20a dom T.O. 2018

50 %
50 %
Information about 20a dom T.O. 2018
Spiritual-Inspirational

Published on August 18, 2018

Author: renatopernice

Source: authorstream.com

Slide1: Gv 6 , 51-58 Colui che mangia me vivrà per me. 20.a domenica Tempo Ordinario –B 19 Agosto 2018 Slide2: Ambienta zione Al centro: un pan e grande, un c ero e la FRASE : Chi mangia me, vivrà per me. Cant i suggeriti: Chi mangia di questo pane; altri . Chi mangia me, vivrà Per me . Slide3: Gesù era insieme al Padre, però è disceso in questo mondo e ci ha preparato un banchetto nel quale offre un pane che è la sua propria carne, e la sua stessa persona. Chi si alimenta d i questo, accogliendolo con fede, si trasforma in un pane che da la vita eterna e che permette d’entrare in una comunione inimmaginabile con Dio. Questa comunione ci permette di capire ciò che il Signore vuole da noi OGGI. AMBIENTA ZIONE Slide4: Preghiera d'inizio S ignore Gesù, T u che ci hai lasciato il tuo corpo ed il tuo sangue, come vero cibo e vera bevanda,che hai dato tutto te stesso nell’Eucaristia per vivificarci e trasformarci perché abbiamo vita in te, Slide5: da cci la grazia di sperimentare la la tua presenza viva e così avere la grazia di aderir e viven z ialmente a t e , p er vivere come tu vuoi e aspetti da noi . Slide6: A pri il nostro cuore e aiutaci a sentirti presente e vivo in no i c redendo che Tu sei colui che ci vivifica e ci trasforma con la tua vita . AMEN . Slide7: Motiva zione : Il corpo umano si alimenta d i pan e e vino ; anch e la fratern ità ha bisogno di alimentarsi giorno dopo giorno per non morire di denutrizione; la carità esige sempre uno sforzo per uscire dal proprio egoismo. Perciò essa ha bisogno di un aiuto che la vivifichi; questo aiuto non è altra cosa che il corpo e il sangue di Cristo, che si dona a noi come alimento, e si fa solidale con tutti gli uomini, suoi fratelli. Ascoltiamo. LECTIO Che cosa dice il testo? Slide8: Le t tura del V angelo secondo Giovanni 6,51-58 51 Io s ono il pane vivo, disceso dal cielo. Slide9: Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo». Slide10: 52 Allora i Giudei si misero a discutere aspramente fra loro: «Come può costui darci la sua carne da mangiare ?».  Slide11: 53 Gesù disse loro: «In verità , in verità io vi dico : se non mangiate la carne del Figlio dell'uomo e non bevete il suo sangue , non avete in voi la vita.  . Slide12: 54 Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna e io lo risusciterò nell'ultimo giorno .   Slide13: 55 Perché la mia carne è vero cibo e il mio sangue vera bevanda .  56 Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue rimane in me e io in lui .   Slide14: 57 Come il Padre, che ha la vita, ha mandato me e io vivo per il Padre, così anche colui che mangia me vivrà per me.  Slide15: 58 Questo è il pane disceso dal cielo; non è come quello che mangiarono i padri e morirono . Chi mangia questo pane vivrà in eterno». Pa rol a d i Dio Slide16: Ciascuno può leggere ad alta voce il versetto che maggiormente l’ha colpito .   Gv 6, 51-58 5 1 Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo». 52 Allora i Giudei si misero a discutere aspramente fra loro: «Come può costui darci la sua carne da mangiare ?».  53 Gesù disse loro: «In verità , in verità io vi dico : se non mangiate la carne del Figlio dell'uomo e non bevete il suo sangue , non avete in voi la vita.  54 Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna e io lo risusciterò nell'ultimo 55 Perché la mia carne è vero cibo e il mio sangue vera bevanda .  56 Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue rimane in me e io in lui .  