Il velo sugli occhi

50 %
50 %
Information about Il velo sugli occhi
Education

Published on February 16, 2014

Author: SimonaMartini

Source: authorstream.com

Il velo sugli occhi: Il velo sugli occhi Prof.ssa Simona Martini Classe IIIA Arcinazzo Romano a.s .201 3/14 PowerPoint Presentation: il velo delle spose bambine il velo delle donne costrette a sposare uomini che non conoscono, scelti per loro il velo delle donne islamiche un triste velo: il velo sugli occhi di chi non vuol vedere o fa finta di non vedere la violenza sulle donne, che siano bambine o donne, che sia violenza fisica o morale, che sia limitazione della libertà di scelta come di azione o pensiero, che sia violenza … PowerPoint Presentation:  “ Crescere una figlia è come innaffiare l’orto del vicino » proverbio indù. PowerPoint Presentation: I matrimoni precoci e forzati sono quelli che vedono coinvolta una ragazzina prima dei 18 anni. Nei Paesi in via di sviluppo  1 bambina su 3 si sposa prima dei 18 anni. Sono 14 milioni all'anno, quasi 39.000 al giorno. Una bambina ogni 3 minuti è costretta a sposarsi.  La piaga dei matrimoni precoci è una violazione dei diritti umani delle bambine, limita la loro istruzione e provoca danni alla sua salute. Anche se le leggi di tutela dei diritti umani internazionali e nazionali lo proibiscano, purtroppo i matrimoni precoci continuano a rubare l'infanzia a milioni di bambine. PowerPoint Presentation: Secondo gli ultimi dati di Plan (2013 ): 1 bambina ogni 3 nei Paesi in via di sviluppo si sposa prima dei 18 anni, 1 su 9 e costretta a sposarsi persino  prima dei 15 anni Le bambine prive di istruzione hanno il triplo di probabilità in più di sposarsi prima dei 18 anni rispetto a quelle con livello di istruzione secondario o più alto Nei 4 Paesi in cui i matrimoni precoci sono più diffusi - Niger, Chad , Bangladesh  e Guinea  - oltre il  60% delle ragazzine prima dei 18 anni  è sposata Le figlie di madri giovani illetterate hanno la più altra probabilità di abbandonare la scuola, sposarsi giovani e ricadere nel circolo vizioso della povertà PowerPoint Presentation: Almeno 50mila ragazze tra i 15 e i 19 anni muoiono ogni anno a causa di complicazioni durante la gravidanza e il parto. Inoltre, se una madre ha meno di 18 anni, il rischio che il suo bambino muoia nel primo anno di vita è del 60% più alto rispetto a uno nato di una donna che ha superato i 19 anni. (UNICEF 2013) Oggi sposi, per forza non per amore: Oggi sposi, per forza non per amore La pratica dei matrimoni forzati coinvolge oggi, nella sola Italia, tante giovani donne e bambine costrette a subire violenze fisiche e psicologiche, segregazioni, stupri, scompensi psichici e della salute, sequestri e rimpatrio forzato nei Paesi d’origine. A a volte, la morte.  Non esiste attualmente un’analisi statistica in grado di quantificarne l’incidenza, ma si tratta di un fenomeno che è ormai molto diffusa in tutta Europa come conseguenza delle forti ondate migratorie. http://www.famigliacristiana.it/articolo/ per-forza-non-per-amore.aspx PowerPoint Presentation: L’Art. 16 (2) della Dichiarazione universale dei diritti umani così recita: “Il matrimonio potrà essere concluso solo con il libero e pieno consenso dei futuri sposi” Il tema del consenso è stato ribadito in sede ONU con l’Art. 16 (1) (b) della Convenzione per l’eliminazione di tutte le forme di discriminazione contro le donne (CEDAW) La storia di Amina Suicida per aver dovuto sposare il suo stupratore PowerPoint Presentation: G2: Un matrimonio da noi è così: nell’80% dei casi è sempre combinato. Sono i genitori che scelgono la persona. Trovare un ragazzo o una ragazza è un ruolo dei genitori, che cercano una ragazza o un ragazzo, sia per un figlio sia per una figlia. Ci sono anche alcuni personaggi che lavorano per trovare, lo sanno come, perché da noi ancora esiste la casta sociale. Quella percentuale che rimane è dei ragazzi che scelgono. Per esempio, quando le ragazze vanno alla scuola, al college, all’università, lì se qualcuno è innamorato non vede la differenza della casta sociale. Non vede tutte le differenze e dice: “Io sono innamorata, mi sposo”. E alcune volte succede che, se sono le ragazze istruite, trovano loro la soluzione. In tanti casi, metà di questo casi, succede che i genitori dicono: “Sì, hanno studiato insieme, si sono innamorati. Si sposano non abbiamo dei problemi”. Però il problema nasce per alcuni… Io ho visto alcuni casi, loro vanno in tribunale, si sposano, fanno la denuncia di matrimonio e basta. Il 20% conta. D: E le famiglie poi le frequentano? G2: Dopo, alcune volte. Se le famiglie sono arrabbiate arrabbiate , mettono un po’ di silenzio per un paio di anni. Testimonianza raccolta da Daniela Danna “PER FORZA, NON PER AMORE” I MATRIMONI FORZATI IN EMILIA-ROMAGNA http://www.tramaditerre.org/ tdt / docs /1940.pdf PowerPoint Presentation: La condizione della donna è una delle realtà dell’Islam che più sconcertano l’Occidente. Dal punto di vista religioso non sembrano esserci problemi; per la legge islamica la donna è ontologicamente uguale all’uomo. I problemi cominciano quando dal campo religioso si passa a quello sociale. Stabilisce infatti il Corano: «gli uomini sono preposti alle donne perché Dio ha prescelto alcuni esseri sugli altri e perché essi donano dei loro beni per mantenerle.» PowerPoint Presentation: Occorre fare delle distinzioni: in alcuni Stati esse hanno ormai ottenuto parecchi privilegi una volta destinati quasi esclusivamente