS), in quanto consiste in parti (persone) che formano un sistema (team). Il sistema mostra un comportamento complesso, mentre continua ad adattarsi a un ambiente dinamico.

Otto posizioni tra le prime dieci e quattordici tra le prime venti sono occupate da Paesi del Vecchio Continente. L’Italia è staccata da Germania (16esima) e Francia (20esima), lontana dalla Svizzera a quota 75 (prima). 29

Fuga dei Talenti dall’Italia Sabato 17 Maggio 2014, Auditorium, Complesso Monumentale di Santa Caterina, Finale Ligure Borgo 08:45 Saluto del vice Sindaco del comune di Finale Ligure Giovanni Ferrari Barusso 09:00 La guerra dei talenti Clay Casati 09:15 Scienza e sport, due passioni compatibili all'EPFL Marco Milan (École Polytechnique Fédérale de Lausanne) Ilaria Caprioglio Ilaria Caprioglio intervista Marco Milan, talento “fuggito” nel 2008, ingegnere, PhD (dott. ric), skipper, impegnato nella innovazione di prodotto. 10:45 Conclusione L’iniziativa è dedicata non solo ai giovani, ma anche a famiglie, istituzioni, educatori, per riflettere sui nuovi paradigmi di un mondo del lavoro che ha abbandonato l’idea del posto fisso e del titolo di studio come unico lasciapassare verso la professione. 30

Alessandro Berta Ilaria Caprioglio Marco Milan Eleonora Pantò Massimiliano Vaira RELATORI

Alessandro Berta Alessandro Berta (1963), direttore Unione Industriali della provincia di Savona (UISV). Berta ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’ufficio legale dell’UISV, oltre alla funzione di segretario della sezione terminalisti portuali e della sezione aziende della sanità. Ricopre inoltre ruoli esterni in iniziative correlate all’attività dell’Unione quali il Campus universitario di Savona, in qualità di vicepresidente e di amministratore delegato della Spes, e la Fondazione Istituto Tecnico Superiore per l’Efficienza Energetica, della quale è presidente. 32

Ilaria Caprioglio Ilaria Caprioglio mamma di Jacopo, Edoardo e Vittoria nei momenti liberi è avvocato e modella ... spudoratamente plus agée. E' autrice dei romanzi Milano Collezioni andata e ritorno (2008), Gomitoli srotolati (2010), Come sopravvivere @ un figlio digitale (2012), del manuale di corretta alimentazione Mi nutro di vita (2011) Liberodiscrivere Edizioni, del saggio Senza limiti. Generazioni in fuga dal tempo (2014) Sironi Editore. E' socia fondatrice dell'associazione Mi nutro di vita impegnata nella lotta ai disturbi del comportamento alimentare. Promuove nelle scuole italiane progetti di sensibilizzazione sugli effetti della pressione mediatica. E' componente il Comitato Direttivo del Circolo degli Inquieti di Savona e responsabile di redazione del bimestrale culturale La Civetta. E' relatrice e collaboratrice nell'ambito della Festa dell'Inquietudine di Finale Ligure e del Festival dell'Eccellenza al Femminile di Genova. 33

Marco Milan Marco Milan (1984) vive a Losanna (Svizzera) dove é giunto per completare gli studi in ingegneria meccanica incominciati al Politecnico di Torino. Appassionato di sport acquatici e amante della montagna, durante il dottorato di ricerca svolto presso l’École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL), é stato presidente dell’associazione velica Voile EPFL. Ha vinto diverse medaglie a campionati europei e mondiali in barca a vela e ha partecipato a competizioni alpinistiche quali la Patrouille de Glaciers. Ha lavorato come consulente per grandi multinazionali energetiche ed attualmente é responsabile Ricerca & Sviluppo e Qualità Corporate presso la Ethical Coffee Company. 34

Eleonora Pantò Eleonora Pantò lavora al CSP di Torino, dove è responsabile dell’area Contenuti e Media Digitali e si occupa di progetti per la scuola. Partecipa a progetti europei relativi all’uso delle tecnologie per l’educazione come EMMA (mooc europei) e JamToday (video giochi nell’apprendimento). Dirige l’Associazione culturale Dschola che ha come finalità la promozione delle tecnologie nella scuola. E’ presidente dell’Associazione europea Media & Learning per l’uso dei media digitali nell’educazione. Nell’informatica dal 1981, si è occupata di web e ha lavorato nella formazione professionale. Per l’editore Apogeo ha scritto “Internet per la Didattica” e collaborato a “Gens electrica”. 35

