Indagine Rianimazione VC

100 %
0 %
Information about Indagine Rianimazione VC
Health & Medicine

Published on March 22, 2009

Author: carlottafontaneto

Source: slideshare.net

INTEGRAZIONE O GERARCHIA Ospedale Sant’Andrea SOC Anestesia Rianimazione Terapia Antalgica RISULTATI 16/17 medici dipende… 27/27 infermieri % risposte M 94% - I 86% dr.ssa Carlotta Fontaneto

Durante il tuo turno di lavoro hai timore di manifestare i tuoi sentimenti (dubbi, opinioni, perplessità…) in reparto ? M… NO dire ciò che penso non è un problema 19% è comunque momento di crescita 12% serve per equilibrio personale 6% M-M 87% sono sicuro 6% I-I 89% I… sono sicuro, non temo critiche 7% voglio capire dove arriva mia conoscenza 4% M… per pudore 6% sarebbe litigio continuo 6% M 100% SI raro che altri la pensino come me 6% I 100% I… non tutti ascoltano 11% sono disinteressati ai miei sentimenti 4% li conosco da poco 4%

Durante il tuo turno di lavoro hai timore di manifestare i tuoi sentimenti (dubbi, opinioni, perplessità…) in reparto ? NO M... sono sicuro 6% li conosco da tempo 6% loro ascoltano 6% M-I 87% sono persone di buon senso 6% I-M 96% I… voglio capire dove arriva mia conoscenza 4% ambiente positivo 4% li conosco da tempo 4% M 94% SI I… I 96% li sento distanti anni luce da me 4% M… alcuni li conosco da poco 6% scambiano dubbi per debolezza e incompetenza 6%

ti senti giudicato, intimorito dai medici del tuo reparto ? M… NO è umano che si giudichi 25% (il giudizio non il timore) 6% sono sicuro 6% M 57% tutti i colleghi lo fanno 6% I 67% I… non c’è n’è motivo 7% siamo equipe 4% M… stupidità, ignoranza, maleducazione 6% SI ma non mi interessa 6% M 87% ne ho patito in passato 6% I 100% I… 99% dei medici pensa di essere una casta 4% è il loro modo di porsi 4% inadeguatezza professionale 4%

Lo ritieni normale ? M 57% SI ... M il confronto non il giudizio 7% I 82% …I se capita a volte, non sempre 4% M… M 87% è spiacevole 7% I 81% ma non mi interessa 7% NO I… non normale temere persone con cui lavoro tutti i gg 4% le competenze sono specifiche 4% deve esserci equipe 4%

Lo ritieni utile ? …M non costruttivo 31% M 61% NO dannoso 8% I 40% I… controproducente 10% …I M 81% I 60% SI se costruttivo 20% I 74% …M M 38.5% se costruttivo 15%

Secondo te i medici aumentano la speranza o l’illusione dei parenti ? M 73% NO I 56% M 94% I 67%

Credi sia giusto ? M 73% NO I 52% …M bisogna essere sinceri 20% parenti interpretano zone d’ombra come certezza (false speranze) 13% deontologicamente scorretto 13% > speranza non illusione 7% univoci, chiari 7% non viviamo in un film 7% così si mette a rischio la fiducia parenti 7% M 94% I 78% …I morte è processo naturale 28% > speranza non illusione 5%

Infermiere presente al colloquio con parenti ? M 81% SI I 65% ... M mediatore importante 12% è a più stretto contatto con pz 12% …I ha diritto di ricevere anche informazioni infermieristiche 9% a volte notizie cliniche ricevute sono inesatte 4% siamo parte del percorso di guarigione 4% … M + siamo peggio è 6% M 100% …I I 85% NO ai parenti non importa 4% per la privacy 4% già siamo a contatto dei parenti, fidiamoci del colloquio del medico 4%

Hai difficoltà a chiedere spiegazioni circa il tuo lavoro ? M-M 81% NO I-I 96% I-M 93% ... M credo nella correzione, ma educata 6% non ne chiedo 6% …I se non so chiedo e mi informo 4% lavoriamo in equipe 4% ... M M 100% I 100% è un atto di umiltà 6% SI …I non condivido le scelte terapeutiche 4% minimizzano nostro lavoro 4%

