3a domenica di quaresima 2019

50 %
50 %
Information about 3a domenica di quaresima 2019
Spiritual-Inspirational

Published on March 23, 2019

Author: renatopernice

Source: authorstream.com

Slide1: Luca 13 , 1-9 Vedremo se porterà frutti ! 24-3-2019 3 ª. Domenica di Quaresma - C Slide2: Canti suggeriti : Questo è il giorno che ha fatto il Signore ; altri . Ambientazione : Per tutta la quaresima un cammino di carta. Una freccia grande di carta con la scritta : “ convertiti ” . convertiti Slide3: AMBIENTAZIONE : La Quaresima si caratterizza per essere un tempo di conversione , di cambio, di ritorno al Signore , per poterci così disporre alle feste di Pasqua , che sono Il prototipo del cambio e della vita nuova , della vita piena che il Signore ha sperimentato con la sua resurrezione e che è un invito per tutti noi . Slide4: Preghiera d’Inizio Signore , hai avuto compassione della nostra miseria, e sei stato attento con tuttie scendendo dal cielo per farci liberi . Oggi c’inviti ad accorgerci del tuo passaggio di libertà ; ad ascoltare la tua chiamata nel giorno favorevole . Slide5: Aiuta i nostri deboli passi verso la tua casa, rendici capaci dei frutti di conversione : le opere della fede e della giustizia , Il frutto di quella giustizia che è la pace, l’amore che rende piena ogni riconciliazione . Che la tua visita misericordiosa n on trovi , oggi , Padre buono e vicino , cuori vuoti e indifferenti , ma traboccanti dal desiderio di fare nostri i tuoi cammini . Amen. Slide6: Motivazione : Gesù fa un nuovo appello alla conversione . Ai suoi discepoli chiede un cambio di vita; è un compito urgente, e deve manifestarsi e verificarne la sua autenticità nelle opere, negli atteggiamenti , nei comportamenti . Se la conversione non ci porta a cambiare vita, non c’è stata una vera conversione ; e se non ci convertiamo saremo come il fico sterile . Ascoltiamo . LECTIO Che cosa dice i l testo ? Luca 13, 1-9 Slide7: Lettura del Santo Vangelo secondo Luca 13, 1-9 1  In quello stesso tempo si presentarono alcuni a riferirgli il fatto di quei Galilei, il cui sangue Pilato aveva fatto scorrere insieme a quello dei loro sacrifici . Slide8: 2 Prendendo la parola, Gesù disse loro: «Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subìto tale sorte?  3 No, io vi dico, ma se non vi convertite, p erirete tutti allo stesso modo.   Slide9: 4 O quelle diciotto persone, sulle quali crollò la torre di Sìloe e le uccise, credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme?  5 No, io vi dico, Columna Torre de Siloé Slide10: ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo». Slide11: 6 Diceva anche questa parabola: «Un tale aveva piantato un albero di fichi nella sua vigna e venne a cercarvi frutti, ma non ne trovò. Slide12: 7 Allora disse al vignaiolo: «Ecco, sono tre anni che vengo a cercare frutti su quest'albero, ma non ne trovo. Taglialo dunque! Perché deve sfruttare il terreno?». Slide13: 8 Ma quello gli rispose: «Padrone, lascialo ancora quest'anno, finché gli avrò zappato attorno e avrò messo il concime.  9 Vedremo se porterà frutti per l'avvenire; se no, lo taglierai»».   Parola di Dio Slide14: Luca 13, 1-9 1  In quello stesso tempo si presentarono alcuni a riferirgli il fatto di quei Galilei, il cui sangue Pilato aveva fatto scorrere insieme a quello dei loro sacrifici.  2 Prendendo la parola, Gesù disse loro: «Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subìto tale sorte?  3 No, io vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo.  4 O quelle diciotto persone, sulle quali crollò la torre di Sìloe e le uccise, credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme?  5 No, io vi dico, ma se non vi convertite, Ciascuno può leggere il versetto che maggiormente l’ha colpito.   perirete tutti allo stesso modo». 6 Diceva anche questa parabola: «Un tale aveva piantato un albero di fichi nella sua vigna e venne a cercarvi frutti, ma non ne trovò. 