advertisement

dissertazione_s_leonardi_competenza_digitale

50 %
50 %
advertisement
Information about dissertazione_s_leonardi_competenza_digitale
Education

Published on February 18, 2014

Author: simonardi

Source: authorstream.com

advertisement

PowerPoint Presentation: Università di Macerata Corso di Laurea Magistrale Pedagogia e Scienze Umane Laureanda Simonetta Leonardi Relatore Chiar.ma Prof. Lorella Giannandrea Correlatore Chiar.mo. Prof. Pier Giuseppe Rossi PowerPoint Presentation: 18/02/2014 2 LA COMPETENZA DIGITALE A SCUOLA Tecnologie dell’Istruzione e dell’Apprendimento PowerPoint Presentation: Obiettivi della ricerca Esplorare come l’affermazione della competenza digitale, quale strumento per la cittadinanza attiva, sia stata recepita nel primo ciclo di istruzione dell’istituzione scolastica italiana. Evidenziare se la sua affermazione abbia determinato una ridefinizione della literacy , delle modalità di insegnamento-apprendimento, della costruzione della conoscenza Se ha determinato mutamento degli strumenti e degli ambienti scolastici. PowerPoint Presentation: 18/02/2014 4 Obiettivi della ricerca Analizzare le azioni promosse dall’istituzione scolastica italiana per creare le infrastrutture tecnologiche necessarie a supportare l’innovazione. Valutare l’efficacia della politica sottesa a queste azioni. PowerPoint Presentation: 18/02/2014 5 I documenti ufficiali Insegnare e apprendere: verso la società conoscitiva. Libro bianco su Istruzione e Formazione (1995) Pubblicato dalla Commissione delle Comunità Europee con premessa del commissario Édith Cresson. Analisi particolareggiata della società che viene definita “ Knowledge Society ” Affermazione del Lifelong Learning Il documento prospetta importanti cambiamenti all’interno delle istituzioni scolastiche evidenziando la necessità di nuove competenze per far fronte all’innovazione PowerPoint Presentation: 18/02/2014 6 Raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio relativa alle competenze chiave per l’apprendimento permanente (2006) Definisce le 8 competenze chiave per l’apprendimento permanente 1. comunicazione nella madrelingua; 2. comunicazione nelle lingue straniere; 3. competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia; 4. competenza digitale; 5. imparare a imparare; 6. competenze interpersonali, interculturali e sociali e competenza civica; 7. imprenditorialità 8. espressione culturale. I documenti ufficiali PowerPoint Presentation: 18/02/2014 7 I documenti ufficiali La competenza digitale consiste: […]“nel saper utilizzare, con dimestichezza e spirito critico, le tecnologie della società dell’informazione (TSI) per il lavoro, il tempo libero e la comunicazione. Essa è supportata dalle abilità di base nelle TIC (Tecnologie di Informazione e di Comunicazione): l’uso del computer per reperire, valutare, conservare, produrre, presentare e scambiare informazioni nonché per comunicare e partecipare a reti collaborative tramite Internet”. PowerPoint Presentation: 18/02/2014 8 Le Indicazioni Le Indicazioni Nazionali per i Piani di Studio Personalizzati nella Scuola dell’Infanzia e nella Scuola Primaria (Riforma Moratti Legge n.53/2003) Le Indicazioni per Curricolo per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo d’istruzione (Ministro Fioroni, 2007) Le Indicazioni per Curricolo per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo d’istruzione (Ministro Profumo,2012) Le Indicazioni perdono la prescrittività dei programmi e assumono una funzione di orientamento , di riferimento e di cornice entro cui ogni scuola autonoma deve elaborare un proprio curricolo con particolare attenzione alla continuità del percorso educativo dai 3 ai 14 anni. PowerPoint Presentation: 18/02/2014 9 Le Indicazioni si amplia il ruolo delle tecnologie che escono dalla dimensione dell’aula di informatica per aprirsi al mondo dei new media e alla comunicazione Prevedono un ampio uso di strumenti informatici e di Internet in tutte le classi della primaria e secondaria Da Informatica associata a tecnologia come disciplina a competenza digitale trasversale assegna un ruolo importante ai new media per la realizzazione di un “nuovo umanesimo” PowerPoint Presentation: 18/02/2014 10 Studi e pubblicazioni Digital Competence Assessment ricerca nel quadro del progetto PRIN (MIUR DM n. 582/2006 del 24 marzo 2006), “Internet e scuola: problematiche di accessibilità, politica delle uguaglianze e gestione dell’informazione” Definisce un modello di competenza digitale utile nei contesti scolastici Crea e sperimenta modelli di valutazione PowerPoint Presentation: 18/02/2014 11 modello risultante dalla