Da 1 a 10 quanto ti senti protetto nel tuo lavoro ? 6  M-M 5 M 94%  I-I 7 I 92%  M-I 7 (quanto ti fidi?) M 100%  I-M 6 I 92%

Aspetti negativi dei medici ... M disonestà intellettuale 37% chiusura mentale 25% presuntuosi 19%, arroganti 19% , polemici 18% maleducati 12% non accettano consigli dagli “anziani”6% fannulloni, ritardatari, ignoranti, “cordone ombelicale”, LG alla lettera, non lavorano in squadra, no propositivi nelle soluzioni 6% sottovalutano problemi e forza numerica 6% M 100% ... I accanimento terapeutico 18% I 82% poco attenti a problemi infermieristici 14% no discussione e organizzazione clinica, confusionari 14% presuntuosi, irascibili, classisti, maleducati 9% occupano la cucina alle nostre consegne 4% poco collaboranti tra loro, non accettano consigli 4% più autoritari che autorevoli con noi 4% seguono più gli strumenti che i malati 4% insensibili, poco professionali, ricoveri impropri 4% poco sinceri (annotano cambio terapie senza dirlo) 4%

Aspetti positivi dei medici ... M entusiasmo 50% cultura 25% collaborazione 31% disponibilità 12% gentilezza e simpatia 6% voglia di aggiornarsi, serietà 6% impegno, condivisione esperienze, abnegazione 6% ... I disponibilità 40% M 100% professionalità, collaborazione 32% I 93% cultura 28% serietà, pazienza, rispetto, tolleranza 12% umanità 8% affidabilità, equilibrio, fiducia 4%

Aspetti negativi degli infermieri ... M poco competenti, de-responsabilizzati (“è colpa del medico”) 40% polemici 33% poco motivati 27% manca coordinamento formativo e assistenziale 13% non integrano nursing e clinica 13% rigida divisione dei pazienti, eccessiva supponenza 13% # a seconda del medico di guardia 7% ... I M 94% egoisti 30% I 70% pettegoli 22% polemici 17% no collaborazione per antipatia (sottogruppi), ipocriti 13% scarsa voglia di crescere, presuntuosi 9% chiusura mentale, maleducati 9% influenzabili da caratteri forti, pressapochisti 4% aridità di sentimenti, poco sinceri 4%

Aspetti positivi degli infermieri ... M disponibilità, umanità 56% professionalità 43% M 100% volonterosi, disposti ad imparare 25% I 92% ricambio generazionale 12% abnegazione, preparazione, simpatia 6% ... I professionalità, disponibilità, cura estrema dei pz 57% competenza, preparazione 19% collaborazione, no malattie 14% sinceri, umanità, serietà, voglia di migliorare 5%

Da 1 a 10 indica la qualità del rapporto ? 7,5  M-M 7 M 100%  I-I 8 I 88%  M-I 8 M 100%  I-M 7 I 85%

Se richiedi spiegazioni mediche circa le cure ad un pz ricevi risposte soddisfacenti dai medici ? spesso  M 50%  I 50% M 100% I 88%

Sei a conoscenza che dalla fine dell’estate i pazienti e i loro parenti hanno la possibilità di avere degli incontri con uno psicologo ? SI  M 87%  I 76% M 100% I 93%

Ti è mai capitato di essere la prima persona che lo ha detto ad un parente o ad un paziente ? NO  I 96% M 100% I 93%  M 62% informazione gestibile da infermieri Ti è mai capitato di essere la prima persona cui un parente o paziente lo ha chiesto ? M 94%  M 60% I 89% NO  I 88%

Gradiresti degli incontri in reparto con uno psicologo anche per gli operatori ?  M 81% M 100% SI I 89%  I 92% …M no burn out 21% aiuta a gestire colloquio con parenti 7% arricchisce interiormente 7% …I persona esterna preparata migliora dinamiche di gruppo 4% serve a superare difficoltà relazionali con i colleghi 4% (abbandonare vecchi fantasmi) 4% utile 8% ci conosceremmo meglio e di più 17% no burn out 17%