Massimiliano Vaira Insegna Organizzazione e Governance dei Sistemi di Istruzione, Sociologia e Sociologia dell'Organizzazione, presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università degli Studi di Pavia. È membro del CIRSIS (Centro Interdipartimentale di Ricerche e Studi sui Sistemi di Istruzione Superiore) della Università di Pavia. È membro del CHER (Consortium of Higher Education Researchers) e dell‘AIS (Associazione Italiana di Sociologia), Sezione Educazione (di cui è stato membro del comitato scientifico) e Sezione Economia, Lavoro, Organizzazione. Oltre a numerosi articoli e saggi scientifici sull'istruzione superiore ha pubblicato il volume "La costruzione della riforma universitaria e dell'autonomia didattica" (Milano, LED Edizioni, 2011). 36

Comune di Finale Ligure Circolo degli Inquieti ALTRE RISORSE

Comune di Finale Ligure Intervengono: Nicola Viassolo, dell’assessore al turismo, cultura, politiche giovanili, pubblica istruzione. Giovanni Ferrari Barusso, Vice Sindaco Circolo degli Inquieti • Elio Ferraris, Direzione Culturale della Festa dell’Inquietudine • Claudio G. Casati, InquietaMente 38

Link Fuga dalla Metafora Newtoniana della Macchina Gestire la Complessità www.slideshare.net/Yossisv/gestire-la-complessit Fuga dalla Scuola www.slideshare.net/Yossisv/fuga-dalla-scuola Fuga dei Talenti dall’Italia www.slideshare.net/Yossisv/fuga-dei-talenti-dallclaycasati 39

Link Complessità e Lean www.slideshare.net/Yossisv/complessita-e-lean Talenti in fuga – buon vento! www.scribd.com/doc/207935169/Talenti-in-fuga-buon-vento Marco Milan – Scienza e Sport www.slideshare.net/Yossisv/marco-milan-scienza-e-sport 40

Auditorium, Complesso Monumentale di Santa Caterina – Finalborgo,

Add a comment

Related presentations

Related pages

Inquietamente

© 2014 Inquietamente, todos los derechos reservados. Back to top ...
Read more

Blog – Inquietamente

12 septiembre, 2014. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. ... © 2014 Inquietamente, todos los derechos reservados. Back to top ...
Read more

M.Mercedes Lorente Ortega [LION] | LinkedIn

M.Mercedes Lorente Ortega [LION] Ceo & Founder en InquietaMente Mkt. Standort Murcia und Umgebung, Spanien Branche Marketing und Werbung
Read more

Inquietamente Juguetería - Google+

Inquietamente Juguetería hasn't shared anything on this page with you.
Read more

Violin Sonata No. 5: III. Finale: Allegro inquietamente ...

Violin Sonata No. 5: III. Finale: Allegro inquietamente · Joanna Kurkowicz Bacewicz: Violin Sonatas Nos. 2, 4, and 5 / Partita / Capriccio ...
Read more

Alma Ludica

Alma Ludica is on Facebook. To connect with Alma Ludica, sign up for Facebook today. Sign Up Log In. Alma Ludica. Games/Toys. Public Cancel Save Changes ...
Read more

Chiverri - Facebook

Chiverri. 1,077 likes · 171 talking about this. Objetos con ARTE, divertidos y para disfrutar!!!
Read more

Facundo Manes - ¿Cómo actúan las emociones? - YouTube

Facundo Manes en FIED 2014 - Duration: 46:12. EducacionBA ... Facundo Manes en InquietaMENTE RTVE - Duration: 4:37. Usar el Cerebro ...
Read more

Aventura Fanpage | Magistrix.de

Aventura, zu Deutsch "Abenteuer", ist eine Band aus New York City. Die vier Musiker, die sowohl in der amerikanischen wie lateinamerikanische Kultur ...
Read more

Karen ToomsBallesteros - Google+

Karen ToomsBallesteros - """INQUIETAMENTE HUMANO-idita""" - ESPIRITUAL POR CONVICCIÓN - Sólo soy una Muyer que ama lo inalcansable e intenta llegar más ...
Read more