7 Allora disse al vignaiolo: «Ecco, sono tre anni che vengo a cercare frutti su quest'albero, ma non ne trovo. Taglialo dunque! Perché deve sfruttare il terreno?».  8 Ma quello gli rispose: «Padrone, lascialo ancora quest'anno, finché gli avrò zappato attorno e avrò messo il concime.  9 Vedremo se porterà frutti per l'avvenire; se no, lo taglierai»».   Slide15: Domande per la lettura : Che notizie portano a G esù le persone che vanno da lui ? Slide16: Come risponde loro Gesù in tutti e due i casi? Quali raccomandazioni fa loro? Slide17: Che insegnamento vuol dare Gesù con la parabola del fico ? Slide18: Chi intercede perchè il fico non sia tagliato ? Slide19: Come agisce il padrone della vigna ? Slide20: MEDITATIO Che cosa MI dice il testo ? Motivazione : Gesù , il vignaiuolo , ci alimenta con la sua Parola perchè possiamo dar frutti di vita di fronte al giudizio imminente che è iniziato con la sua venuta . Slide21: Si dice che Dio castiga. In quali aspetti il testo cambia questa visione sbagliata di Dio? Slide22: Per noi in questo tempo di quaresima , che importanza hanno le due esortazioni che il Signore ci fa alla conversione ? ( Lc 13,3.5)? Slide23: Che attualità ha per noi ? Cosa dobbiamo fare , convertirci a che cosa? In che modo? Slide24: Quale messaggio trasmette la parabola del fico sterile ? ( Lc 13,6-9) ? Che cosa dice alla nostra vita? A che cosa c’impegna la pazienza di Dio? Quali saranno i frutti che il Signore aspetta da ciascuno di noi ? Slide25: Motivazione : La quaresima ci si presenta come una opportunità u nica per scavare , per fertilizzare la nostra vita cristiana, per seguire avanzando nel nostro cammino di conversione e dare frutti di vita. ORATIO ¿ Che cosa dico al Signore motivato dalla sua Parola ? Slide26: Dopo un tempo di preghiera personale, possiamo condividere ad alta voce la nostra preghiera, rivolgendoci sempre a Dio mediante la lode, il ringraziamento, e la supplica fiduciosa.. Slide27: Salmo 102 Benedici il Signore, anima mia, quanto è in me benedica il suo santo nome. Benedici il Signore, anima mia, non dimenticare tutti i suoi benefici. Il Signore ha pietà del suo popolo. Slide28: Egli perdona tutte le tue colpe, guarisce tutte le tue infermità, salva dalla fossa la tua vita, ti circonda di bontà e misericordia, Il Signore ha pietà del suo popolo. Slide29: Il Signore compie cose giuste, difende i diritti di tutti gli oppressi. Ha fatto conoscere a Mosè le sue vie , le sue opere ai figli d'Israele. Il Signore ha pietà del suo popolo. Slide30: Misericordioso e pietoso è il Signore , lento all'ira e grande nell'amore. Perché quanto il cielo è alto sulla terra , così la sua misericordia è potente su quelli che lo temono. Il Signore ha pietà del suo popolo. Slide31: Che cosa cambierò nella mia vita dopo aver visto che il Signore vuole che produciamo frutti ? Che cosa devo fare per vivere la mia vita e la mia fede producendo i frutti che il Signore aspetta d a me? Dove , con chi , in che modo, devo produrre frutti ? CONTEMPLATIO ¿ Che cosa mi porta a fare il testo? Slide32: Ti benediciamo , Padre, perchè sei paziente e compassionevole , un Dio lento all ’ ira e ricco i n clemenza e bontà . Non vuoi la morte del peccatore , ma che si converta e viva . Per questo c’inviti continuamente ad una conversione liberatrice ; ma noi siamo insediati molto bene nella meschinità , nel fogliame sterile di una frondosità solo apparente . Slide33: Converti , Signore , il nostro cuore , ai valori del tuo regno ; p overtà e distacco , perdono e fraternità , p ace e concordia, amore e giustizia , sopportazione e speranza . Così saremo uomini e donne nuovi , figli della tua tenerezza , cristiani maturi di verità e guidati dal tuo Spirito . Amen. Slide34: Testo della Lectio Divina: Padre César Chávez Alva - Power Point : Sor Pilar Caycho Vela Traduzione e adattamento all’italiano di Suor Simonetta Fenu , FMGB   25 marzo : Annunciazione del Signore

Add a comment

Related presentations