agli uomini, ma negli Stati più tradizionalisti e in quelli che mirano alla reintroduzione a pieno titolo della sharīa, dove le norme del Corano sono interpretate ed applicate in maniera più rigida ed estrema, le donne non vivono una situazione egualitaria in termini di libertà, e sono considerate ad un livello inferiore rispetto all’uomo. PowerPoint Presentation: sharīa = legge islamica PowerPoint Presentation: Con la parola burqa (arabo: ﺑﺮﻗﻊ , burqa ), si indica un capo d'abbigliamento tradizionale delle donne di alcuni paesi di religione islamica, principalmente l'Afghanistan. « … e di' alle credenti di abbassare i loro sguardi ed essere caste e di non mostrare, dei loro ornamenti, se non quello che appare; di lasciar scendere il loro velo fin sul petto e non mostrare i loro ornamenti ad altri che ai loro mariti,…» (verso 31 della sura XXIV) PowerPoint Presentation: Così, in virtù di di una interpretazione rigida del Corano, le donne sono private persino dei fondamentali diritti umani e civili: non godono della libertà di spostamento, della libertà di espressione e di parola; non possono procedere negli studi né tanto meno fare carriera o ricoprire cariche o posizioni di responsabilità in campo civile o religioso; non possono decidere il proprio destino né quello dei propri figli e sono totalmente sottomesse all'uomo, da cui possono venire ripudiate (e non viceversa); sono eventualmente costrette a convivere con altre mogli scelte dall'uomo; sono obbligate a coprire il proprio corpo e spesso anche il viso. PowerPoint Presentation: Picchiata e umiliata dal padre musulmano: "Sei troppo occidentale"  (28 febbraio 2013) Sanaa Dafani , sgozzata dal padre a Pordenone per la scandalosa relazione con un ragazzo italiano (2009) Piscina comunale a misura di donne islamiche, ma c’è già chi non è d’accordo (16 febbraio 2014) PowerPoint Presentation: Il velo sugli occhi PowerPoint Presentation: FEMMINICIDIO Secondo il Rapporto Eures , tra il 2000 e il 2012 in Italia sono state assassinate 2.220 donne, una media di 171 omicidi l'anno, uno ogni due giorni. E il 70,7% dei delitti è avvenuto "nell'ambito familiare o affettivo". Il responsabile della violenza è nel 48% dei casi il marito, nel 12% il convivente nel 23% l'ex partner. Un uomo tra i 35 e i 54 anni nel 61% dei casi, un impiegato nel 21%, una persona istruita (il 46% ha la licenza media superiore e il 19% la laurea). Il persecutore non fa poi in genere uso di alcol e di droghe (63%). http://www.repubblica.it/cronaca/2013/11/25/news/femminicidio_128_donne_uccise-71867653/ PowerPoint Presentation: VIOLENZA PSICOLOGICA E FISICA Una serie di articoli http://www.repubblica.it/argomenti/violenza_sulle_donne PowerPoint Presentation: MANCATO ACCESSO ALL’ISTRUZIONE Nel mondo sono 61 milioni i bambini che non hanno accesso alla scuola primaria, di questi il 53% sono femmine. La maggior parte di questi vive nell’Africa subsahariana (17,3 milioni) mentre nei paesi dell’Asia meridionale sono 9,5 milioni. Nei paesi in via di sviluppo (eccetto la Cina di cui non abbiamo dati) frequentano la scuola il 52% dei maschi contro il 48% delle femmine in età scolare. Nadia Muscialini , Di pari passo. Percorso educativo contro la violenza di genere, settenove , p. 121 PowerPoint Presentation: MUTILAZIONE DEI GENITALI E BREAST IRONING PowerPoint Presentation: MANCATA ASSISTENZA ALLE DONNE IN GRAVIDANZA E MADRI »  30/01/2014 10:51 NEPAL Nepal, giovani lasciate morire di parto per rispettare le tradizioni dei villaggi di Christopher Sharma Nei distretti del Nepal occidentale la principale causa di morte è ancora il parto. Le radicate tradizioni buddiste e indù vietano alle donne di andare in ospedale. I neonati vengono alla luce dentro stalle buie. Una giovane racconta ad AsiaNews la sua drammatica esperienza. PowerPoint Presentation: INFANTICIDIO FEMMINILE Notevoli anche le disuguaglianze di genere lungo il corso della vita: dati anagrafici e di censimento in Asia rivelano una percentuale insolitamente alta di nascite di bambini maschi e una sproporzione tra maschi e femmine sotto i 5 anni, soprattutto in India e Cina , suggerendo la pratica di feticidi e infanticidi selettivi a danno delle bambine nei due paesi più popolosi del mondo, nonostante le iniziative dirette a sradicare tali pratiche nei due paesi. PowerPoint Presentation: TRATTA, PROSTITUZIONE E SERVITÙ E’ più facile dire che le vittime non esistono 22 febbraio 2013  Ogni anno in Europa circa 500 mila donne sono vittime di tratta, portate nei nostri paesi con la forza o con l’inganno dai trafficanti e costrette a prostituirsi. In Italia, metà delle vittime di questa moderna schiavitù provengono dall’Africa, in particolare dalla Nigeria. Rimane difficile stabilirne il numero preciso, poiché la tratta di esseri umani risulta essere un mondo quasi completamente sommerso. Per le nigeriane, il debito da estinguere con i trafficanti che hanno organizzato il loro viaggio è elevatissimo, una cifra quasi impossibile da raggiunge, che richiede moltissimi anni di abusi e migliaia di prestazioni sessuali. PowerPoint Presentation: FONTI http://www.plan-italia.org/ http://www.ilpaesedeibambinichesorridono.it/ index.htm http://www.tramaditerre.org/ http://geograficamente.wordpress.com/ http://www.unimondo.org/Guide/ Diritti-umani /Donna/( desc )/show http://www.unicef.it/ Nadia Muscialini , Di pari passo. Percorso educativo contro la violenza di genere, settenove Chiamarlo amore non si può: Chiamarlo amore non si può