Preferiresti… M 60%  entrambe 22% volontari insieme m-i I 54% …M utile evidenziare contrasti x risolverli 8% responsabilizza di più 8% …I eviterebbe incomprensioni e silenzi inutili durante turno 8% ci si confronta 4% problema del gruppo non del singolo 4% evita “la confessione” 4% M 81% risolve situazioni insostenibili con certi medici 4% I 89%  singoli…M si è + liberi di esprimersi 8% tutti parlerebbero, non si capirebbe nulla 8%

Da 1 a 10 quanto ti senti motivato nel tuo lavoro professionale in reparto ? 7 M6 I8 M 94% I 89%

Più responsabilità per gli infermieri ? NO ... M creerebbero false convinzioni di pertinenza 14% non c’è background culturale sufficiente 7%  M 53% già sufficienti oggi 7%  I 86% …I già sufficienti oggi 41% non preparati 4% voglio imparare di più 4% SI ... M colloquio con parenti (= risorsa personale) 7% M 94% + gratificazione  miglior qualità assistenziale 7% I 81% gestione materiale, esami (TAC…) 7% …I sperimentare rianimazione “aperta” 4% colloquio con parenti (= risorsa personale) 4%

Gradiresti momenti strutturati di discussione dei casi clinici?  M-M 87% SI  I-I 70% ... M costruttivo 36% “il sonno delle menti genera mostri” 7% …I costruttivo 22% per avere giusto approccio ai pz , migliora lavoro 9% sole consegne sono riduttive 4% M 94% evita discussioni per ferie natalizie 4% I 85%

Gradiresti momenti strutturati di discussione dei casi clinici?  M-I 75% SI  I-M 84% ... M affiatamento equipe 6% modus operandi uniforme 6% …I migliora assistenza 28% capirei meglio loro scelte terapeutiche 12% quadro clinico più completo (consegne riduttive) 12% siamo equipe con mansioni differenti 4% M 100% NO ... M I 93% abbiamo priorità diverse 6% …I sufficiente il turno perché sono disponibili 4%

Oggi reputi appropriati i piani di cura e la loro intensità ?  M 57% SI  I 50% ... M accanimento, situazioni tirate a lungo 14% non seguono le LG 7% quali piani? 7% …I accanimento 15% discontinuità cure mediche ed infermieristiche 5% troppi consulenti esterni senza protocolli 5% M 87% I 74% NO

Da 1 a 10 indica la qualità del rapporto ?  M-M 6 M 100% ... M  I-I 7 I 92% breve permanenza dei G,non ho rapporti, si conoscono < 25% non c’è conflitto decisionale 12%  M-I 7 figure # 6% M 100%  I-M 7 sono tollerante 6% I 89% …I G si conoscono < 12%  M-G 7 I ipercritici, non motivati, M 94% “limitati”, competitivi 4%  I-G 7 I 85% 7

Cambieresti l’orario e la modalità di visita dei parenti ?  M 60% NO  I 86% ... M 1 parente 30’ 13% lontano dai cambi guardia, colloquio prima che entrino 13% 1 volta al giorno 7% infermiere vicino 7% rianimazione “aperta” 7% …I rianimazione “aperta” 4% M 94% camere di sub-intensiva con 1 parente dentro 4% I 81% 12 – 12.30 ; 17.30 - 18 4%

Cambieresti la richiesta di esami strumentali non urgenti (Tac, eco, cvc,..)?  M 73% NO  I 62% ... M gestione infermieristica, informatica 7% indicazioni cvc 7% …I informatica , unico modulo 5% su tutta la giornata 5% terminata igiene ai pz 5% M 94% I 78%

I medici considerano i limiti infermieristici (in termini di tempo, numero,…) ? I 59% NO M 77% SI M 23% I 41% ... M M 87% I 63% numero oggi ok 7% richieste insulse dei medici a volte 7% lavorano tanto, limite è spesso un alibi 7% anche I deve considerare quelli medici (spesso 1 in ria) 7% …I considerati collaboratori domestici non professionisti 6% a volte siamo pochi 6% > problema è tempistica di richiesta 6%