57 Come il Padre, che ha la vita, ha mandato me e io vivo per il Padre, così anche colui che mangia me vivrà per me.  58 Questo è il pane disceso dal cielo; non è come quello che mangiarono i padri e morirono . Chi mangia questo pane vivrà in eterno». Slide17: Domande per la lettura Come si presenta Gesù ? Che cosa dice di se stes s o ? Slide18: Quale reazione provoca nei giudei ? Su che cosa discuton o ? Slide19: Come risponde loro Gesù ? Che cosa significa per i suoi discepol i “ mangiare la su a carne” e «bere il suo sangue» ? Slide20: Gesù come definisce su o Padre? Qual’è il poter e del Padre? Slide21: Motiva zione : Il Vangelo di oggi è molto esigente, per chi lo prende sul serio. Ci aiuta a capire dov’è il segreto della vera vita. Rendiamo attuale nella nostra vita concreta tutto ciò che ci ha suggerito la lettura del testo. MEDITATIO Che cosa mi dice, che cosa ci dice il Testo? Slide22: In che modo ti aiuta la celebrazione dell’Eucaristia, a d alimentare la vita della fed e ? Come ti aiuta ad approfondire la tua relazione con Gesù e con il Padre? Slide23: Considero l ’ Eucar esti a com e l’ alimento vital e e f o ndamental e per vivir e ciò che il Signore vuole e aspetta da me ? Slide24: Vivo la comuni one eucar i stica com e i l momento nel quale il Signore mi riempie della sua presenza viva ? Slide25: Quali frutti concreti di solidarietà verso il fratello produce in te la celebrazione dell’Eucaristia? Slide26: ORATIO Che cosa dico al Signore motivato dalla sua Parola? Motiva zione : Gesù ha eliminato tutte le distanze che separavano l’essere umano da Dio, ci ha comunicato la vita del Padre e si è fatto pane di vita eterna p er tutti coloro che credono in lui . Present iamoci davanti al Signore , pregando con tutto ciò che ci ha suggerito il testo di oggi. Slide27: Dopo un tempo di preghiera personale , possiamo Condividere ad alta voce la nostra preghiera , rivolgendoci sempre a Dio mediante la lode , il ringraziamento , o la supplica fiduciosa . Slide28: Salmo 33 Gust ate e vedete com’è buono il Signore. Benedirò il Signore in ogni tempo, sulla mia bocca sempre la sua lode. Io mi glorio nel Signore: i poveri ascoltino e si rallegrino. Slide29: Temete il Signore, suoi santi: nulla manca a coloro che lo temono. I ricchi sono miseri e affamati, ma a chi cerca il Signore non manca alcun bene. Gust ate e vedete com’è buono il Signore. Slide30: Venite, figli, ascoltatemi: vi insegnerò il timore del Signore. Chi è l'uomo che desidera la vita e ama i giorni in cui vedere il bene? Gust ate e vedete com’è buono il Signore. Slide31: Custodisci la lingua dal male, le labbra da parole di menzogna. Sta' lontano dal male e fa' il bene, cerca e persegui la pace. Gust ate e vedete com’è buono il Signore. Slide32: ORATIO Che cosa dico al Signore motivato dalla sua Parola? Impeg n o : Viv ere durante la se tti mana com e una persona eucar i stica : facendo della mia vit a un pan e spezzato e condiviso con gli altri. Slide33: Preghiera final e CRE D O S ignore , che sei vivo e presente nell’ Eucar istia , che la tua carne è vero cibo, Che il tuo sangue è vera bevanda, Che tu vieni a me e mi trasformi , Che tu mi unisci sempre più a te nel tuo amore totale, Che nell’Eucaristia ci sei TUTTO tu Dio vero e uomo vero, Che l’Eucaristia è il massimo dono del tuo amore per noi, Che tu ti dai a noi come alimento , per attirarci a te, Cre do Signore, però tu vieni in mio aiuto, perché sempre più, possa vivere tutto per te, tu che ti sei fatto tutto per me. AMEN. Slide34: Testo della Lectio Divina: Padre César Chávez Alva - Power Point : Sor Pilar Caycho Vela Traduzione e adattamento all’italiano di Suor Simonetta Fenu , FMGB  

Add a comment

Related presentations