advertisement

E-LAB SI - laboratorio relazioni inteprofessionali

50 %
50 %
advertisement
Information about E-LAB SI - laboratorio relazioni inteprofessionali
Education
o r

Published on March 3, 2014

Author: symbiosys

Source: slideshare.net

Description

Slides di induction per il Laboratorio del III anno Scienze Infermieristiche "Relazioni interprofessionali, organizzazione e pratiche di cura"
Docente - F. Monaco
www.federicomonaco.com
Date - 5, 12, 20, 26, 27 marzo 2014
Luogo - aula informatica Plesso Bio Tecnologico via Volturno
Università degli Studi Parma
Durata ciascun incontro - 4 h
advertisement

E-LAB S|

L A B O R AT O R I O e l e t t r o n i c o S c i e n z e I n f e r m i e r i s t i c h e Relazioni interprofessionali, organizzazione e pratiche di cura Docente - F. Monaco www.federicomonaco.com Date - 5, 12, 20, 26, 27 marzo 2014 Luogo - aula informatica Plesso Bio Tecnologico via Volturno Università degli Studi Parma Durata ciascun incontro - 4 h

Introduzione L'obiettivo di questo laboratorio è triplice: A) sviluppare il confronto tra studenti sulle tematiche relative alle relazioni presenti nella pratica professionale; B) promuovere la collaborazione dei partecipanti in un contesto bottom up in gruppi e team in cui il docente rivesta anche il ruolo di facilitatore della comunicazione; C) utilizzare uno o più strumenti di collaborazione sul web per organizzare gli elementi e le categorie prodotte da ciascun gruppo e confrontare metodi di ricerca delle soluzioni, proposte e modelli di collaborazione emersi nelle diverse esperienze.

Metodologia E' previsto un approccio bottom-up che tiene conto delle risorse sviluppate secondo poche linee guida. Una prima fase vede piccoli team tematici e poi una seconda gruppi più numerosi fino al confronto generale e conclusivo. Questo laboratorio vuole mettere in risalto le dinamiche relative ad attività di sincronizzazione tra gruppi con task diverse e tempi limitati. I partecipanti sono invitati a collaborare per trovare direttamente degli elementi consoni facendo riferimento ai saperi appresi, ad esperienze e conoscenze tacite secondo un metodo di Problem Based Learning supportato da strumenti di condivisione e presentazione del web.

Sviluppo delle competenze In particolare verranno stabilite dinamiche di gruppo previste nel cooperative learning ed il conseguente sviluppo di elementi e categorie di carattere simbolico e sociale. In ambito sanitario dove il riferimento alle relazioni è costantemente presente (il prendersi cura di..) un tale approccio permette di confrontarsi sugli aspetti taciti e inespressi ed interrogarsi anche sulle proprie competenze e limiti delle stesse. Nel percorrere la rete delle relazioni professionali in ambito sanitario nasce perciò la necessità di fare riferimento non solo alla propria categoria e alle altre, ma soprattutto alla sfera sempre più attiva ed emergente del paziente nell'ottica di costruzione condivisa di performance di cura in un ambito organizzativo ed informatizzato che deve mirare sempre di più all'eccellenza.

Programma All'inizio dell'incontro i partecipanti si dividono in 3 gruppi di circa 10 persone. I 3 gruppi lavoreranno distintamente sugli aspetti relativi all'identità, agli oggetti relativi alla professione e alla descrizione delle relazioni. Ciascun gruppo eleggerà un redattore e si suddividerà a sua volta in 3 team di 3 o 4 persone, i quali si occuperanno sempre degli aspetti qui sopra, ma i singoli team analizzeranno in breve tre sfere di relazione interpersonale (professionale, interprofessionale, con la/il paziente).