Secondo te l’infermiere deve fare solo igiene e terapia ai pazienti in rianimazione ?  M 75% NO  I 89% ... M x visione più completa dei pz 12% troppo limitativo, appiana personalità 6% M da solo non può controllare tutti pz 6% M 100% I 89% fanno meglio supporto psicologico ai pz 6% I di rianimazione è top 6% …I  decreto 739 del 14/09/94 rapporto I-Pz (è al di sopra delle cure, più so del pz meglio lo curo) 21% limitativo (al servizio del pz non del M) 21% discussioni M-I , ci siamo evoluti! 4% si tornerebbe al mansionario! x alcuni suff 4% x non essere demotivati 4%

Obiettivo più urgente ? ... M programmi terapeutici (discussioni, confronti) 58% protocolli condivisi, uniformità (d’intenti e forma) 58% equità turni, continuità 25% M 75% qualità non quantità, equilibrio e serenità 17% I 74% responsabile ria x coordinare 17% arroganza e indisponibilità punite, emarginate 17% valorizzazione impegno, disponibilità, positività 17% ringiovanire 8% …I protocolli condivisi, uniformità 70% disciplina, benessere del pz 15% regole primariali, caposala attenta (è così se no quella la porta) 10% materiale x il personale (carta, asciugamani) 5% organizzazione 5%



Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale- Condividi allo stesso modo 2.5 Italia. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/ Tu sei libero di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera di modificare quest'opera alle seguenti condizioni: Attribuzione. Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. Non commerciale. Non puoi usare quest'opera per fini commerciali. Condividi allo stesso modo. Se alteri o trasformi quest'opera, o se la usi per crearne un'altra, puoi distribuire l'opera risultante solo con una licenza identica o equivalente a questa.

Add a comment

Related presentations

Related pages

Garbo sul palco con Cadeo - YouTube

Garbo sul palco con Cadeo ... ( Vc) Inner Wheel ... 2:36 La Commissione d'indagine alla Camera sul caso Renato Farina-Abu Omar ...
Read more

Full-text - [STRESS DA APNEA E MODIFICAZIONI ...

Official Full-Text Publication: [STRESS DA APNEA E MODIFICAZIONI CARDIOCIRCOLATORIE INDOTTE DA AGOPUNTURA: STUDIO PRELIMINARE] (Apnea stress and ...
Read more

Top 24 Infermiere profiles | LinkedIn

(Rianimazione Generale Adulti e Pediatrica, ... Via D'Adda 33, 13019 Varallo (VC) (Italia) Mattia Balboni. ... Rilevatore per indagine statistica at ISTAT, ...
Read more

[STRESS DA APNEA E MODIFICAZIONI CARDIOCIRCOLATORIE ...

... Servizio di Anestesia e Rianimazione C.T.O. ... 17 VC, 15 VC, 4 VG, 6 VC, lO V, 3 C, 19VG. ... L'indagine statistica
Read more

Top 24 Inférmiére profiles | LinkedIn

(Rianimazione Generale Adulti e Pediatrica, UTIC, Cardio Rianimazione Adulti e ... (VC) Italia: Past: ... Rilevatore per indagine statistica at ISTAT, ...
Read more

Le Ultime Notizie - Citynews - Informazione metropolitana

Un’indagine di ProntoPro.it, ... Il decesso è avvenuto questa notte, in via Tizzano. Inutili i tentativi di rianimazione effettuati dai sanitari del 118.
Read more

Procura Vercelli | Piemonte Life

... e disporre un supplemento di indagine. Da qui l’atto dovuto di iscrizione nel registro degli indagati del primario della Rianimazione ... (VC) Si ...
Read more

La Sesia | Cronaca

... dopo pochissimi giorni di indagine, ... quadro clinico veniva successivamente trasferito al reparto di rianimazione, ... Imprese VC C.F . 00146700026 ...
Read more