08 Questionario E Conclusioni

29 %
71 %
Information about 08 Questionario E Conclusioni
Education

Published on July 13, 2009

Author: kamal82

Source: slideshare.net

Description

questionario e conclusioni FIFA Interaction Design 2009

Interaction Design 2009 Questionario e conclusioni Stefano Corna Andrea d'Alì Marco Lombardo

Questionario di valutazione Per avere una valutazione diretta del progetto che è stato elaborato, abbiamo realizzato un questionario volto ad ottenere un’analisi diretta di quelle che possono essere i giudizi e le prospettive che può avere F.I.F.A. se applicato non solo nel nostro caso specifico ma anche in altri parchi o riserve naturali. Partendo dal presupposto che è possibile adattare il dispositivo alle esigenze specifiche del parco, abbiamo chiesto il parere di alcuni rappresentanti dei parchi più estesi della Lombardia, per sapere il loro giudizio in merito al nostro lavoro. Dato che il dispositivo è prodotto dando uno sguardo all’attività di spegnimento dell’incendio e non ad uno specifico utente, abbiamo posto delle domande che ci potessero aiutare a capire se è possibile conciliare il lavoro svolto da noi con gli interventi che vengono fatti nei vari parchi/riserve presenti sul territorio. 2

A chi ci siamo rivolti Abbiamo rivolto queste domande a due gruppi di utenti: il primo gruppo (10 persone) è formato da uomini del Corpo Forestale dello Stato. Il secondo (10 persone) è formato da coloro che fanno parte dell’amministrazione e che hanno compiti in materia di salvaguardia e protezione dei parchi. Tra questi citiamo: • Sergio Castellini - Referente per l'Antincendio Boschivo nel Parco regionale Alto Garda Bresciano • Marinella Bonomelli - Responsabile Ufficio Tecnico Comunità Montana Alto Sebino • Adriana Salvetti - Parco dell'Adamello • Antonio Corbelletti – Direttore Riserva Naturale Boschi del Giovetto di Palline • Mauro Villa – Direttore Consorzio Parco delle Orobie Bergamasche (Alcuni risultati compariranno con una rappresentazione univoca, mentre alcune suddivise per gruppo) 3

Le domande Ad ognuno dei gruppi abbiamo fatto delle domande sia rivolte all’utilizzo di FIFA sia all’impatto di FIFA con il parco e alla sua possibile installazione. 1) Quanti interventi avete dovuto fare, nel parco di vostra competenza, nell'ultimo anno? 2) Pensa che i mezzi tecnologici a vostra disposizione per rilevare un incendio siano sufficienti? 3) Quanto tempo impiegate per intervenire in caso di incendio? 4) E' capitato di non poter intervenire tempestivamente durante un emergenza a causa di problemi tecnici (es. radio non funzionanti, elicotteri che non potevano alzarsi in volo)? 5) I vostri mezzi di soccorso sono dotati di dispositivi GPS? 6) Le vostre operazioni vengono dirette da un centro operativo? 7) Quanto potrebbe aiutare un servizio fornito dal sistema FIFA nel vostro parco/riserva? 8) Ci indichi uno o più funzionalità che secondo voi mancano e che potrebbero essere utili 4

Risposta 1/8 • Quanti interventi avete dovuto fare, nel parco di vostra competenza, nell'ultimo anno? La maggior parte dei parchi fa in media un intervento alla settimana. Il numero dipende sicuramente molto dalla zona del parco e dall’estensione. Considerando che sono tutti parchi lombardi, il numero è piuttosto preoccupante (visto le abbondanti piogge che rendono solitamente le sterpaglie meno presenti e non favoriscono il proliferarsi di incendi) 5

Risposta 2/8 • Pensa che i mezzi tecnologici a vostra disposizione per rilevare un incendio siano sufficienti? Interessante come il primo gruppo, che non è attivo nelle operazioni di spegnimento, reputi i mezzi a disposizione sufficienti, mentre i forestali giudichino quasi sempre inadeguate le strutture di supporto alle operazioni. 6

Risposta 3/8 • Quanto tempo impiegate per intervenire in caso di incendio? Questa risposta ci da un dato piuttosto positivo, visto che in media vengono impiegati 20 minuti per accorrere sul luogo dell’incendio. Ma secondo noi sono ancora pochi i parchi dove si riesce ad intervenire intorno ai 15 minuti. Sarebbe sicuramente un notevole vantaggio poter agire prima possibile, così da non impiegare più tempo e più risorse nei soccorsi. F.I.F.A. ha tra i suoi pregi proprio questo aspetto: la tempestività. 7

Risposta 4/8 • E' capitato di non poter intervenire tempestivamente durante un emergenza a causa di problemi tecnici (es. radio non funzionanti, elicotteri che non potevano alzarsi in volo)? Sembra una banalità, ma molte zone boschive non permettono una buona visuale per gli elicotteri e nemmeno delle ottime trasmissioni radio. La potenza dei sensori e del satellite possono invece aiutare ad arrivare anche dove le frequenze radio o comunque parte dei mezzi di soccorso non riescono ad arrivare. 8

Risposte 5/8 e 6/8 I vostri mezzi di soccorso sono dotati Le vostre operazioni vengono dirette da di dispositivi GPS? un centro operativo? 5% 15% SI SI 95% NO 85% NO Queste 2 domande sono state aggiunte al questionario per valutare l'effettiva applicabilità del sistema in altri parchi infatti le 2 condizioni fondamentali sono l'esistenza di una sede centrale per il coordinamento ove installare il grande schermo, e i dispositivi GPS dove installare il software. Fortunatamente le risposte corrispondevano con le nostre aspettative infatti la stragrande maggioranza dei veicoli è dotata di GPS e solo per i parchi molto piccoli non viene usato un centro per la coordinazione delle operazioni. 9