Add a comment

Related presentations

Related pages

teaser - Il velo sugli occhi (short film) - YouTube

Standard YouTube License; Loading... Autoplay When autoplay is enabled, ... Il velo sugli occhi [trailer - HD 720p] - Duration: 0:46.
Read more

Il velo sugli occhi.mp4 giulia gamba - YouTube

"Un velo sugli occhi"- Video vincitore del Concorso per le Scuole secondarie CNF- MIUR - Duration: 3:01. Consiglio nazionale forense 331 views
Read more

Il velo sugli occhi (2011) - IMDb

Directed by Di Serio Francesco. With Gaudino Carmen, Pascarella Elena, Gamba Giulia, Rossi Gloria.
Read more

Gocce di Armonia: Il velo sugli occhi

Inizieremo col leggere il capitolo IX, in gran parte dedicato alla monaca di Monza, Gertrude; leitmotiv della prima lezione sarà il velo ...
Read more

Il velo sugli occhi [trailer - HD 720p] on Vimeo

IL VELO SUGLI OCCHI Cortometraggio scritto e diretto da Francesco di Serio. direttore di produzione: Giorgio Rosati produttore esecutivo: Giulio Cangiano e ...
Read more

Watch Il velo sugli occhi (2011) online. Free streaming

Streaming resources for Di Serio Francesco Il velo sugli occhi. Links to watch this Italy Drama, Short Movie online
Read more

Il velo sugli occhi (2011) - Plot Summary - IMDb

Il velo sugli occhi (2011) on IMDb: Plot summary, synopsis, and more...
Read more

Siria: il velo sugli occhi – l'Opinione Pubblica

Siria: il velo sugli occhi. Intorno alla questione del velo in Occidente sono state compiute generalizzazioni e storture che sono andate sempre a vantaggio ...
Read more