ricerca viene rappresentato da un framework in tre dimensioniche si integrano: Dimensione tecnologica Dimensione cognitiva Dimensione etica PowerPoint Presentation: 18/02/2014 12 Confronting the Challenges of Participatory Culture: Media Education for the 21st Century (2006) Come cambia la cultura. Studio condotto da Henry Jenkins illustra e argomenta l’uso massivo delle ICT da parte dei giovani americani. L’utilizzo di ambienti web come luogo di incontro e di comunicazione ha generato un nuovo tipo di cultura la “ cultura partecipativa ” catatterizzata da: Abbassamento delle barriere all’espressione artistica e alla partecipazione attiva nella società. Empowerment dei membri “which believe their contributions matter” Web mentorship degli esperti ai novizi PowerPoint Presentation: 18/02/2014 13 Confronting the Challenges of Participatory Culture: Media Education for the 21st Century (2006) Sfida etica per la scuola: afferma l’esigenza di un indirizzo pedagogico e politico per mettere in sinergia l’azione educativa e formativa della scuola con le attività extrascolastiche e la responsabilità educativa delle famiglie. PowerPoint Presentation: 18/02/2014 14 Digital Youth Project, Living and Learning with New Media. ricerca etnografica americana coordinata da Mitsuko Ito i bambini e gli adolescenti come attori dell'innovazione . rileva le competenze acquisite dai giovani in maniera informale fuori dalla scuola per poterle integrare nei percorsi formali scolastici PowerPoint Presentation: 18/02/2014 15 nuove pratiche emergenti utilizzate dai giovani Hanging Out: stare in contatto con gli amici attraverso SMS, microblogging, social network Messing Around: esplorazione di SW o ambienti online basata su prove ed errori che permette di acquisire autonomamente abilità Geeking Out : frequentazione di reti collaborative basate su interessi comuni da cui si acquisiscono conoscenze in un campo specifico PowerPoint Presentation: 18/02/2014 16 Innovazione nella scuola italiana: il piano nazionale scuola digitale Media EU 1:5 IT 1:12 sondaggio ESSIE: rapporto computer per studente in EU PowerPoint Presentation: 18/02/2014 17 Sondaggio ESSIE. Rapporto studente Virtual Learning Invironment Media EU 61% Italia 19% PowerPoint Presentation: 18/02/2014 18 Azioni piano nazionale scuola digitale • Editoria Digitale Scolastica: produrre di prototipi di “edizioni digitali scolastiche” • LIM : introduzione della LIM nella didattica • Cl@ssi 2.0 : cambiare l’ambiente di apprendimento PowerPoint Presentation: 18/02/2014 19 Cl@sse 2.0 VS Escuela 2.0 Cl@ssi 2.0 assegnazione elitaria, gestione autonoma, senza formazione dei docenti, senza ambienti virtuali di supporto Escuela 2.0 azione di sistema, diffusione capillare formazione docenti piattaforma eLearning innovazione linguistica CLIL PowerPoint Presentation: 18/02/2014 20 Considerazioni sulle Indicazioni per il Curricolo per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo d’istruzione . richiamo specifico alle otto competenze delle Raccomandazione del Parlamento Europeo del 2006 rilievo alla competenza digitale trasversale rispetto ad ogni singola disciplina legata principalmente all’uso di applicazioni informatiche per lo studio molto debole la dimensione sociale ed etica della cittadinanza digitale appena accennata l’idea della collaborazione attiva in rete e l’apertura alla mondialità molti spunti e suggerimenti di attività disciplinari ma manca ancora un “ framework ” di riferimento per l’introduzione delle ICT nella didattica non risulta ancora nitida la competenza digitale che l’alunno deve acquisire alla fine del ciclo primario PowerPoint Presentation: 18/02/2014 21 Considerazioni sulle infrastrutture Gli ambiziosi obiettivi di innovazione metodologica e degli ambienti di apprendimento attraverso l’utilizzo di ICT sono stati disattesi per una somma di fattori che vanno dall’assenza nelle scuole di apparecchiature adeguate e di connessione Internet, alla scarsa familiarità nell’utilizzo delle tecnologie per la didattica da parte dei docenti italiani. PowerPoint Presentation: 18/02/2014 22 Considerazioni sulle politiche di promozione dell’innovazione situazione a “macchia di leopardo”e non capillarità rischio di aumentare e non ridurre il digital divide la soluzione di continuità dell’azione di innovazione didattica che si interrompe alla fine dei progetti PowerPoint Presentation: 18/02/2014 23 Agenda digitale Registro elettronico per tutte le classi della scuola superiore Superamento della politica a “macchia di leopardo” “C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti” Henry Ford

Add a comment

Related presentations