CNR: terzo modulo

50 %
50 %
Information about CNR: terzo modulo
Education

Published on March 11, 2014

Author: emotivazione

Source: slideshare.net

Description

Slide del terzo giorno al CNR: Modulo di Management
http://www.emotivazione.org

“Gestire al meglio le riunioni dei team nella ricerca superando agilmente i punti bloccanti”

Non esplora il problema in tutte le sue sfaccettature DISCUSSIONE Pensiero reattivo (segue la mappa) Pensiero critico Antagonismo Consente l’esplorazione del problema PENSIERO PARALLELO Pensiero intenzionale (crea la mappa) Pensiero operativo Collaborazione

Pensiero laterale - 6 cappelli per pensare

A cosa servono i 6 cappelli per pensare 1) definire il punto di vista da usare 2) dirigere l’attenzione 3) stabilire le regole del gioco 4) costituiscono un modo “conveniente” per chiedere ad altri di cambiare registro

I vantaggi dei 6 cappelli per pensare 1) Si fa una cosa alla volta e si evita la confusione: i 6 cappelli servono a separare informazioni, emozioni, creatività, logica e aspettative 2) Indossando lo stesso cappello, tutti guardano nella stessa direzione contemporaneamente 3) L’IO è protetto da un ruolo formale

Razionalità Pessimismo Ottimismo Emotività Creatività Controllo

Il cappello Bianco: fatti e ricerca ● No opinioni ● No interpretazioni ● Domande precise e specifiche ● Dati, cifre e informazioni neutre ● "Immaginate che le risposte vengano fornite da un computer"

Il cappello Bianco: fatti e ricerca Tecniche riconducibili al cappello Bianco quale fase di PROBLEM SETTING

Il cappello Bianco: fatti e ricerca Obiettivo S.M.A.R.T

Positive U (you)- sotto controllo Relevant / Result Ecologic Specific Measurable Achivable (attivabile / raggiungibile) Realistic Time (ben definito nel tempo) PURE SMART Obiettivi ben formati

Il cappello Bianco: fatti e ricerca Analizzare i punti di forza (Strengths), debolezza (Weaknesses), le opportunità (Opportunities) e le minacce (Threats)

Il cappello Bianco: fatti e ricerca Collocare il progetto all’ interno del portfolio di attività già in corso

● Emozioni, impressioni, sensazioni immediate, intuizioni e presentimenti ● Reazioni, pensiero emotivo ● No giustificazioni ● No spiegazioni Rosso: il cappello delle emozioni e delle sensazioni di pancia

Tecniche riconducibili al cappello Rosso quale fase di PROBLEM SETTING Rosso: il cappello delle emozioni e delle sensazioni di pancia

Rosso: il cappello delle emozioni e delle sensazioni di pancia Controllo Ecologico del Progetto

● Nuove idee, concetti, percezioni ● Nuovi approcci ai problemi ● Cambiamento ● Alternative e opzioni ● Umorismo ● Congetture positive Verde: il cappello della creatività e delle alternative

Tecniche riconducibili al cappello Verde quale fase di PENSIERO DIVERGENTE Verde: il cappello della creatività e delle alternative

Associazioni: Mappe Mentali Verde: il cappello della creatività e delle alternative

Come Chi voglio Che cosa cosi che Perché Descrivere le attività associandosi Verde: il cappello della creatività e delle alternative

Giallo: il cappello dell'ottimismo, della positività ● Vantaggi, prospettiva costruttiva ● Congetture positive ● Suggerimenti concreti e precisi ● Soluzioni pratiche ● Valutazioni opportunità

Vedere l’obiettivo e i suoi vantaggi Giallo: il cappello dell'ottimismo, della positività

Nero: il cappello del giudizio critico e del pessimismo ● Aspetti negativi (espressi tramite pensiero logico) ● Giudizi motivati e pertinenti ● Cautela ● "I fatti presentati sono corretti?" ● "Siamo sicuri che funzionerà?" ● "Quello che dici è solo un’ipotesi"

● Definizione del problema e degli obiettivi ● Controllo e rispetto delle regole ● Domande esplorative, quadri complessivi, conclusioni ● Istruzioni per pensare, distacco, auto-controllo ● Direzione della riunione Blu: il cappello della procedura e dell’organizzazione

I colori della MAPPA

Sperimentiamo Cosa proporreste? Come lo realizzereste in dettaglio? Siete i collaboratori del titolare di un’ industria che vuole cambiare il sistema di controllo dei tempi dei dipendenti, evitando il cartellino (impersonale), ma anche l’anarchia temporale (un po’ di controllo ci vuole pur sempre...).

Organizzare i tempi della riunione: The Pomodoro Technique

The Pomodoro Technique ● Ridurre la sensazione di ansia per il “passare del tempo” ● Aumentare la concentrazione,riducendo le interruzioni ● Aumentare la consapevolezza delle proprie decisioni ● Migliorare il proprio processo di lavoro/studio

The Pomodoro Technique - materiale

The Pomodoro Technique = 30 minuti (25 di lavoro + 5 di pausa) Un

The Pomodoro Technique Il metodo

Origami

Lean Management Kaizen Inspect Adapt

Sovraccaricamento

Cambiamenti

Spreco

Uno strumento per organizzare agilmente le nostre attività: Kanban ● Visualizzare il flusso di lavoro ● Limitare il Work-in-Progress ● Misurare e gestire il flusso ● Facililità di integrazione sull’ attuale struttura organizzativa ● Funzionante da subito

..come scriviamo le nostre attività? - Come <chi?> - Vorrei <che cosa?> - Con il fine di <perché?> User Story

Iniziamo dalla lista delle nostre attività:

Assegnamo gli stati ai singoli task:

Aggiungiamo ora i passi del nostro processo:

….le code:

..e come ultimo i WIP Limit:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..Kanban passo passo:

..colli di bottiglia:

..colli di bottiglia:

..colli di bottiglia:

..colli di bottiglia:

..colli di bottiglia:

..colli di bottiglia:

..colli di bottiglia:

..attese!:

..attese!:

..e infine aggiungiamo i membri del team:

Origami 2.0

Gestire efficacemente una riunione

Riunioni Inefficaci ●Riunirsi ma non discutere ●Discutere ma non decidere ●Decidere ma non agire

Preparare un Riunione È importate individuare l'0biettivo Scegliere i partecipanti assegnando un ruolo Creare e Condividere l'agenda e il materiale di supporto

Organizzare riunioni Efficaci parte 1 ●Individuare uno SCOPO ○ Risolvere Problemi ○ Confrontarsi ○ Negoziare ○ Aggiornarsi Avere chiari gli obiettivi della riunione facilita la comunicazione e la condivisione tra i partecipanti

Organizzare riunioni Efficaci parte 2 ● Definire una AGENDA ○ Argomenti -> di COSA si parla? ○ Ruolo -> CHI fa cosa? ○ Priorità -> QUALE ordine ○ Tempistica -> QUANDO? ○ Quanto tempo dedichiamo a ogni argomento? Avere una agenda aiuta a risparmiare tempo in spiegazioni spesso motivo di incomprensioni

Durante la Riunione parte 1 Dichiarare e condividere aspettative e regole per l’ efficace andamento dell’ incontro (perché siamo qui, cosa facciamo, come lo facciamo, cosa possiamo raggiungere)

Durante la Riunione parte 2 Usare la tecnica dei 6 Cappelli per gestire le persone e facilitare il coinvolgimento di tutti

Durante la Riunione parte 3 Sintetizzare i punti raggiunti prima di andare al prossimo ordine del giorno aiuta la chiarezza delle decisioni e mantiene alta la concetrazione

Durante la Riunione parte 4 Rispettare le tempistiche: ● Tempo Max 60 minuti per non disperdere l’attenzione ● Pianificare il tempo per ogni intervento

Rispettare le persone: ● Nessuno ha torto o ragione ● Non intervenite nè interrompete ● Non sovrapponete le voci ● Non dubitate della parole dell'altro Durante la Riunione parte 5

Rispettare le persone: ● Utilizzate lo stesso registro linguistico ● No a paternalismi ● Non prendentevela personalmente ● Gestite il vostro stato emotivo Durante la Riunione parte 6

Chiudere la Riunione ❖ Fare il recap della riunione ❖ Data del prossimo eventuale incontro ❖ Pianificare le azioni per le successive 24 ore

Sperimentiamo In una prima stanza chiusa, è contenuta una lampadina ad incandescenza; nella seconda stanza, da cui la prima non è direttamente visibile, ci sono tre interruttori. Solo uno di questi interruttori accende la lampadina. Potendo azionare i tre interruttori a proprio piacimento, e potendo andare nella stanza chiusa solo una volta per verificare lo stato della lampadina, come si può determinare l'interruttore in grado di accenderla? Le condizioni iniziali sono: *Lampadina spenta *Tutti gli interruttori in posizione off

Add a comment

Related presentations

Related pages

Descrittori sintetici Parole chiave per l ...

Descrittori sintetici Parole chiave per l’identificazione degli elementi caratterizzanti la commessa/modulo di attività, individuate attraverso l ...
Read more

CNR-->Modulo di attività ET.P03.008.007: stato di ...

Nel terzo anno del Progetto Mezzogiorno - "Tecnologie avanzate per l'Efficienza Energetica e la Mobilità ad impatto zero" l'attività svolta dal CNR-ISSIA ...
Read more

Prot. Data RICHIESTA RIMBORSO SPESE DI MISSIONE

N.B. La validità del presente modulo è strettamente legata alla compilazione in ... Terzo _____, ... Anticipazioni Monetarie ricevute dal CNR: ...
Read more

CNR-->Modulo di attività: Nuove molecole ad azione ...

Il modulo si inquadra nell'ambito di un progetto finanziato dalla legge 297, art. 5 che ha per titolo: Nuove molecole ad azione farmacologica per il ...
Read more

Modulo “B” - acquisti da 20

Modulo “B” - acquisti da 20 ... -Visto l'art. 71 del Regolamento di contabilità CNR di cui sopra; ... sul Cod. terzo “deb./cred.diversi”, di
Read more

I siti web delle strutture del CNR - calendario

Il primo modulo sarà presentato il 30 maggio 2002 - CNR sede centrale Aula Marconi dalle ore 9:30 alle 16:30. Per il secondo e terzo modulo sono ...
Read more

I siti web delle strutture del CNR - organizzazione

Corso di formazione per il personale CNR I siti web delle ... il secondo e terzo modulo hanno un taglio applicativo e prevedono una parte ...
Read more

Allegato 1 - CNR - URP Ufficio Relazioni con il Pubblico

Terzo SIGLA_____, Luogo ... Anticipazioni Monetarie ricevute dal CNR: ... IL PRESENTE MODULO E QUELLO DI RICHIESTA DI RIMBORSO DEVONO ESSERE COMPILATI ...
Read more

vcg.isti.cnr.it

Area della Ricerca CNR - Pisa 17-18 febbraio 2005. Modulo di Iscrizione. Nome: Cognome: Qualifica (studente, dottorando, ricercatore, professore, industria):
Read more

www.ibba.cnr.it

Terzo SIGLA_____, Luogo ... Anticipazioni Monetarie ricevute dal CNR ... IL PRESENTE MODULO E QUELLO DI RICHIESTA DI RIMBORSO DEVONO ESSERE COMPILATI ...
Read more