I 3 gruppi e 9 team Aspetti/sfera IDENTITA' OGGETTI RELAZIONI A -SFERA PROFESSIONALE Team A-1 Team A-2 Team A-3 B -SFERA INTERPROFESSIONALE Team B-1 Team B-2 Team B-3 C -SFERA RAPPORTO CON LA/IL PAZIENTE Team C-1 Team C-2 Team C-3

Conclusione Al termine ogni gruppo dopo essersi riunito ed aver stabilito quali siano gli elementi prioritari e più critici produrrà una presentazione a cui seguirà una discussione e costruzione di un report finale. Ciascun aspetto potrà essere sviluppato rispetto alle possibili tensioni individuabili tra collaborazione/competizione, rischio/non rischio e individuale/collettivo.

Timing (in minuti) 15' Presentazione delle attività e suddivisione in gruppi e team 45' La prima parte è dedicata -per ognuno dei 9 team- alla discussione e ricerca sulle risorse del web di 10 elementi (concetti, situazioni, proposte progettuali, etc...) che vengono redatti su foglio word e/o trasferiti su un ambiente di condivisione online (la piattaforma eLearning dell'Azienda FIORE può essere utilizzata a discrezione dei team e gruppi) 50' In questa fase ogni gruppo produce a sua scelta un glossario, una mappa o una presentazione con gli elementi emersi dal lavoro dei rispettivi 3 team. 15' Pausa 45' Presentazione dei tre redattori dei gruppi (15' ciascuno) 70' Discussione e creazione di una mappa o presentazione conclusiva (con la possibilità di pubblicarla sul web o comunque condividerla tra i partecipanti)

Strumenti utili disponibili sul web (è contemplato anche l'uso di altre risorse) @ piattaforma e-Learning FIORE (per l'accesso chiedere al docente) @ presentazioni: www.prezi.com www.slideshare.net www.wix.com www.youtube.com www.blogger.com @ mappe: http://www.mindomo.com/it/index Il docente è a disposizione per informazioni e chiarimenti monaco.federico@gmail.com

Add a comment

Related presentations

Related pages

Federico Monaco

E-LAB SI – laboratorio relazioni inteprofessionali from Federico Monaco. e-LAB Scienze Infermieristiche 3° anno
Read more

Relazioni di laboratorio - Libero Community Sito Rimosso

... vari momenti che devono essere controllati per produrre una comunicazione scientifica sottoforma di "relazione" di laboratorio. ... come si ...
Read more

Lab è - Lab Internazionale della Comunicazione

Il Lab si è affermato a ... altri ancora hanno un ruolo nelle istituzioni pubbliche o nelle aziende che hanno relazioni ... Il Laboratorio internazionale ...
Read more

E-Lab Service Snc - Soluzioni informatiche al tuo servizio.

Con questo sistema dai terminali si utilizza il desktop e tutti i ... Vuoi ricevere in tempo reale tutte le novità e le promozioni firmate E-Lab ...
Read more

Come si fa una relazione di laboratorio — ISIS Oscar ...

Una serie di istruzioni schematiche per strutturare una relazione scritta di un'esperienza di laboratorio di ... Come si fa una relazione di laboratorio ...
Read more

Laboratorio Comunicazione Interpersonale - AllenaMenti®

Laboratorio Comunicazione Interpersonale. Laboratorio Gestione dello Stress. ... attraverso il quale si impara a conoscere i propri limiti, ...
Read more

RELAZIONE FINALE a. s. 2010/2011 - ISTITUTO COMPRENSIVO "G ...

L'educazione infatti si alimenta nella molteplicità delle sue relazioni con il territorio, ...
Read more

RELAZIONE FINALE SULLE ATTIVITA´ DI TIROCINIO E ...

... di concorso A019 RELAZIONE FINALE SULLE ATTIVITA' DI TIROCINIO E LABORATORIO DIDATTICO ... Si e creato subito un ...
Read more

Chimica Organica II e Laboratorio

Chimica organica pratica : guida alle analisi e preparazioni di laboratorio organico / L. Gattermann. Ludwig Gattermann. Chimica organica pratica : ...
Read more