Risposta 7/8 • Quanto potrebbe aiutare un servizio fornito dal sistema FIFA nel vostro parco/riserva? Altra domanda con risposte piuttosto contrastanti a seconda del ruolo; per chi collabora dal punto di vista amministrativo/burocratico il nostro dispositivo risulta quasi obsoleto e poco concreto, mentre la Forestale lo vede di buon occhio e si evince un certo ottimismo circa il fatto di avere un reale aiuto dal sistema che abbiamo progettato. 10

Risposta 8/8 • Ci indichi uno o più funzionalità che secondo voi mancano e che potrebbero essere utili. 1. Segnalazione previsioni meteo 2. Creazione di un dispositivo semi portatile per il DOS 3. Segnalazione linee elettriche per avvisare gli aeromobili durante le operazioni di spegnimento 4. Segnalazione cabine elettriche nelle vicinanze del parco 5. Controllo umidità del terreno per calcolare il rischio incendio 11

Analisi risultati Il questionario ci ha permesso di avere una panoramica dei pareri di chi vive dentro questa realtà e della loro disponibilità a farsi aiutare “tecnologicamente” durante le fasi di spegnimento di un incendio. Tralasciando il fattore economico, è risultato un buon interesse da parte della forestale mentre i gestori dei parchi sono stati un po' più scettici, forse convinti che non sia realizzabile nonostante le descrizioni e specifiche mostrate loro. Questo sembra però non aver messo in dubbio il fatto di dover aiutare concretamente chi opera sul posto per spegnere un incendio boschivo. Molto interessanti sono state le proposte fatte per “migliorare” eventuali parti del dispositivo; sicuramente c'è molto da fare dal punto di vista dell'implementazione dei componenti, ma alcune migliorie possono davvero permettere a F.I.F.A di essere uno strumento molto affidabile e potente in queste situazioni. 12

Conclusioni Il progetto è stato sviluppato secondo le specifiche richieste e cercando di creare un ottimo rapporto di collaborazione con le parti interessate, permettendoci così di conoscere più a fondo esigenze, aspettative e richieste del contesto di riferimento. Attraverso le interviste e i questionari realizzati abbiamo avuto la riprova che quello che abbiamo creato può rappresentare in un futuro un passo concreto per migliorare la situazione nei parchi italiani. Considerando alcuni vincoli di progetto, siamo riusciti comunque a realizzare un sistema teoricamente stabile ed efficace, senza palesare grosse lacune né informatiche né tecnologiche legate ai dispositivi utilizzati. Siamo convinti di non aver fatto una scoperta importante, ma di aver trovato un metodo, magari economicamente non sostenibile da tutti, che possa essere realizzato in un futuro prossimo attraverso studi approfonditi e con finanziamenti adeguati. Certo, non tutto quello che è stato realizzato può essere un motivo valido per costruire realmente il nostro dispositivo, ma lo scarso aiuto tecnologico che abbiamo riscontrato nelle nostre analisi iniziali ci spinge a pensare che un cambiamento da questo punto di vista sarà il primo passo verso un miglioramento che viene chiesto a gran voce dagli operanti nel settore. 13

Add a comment

Related presentations

Related pages

08 Questionario E Conclusioni - Technology

08 Questionario E Conclusioni. by klide. on May 24, 2015. Report Category: Technology. Download: 0 Comment: 0. 403. views. Comments. Description.
Read more

08 Questionario E Conclusioni - Education

questionario e conclusioni FIFA Interaction Design 2009 ... 1. Interaction Design 2009Questionario e conclusioniStefano Corna Andrea d'Alì Marco Lombardo
Read more

RELAZIONE NVA SU QUESTIONARI STUDENTI 2007/08

1.2 Caratteristiche del questionario ... 6 CONCLUSIONI ... Il questionario utilizzato per il 2007/08 si caratterizza per essere:
Read more

QUESTIONARIO SUL ENESSERE ORGANIZZATIVO, SUL GRADO DI ...

questionario sul enessere organizzativo, ... conclusioni p. 55 . 3 62,28% 37,72% ... 62,08% 37,92% 3,11% 96,89%
Read more

Relazione sulle opinioni degli studenti I Facoltà di ...

1.2 Il questionario ... Conclusioni ... Nel 2007/08 per la I Facoltà di Medicina e Chirurgia sono stati raccolti ed
Read more

24/11/08 - Bologna: Stress Lavoro-Correlato - Questionari ...

24/11/08 - Stress Lavoro ... La motivazione del questionario formato da 2 batterie di test ( I test usati sono COPE e PSQ ) ... Conclusioni: Il COPE e' uno ...
Read more

La redazione di una Tesi: Il Questionario - med.univpm.it

Title: La redazione di una Tesi: Il Questionario Author: Lucia Mielli Last modified by: utente Created Date: 5/13/2012 9:08:42 AM Document presentation format
Read more

IT

11488/08 fla/DER/gm 3 DG B I IT 4) Le conclusioni del Consiglio del marzo 2008 precisano che la "condizionalità costituisce una componente importante ...
Read more

Prof.Salvatore Sasso - conclusioni e dati emersi dall ...

Prof.Salvatore Sasso - conclusioni e dati emersi dall'esame del questionario.
Read more