Case study Q-Ton 3 torri (Verona)

43 %
57 %
Information about Case study Q-Ton 3 torri (Verona)
Technology

Published on March 13, 2014

Author: termalgroup

Source: slideshare.net

Description

Avviata con successo la prima produzione di acqua calda sanitaria con Q-ton in Europa.

Nel mese di Gennaio 2014 si è completata a Verona l’installazione del primo impianto Q-ton in Italia. L’installazione è avvenuta a Lussino, in un condominio di case popolari strutturato su 3 torri di 9 piani ciascuna, per un totale di 117 appartamenti. Il fabbisogno acs giornaliero medio annuo è di 12.300 litri/giorno.

 Progetto: Tre Torri  Località: via Lussino, 35 Verona (VR)  Tipologia di utenza: condominio case popolari  Committente: SIRAM SpA

Torre 1 Torre 2 Torre 3

 Tipologia: condominio case popolari  Numero di appartamenti: 117  Struttura: tre torri da 9 piani ciascuna  Fabbisogno acs giornaliero medio annuo: 12.300 litri/giorno  Temperatura di utilizzo: 48 °C  Ricircolo: dispersioni energia stimate: 40%

 Caldaia 1 a gas metano: 560 kW  Caldaia 2 a gas metano: 400 kW  Serbatoio d’accumulo: 2.000 litri  Le caldaie intervengono in cascata  Entrambe le caldaie contribuiscono sia all’acs sia al riscaldamento

 Q-ton: generatore principale per la produzione di acs  Caldaie: integrazione per acs e dispersioni per ricircolo  Nuovi accumuli Termal ad alta stratificazione: 800 L x 2  Accumulo esistente 2000 L: collegato in serie con i 2 nuovi  Q-.ton immette acqua calda nell’accumulo da 2000 L  Le caldaie immettono energia se necessario nell’accumulo da 2000 L  Valvole miscelatarici per utenza e per ricircolo

Circuito esistente Nuovo Termal Nuovo Installatore

Interrata Camino caldaie Ingresso

Ingresso

Tank 2000 L esistente Caldaia 560 kW Caldaia 400 kW

Q-ton

Q-ton

Nuovi accumuli Termal 800 L x 2

Pre-commissioning Commissioning finale 20 dicembre 2013 15 gennaio 2014 Il primo Q-ton installato in Europa è stato collaudato con successo e funziona in maniera ottimale.

0 20 40 60 80 100 120 18:00 00:00 06:00 12:00 18:00 00:00 06:00 [Hz] INV1 c ommand INV2 c ommand INV1 ac t ual Hz INV2 ac t ual Hz 0 10 20 30 40 50 60 18:00 00:00 06:00 12:00 18:00 00:00 06:00 [℃] Tht1 Tht2 Tht 3 Tht4 Tht 5 Tht6 Tht 7 Tht 8 Tht9 Il sistema è costantemente monitorato 24h/24 sui parametri principali.  Monitoraggio Q-ton e nuovi tank – mediante WebGateway MHI RM-FGW 22 febbraio 2014

Dai rilievi fin qui effettuati si riscontrano prestazioni in linea con le aspettative. COP puntuale (mercoledì 22 gennaio 2014, 11:15) Temperatura aria esterna: 11 °C Temperatura acqua in ingresso: 12 °C Temperatura acqua prodotta: 60°C Potenza termica erogata: 30 kW Potenza elettrica assorbita: 7.18 kW COP: 4.18 COP medio (da 18 gennaio 2014 a 10 marzo 2014) Temperatura acqua prodotta: 60°C Temperatura acqua in ingresso: 12 °C Energia termica prodotta: 36.540 kWh Energia elettrica assorbita: 9.552 kWh SCOP: 3.83

Ulteriori incrementi delle prestazioni sono previste in seguito alle necessarie ottimizzazioni in centrale termica: coibentazione delle tubazioni inserimento della miscelatrice utenza taratura ottimale intervento caldaia regolazione ricircolo Considerando le prestazioni riscontrate nei primi mesi invernali di funzionamento il COP medio stagionale atteso potrebbe raggiungere valori abbondantemente superiori a 4, in linea con le attese.

Add a comment

Related presentations

Related pages

Case study Q-Ton 3 torri (Verona) - Technology

acct 504 week 3 case study 1 flower landscaping corporation acct 504 week 3 case study 1 flower landscaping corporation
Read more

Case 3 Morbili - Documents - Docslide.it

Download Case 3 Morbili. Transcript ...
Read more

Full text of "La "quaestio de aqua et terra"" - archive.org

Search the history of over 510 billion pages on the Internet. search Search the Wayback Machine
Read more

Full text of "Complete geography / by Alexis Everett Frye."

Full text of "Complete geography / by Alexis Everett Frye." See other formats ...
Read more